Un furbo nella Maggia in piena
screenshot lettore
VALMAGGIA
03.10.2020 - 21:460
Aggiornamento : 22:15

Un furbo nella Maggia in piena

Il fiume straripa, e c'è chi ne ha approfittato per un giro in canoa

SOLDUNO - Lo sprezzo del pericolo, in un immagine. E anche una bona dose di furbizia. Oggi pomeriggio la Maggia si è gonfiata come non mai, dopo il maltempo di questa notte. Ma non è mancato chi se l'è spassata, alla faccia delle regole e del buonsenso.

Il video inviato in redazione da un lettore immortala una scena surreale. Qualcuno ha pensato bene, nell'allerta generale - mentre i pompieri correvano da un capo all'altro del Sopraceneri, e la Polizia sgomberava il lungolago di Locarno - di approfittarne per fare una discesa del fiume in kayak.

Lo spericolato canoista è stato ripreso all'altezza di Solduno, a cavallo dei flutti, mentre scendeva a valle ad altissima velocità. C'è da sperare che sia arrivato alla foce. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 06:18:42 | 91.208.130.85