Immobili
Veicoli
LOCARNO FILM FESTIVAL
Venerdì 8 aprile è la prima Giornata del Cinema, organizzata dal Locarno Film Festival.
LOCARNO
05.04.2022 - 12:200

Alla scoperta del cinema e dei suoi linguaggi: l'8 aprile è il giorno della Settima arte

Porte aperte al PalaCinema e al GranRex a Locarno per 420 studenti e studentesse delle scuole medie superiori

LOCARNO - Venerdì 8 aprile al PalaCinema e al Cinema GranRex di Locarno, un ricco programma d'incontri e laboratori porterà le scuole medie superiori del Canton Ticino alla scoperta dei segreti del cinema e dell’audiovisivo.

La prima Giornata del Cinema vedrà la partecipazione di oltre 420 studenti e studentesse e dei loro docenti. Una nuova iniziativa lanciata dal Locarno Film Festival, in un momento in cui la crescita esponenziale delle immagini prodotte si accompagna a forme di fruizione sempre più individuali. Un momento d'incontro in linea con la missione educativa del Festival - già portata avanti con Locarno Kids la Mobiliare - e la sua apertura alla sperimentazione e all’innovazione, di cui sono espressione progetti come la Locarno Academy e il BaseCamp.

Il programma prenderà avvio al mattino al GranRex di Locarno: alle classi partecipanti verrà offerta la possibilità di guardare insieme un film incentrato sul tema della formazione e della crescita, "L’apprendistato" (Concorso Cineasti del presente 2019) di Davide Maldi, dialogando con il regista e la sceneggiatrice, Micol Roubini, presenti in sala. Nella seconda parte, invece, con le maggiori realtà educative, mediali e cinematografiche del territorio – CISA, SUPSI, RSI Radiotelevisione svizzera e Ticino Film Commission – verranno proposti laboratori che forniranno strumenti per comprendere l’audiovisivo come linguaggio e come settore professionale, esplorando le sue tecniche (dal sound design agli effetti speciali) e le sue possibilità espressive (dalla costruzione delle inquadrature fino a quella del racconto). Un ventaglio di esperienze che permetteranno ai partecipanti di acquisire competenze specifiche e di sviluppare uno sguardo critico e analitico su una materia con cui siamo quotidianamente in contatto, quella delle immagini in movimento, sempre più presente anche nel mondo della scuola.

Le scuole che hanno aderito all’iniziativa sono il Liceo Cantonale di Locarno, il Liceo Cantonale di Mendrisio, il Liceo Cantonale Lugano 1, il Liceo Cantonale Lugano 2, la Scuola Cantonale di Commercio di Bellinzona e il Centro professionale Trevano. Il progetto didattico, ideato e curato dal Locarno Film Festival, è organizzato in collaborazione con PalaCinema, CISA, SUPSI, RSI Radiotelevisione svizzera – Wetube e Ticino Film Commission, ed è reso possibile grazie a la Mobiliare, Beisheim Stiftung e Stiftung Accentus.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 10:32:06 | 91.208.130.85