Immobili
Veicoli

LOCARNODopo gli incentivi per le e-bike, si punta tutto sui trasporti pubblici

01.03.22 - 09:38
La Città cambia strategia e si orienta verso un raddoppio del sostegno per l'acquisto di un abbonamento arcobaleno.
Tipress
LOCARNO
01.03.22 - 09:38
Dopo gli incentivi per le e-bike, si punta tutto sui trasporti pubblici
La Città cambia strategia e si orienta verso un raddoppio del sostegno per l'acquisto di un abbonamento arcobaleno.

LOCARNO - Tutti pazzi per l'e-bike in quel di Locarno. Dal 2012 a oggi il contributo concesso dalla Città per l'acquisto dell'ecologico mezzo a pedalata ha fatto registrare cifre oltre le aspettative. Anche per il 2022, con 34 contributi già approvati, l'ammontare annuale disponibile è già quasi esaurito, comunica il Comune. 

Dopo un decennio, il Municipio annuncia però, a partire dal 2023, un cambio di strategia: non sarà più incentivato l’acquisto di e-bike, ma si investiranno più risorse, che saranno più che raddoppiate rispetto a quelle attuali, per sostenere l’acquisto di un abbonamento Arcobaleno.  «Oggi la stragrande maggioranza delle e-bike viene comprata a scopi di svago, e non più per gli spostamenti casa-lavoro, come invece in passato», spiega il municipale Pierluigi Zanchi, a capo del Dicastero Sicurezza e Città dell’energia.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO