Immobili
Veicoli
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
2 ore
Un 31 gennaio insolitamente silenzioso in Città Vecchia
Anche quest'anno gli organizzatori di Bandir Gennaio hanno gettato la spugna.
CANTONE
9 ore
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
23 ore
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
1 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
1 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 gior
Cardiocentro nell'EOC: «È stato un primo anno positivo»
L'integrazione è pienamente riuscita e da quest'anno la cardiologia dell'Ente sarà gestita totalmente dal Cardiocentro.
CANTONE
1 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
1 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
1 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
1 gior
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
1 gior
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
1 gior
Rinnovato il CCL dell'Autolinea Mendrisiense
Si tratta di un contratto collettivo «solido e garante di buone condizioni di lavoro», sottolineano i sindacati.
CANTONE
31.08.2021 - 10:080
Aggiornamento : 10:33

Altri 56 contagi e un decesso in Ticino

Le strutture sanitarie accolgono 34 pazienti con sintomi gravi della malattia. Otto si trovano in cure intense.

Attualmente più del 55% della popolazione ticinese è completamente vaccinato.

BELLINZONA - La situazione epidemiologica continua sulla falsariga degli scorsi giorni (e settimane). E i numeri odierni - riportati dal Ufficio del medico cantonale nel consueto aggiornamento sulla diffusione della malattia - confermano una stagnazione a livelli piuttosto alti per quel che concerne i contagi. Sono infatti 56 i nuovi positivi contabilizzati nel nostro cantone nelle ultime 24 ore che portano il totale a 35'298 da inizio crisi.


Tio.ch / 20 minuti

Durante le 72 ore del weekend se ne sono contati 99, mentre lo scorso venerdì erano stati 48. Martedì di una settimana fa erano invece stati 77. Dopo il decesso contabilizzato nel fine settimana, anche oggi vi è purtroppo un'altra vittima da imputare al virus. Il totale delle persone morte da inizio pandemia sale quindi a quota 999.


Tio.ch / 20 minuti

34 in ospedale - Anche la situazione negli ospedali ticinesi non è più tranquilla come qualche settimana fa. Benché nello scorso weekend il numero dei ricoverati sia calato di ben otto unità, sono 34 i ticinesi ospedalizzati a causa della malattia, con un'altra persona che ha necessitato di un ricovero ospedaliero nelle ultime 24 ore. Nei reparti di cure intense i pazienti salgono a otto. (+3 rispetto a ieri).

Più di 410mila dosi inoculate - I dati relativi alla campagna di vaccinazione, aggiornati a lunedì 30 agosto, riportano che il 55,3% (+0.8% rispetto a una settimana fa) della popolazione - ovvero 194'412 persone - è ora completamente immunizzato, mentre sono 412'187 le dosi finora somministrate.


Dss

Tio.ch / 20 minuti
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 4 mesi fa su tio
Come risposta agli scettici, che portano anche argomentazioni condivisibili ma per problemi collaterali, obbietto che il CF non può decretare misure ad personam. Deve prevalere il giudizio per la protezione della salute dei cittadini in senso ampio. Pertanto, presto, si decideranno di decidere.
Nmemo 4 mesi fa su tio
Il Governo cantonale ticinese, diversamente da quello Grigione, si è espresso nella consultazione con una formula che non è né carne né pesce. Quando va deciso per l’interesse della salute pubblica, si decida, senza stare alle mezze misure di comodo, con lo sguardo alle prossime elezioni.
Mattiatr 4 mesi fa su tio
@Nmemo Non sono d'accordo, è controproducente prendere scelte estreme a caso per farsi vedere ultra protezionisti verso un certo tema rispetto ad altri. Ricordiamoci che la sicurezza la si preleva da un settore per metterla in un altro. I Grigioni propongono addirittura il certificato sui bus e sui treni, il ché comporterebbe un maggior traffico privato (se il bus avesse un costo maggiorato equivalente a due tamponi a settimana semplicemente andrei in macchina). Il ché vuol dire più rumore, stress, inquinamento, ....¶ In seguito a tali scelte bisogna valutare in primo luogo l'utilità, lo scopo che si vuole ottenere e le reazioni, economiche, ambientali, popolari che si otterranno.¶ Per esempio limitare l'accesso ai bar nelle zone periferiche non ha senso, nelle città la situazione è già differente. Inoltre bisogna esser onesti intellettualmente e ammettere che le contromisure proposte dal consiglio federale non hanno molto senso per contrastare i contagi. Semplicemente si vuole vincolare gli individui a una vaccinazione che evidentemente non convince tutti, sopra tutto le persone che non corrono molti rischi dati dal virus e che della pandemia hanno visto solamente le chiusure. Evidentemente non si vogliono considerare le sensibilità personali in una sorda protezione delle proprie percezioni. Già che se si continuerà a trattare come scem1 tutti quelli che la pensano diversamente, tanto vale staccarci dalla Svizzera e annettere il Ticino all'Italia (questo in riferimento sia a coloro che scendono in piazza a sputare informazioni casuali ottenute su un qualche sito no affidabile. Oppure il sig. Merlani che fa il simpaticone dicendo che bisogna convincere gli indecisi, argomento di conversazione, un bus che si posteggia sotto casa tua finché non ti sottoponi al trattamento (quasi quasi lo chiamerei stalking sanitario ;-D )).
vulpus 4 mesi fa su tio
@Nmemo Ma cosa pretendi da dei personaggi che da una parte predicano e dall'altra si comportano come i bambini dell'asilo( con tutta la simpatia per i bimbetti)
Giuggiola83 4 mesi fa su tio
@Mattiatr concordo a pieno. mi rendo conto che deve essere difficile trovare una soluzione che risolva ogni problema.. però alcune cose a me sembrano così semplici. Come ciò che dici: pure io andrei in macchina...ma dell'inquinamento o del traffico non importa a nessuno? chiedere il pass per bere un caffè magari alle 7 di mattino quando non c'è nessuno? inoltre non capisco ancora come si possa paragonare per esempio un aereo di 500 persone, magari un volo di 10 ore con solo vaccinati (quindi non tamponati, possibilmente infetti) ad un volo con 500 persone tutte ben tamponate e con mascherina....... credo che il rischio di contagio sia molto minore nel secondo caso. alla base di tutto sta il buon senso delle persone secondo me, non il vaccino. che chi ha paura di un decorso grave è libero di farlo.... e chi ha i suoi ben motivi per non volerlo/poterlo fare non dovrebbe essere catalogato come il criminale della situazione. inoltre ancora non comprendo di come mai, visto che il problema di fondo sono i posti letto, non abbiamo creato strutture apposite per l'emergenza, come invece hanno fatto in Italia.
emib53 4 mesi fa su tio
Per una volta sono d'accordo. Un governo credibile deve avere una visione allargata e, qualche volta, deve assumersi il rischio di decisioni impopolari senza tenere conto di cosa pensino i propri elettori. Però penso anche che c'è troppa gente che non fa abbastanza per la pandemia. La vaccinazione senza continuare con le misure di distanza non basta. Certo che gli scettici che poi pretendo la libertà di muoversi fanno ancora meno.
lollo68 4 mesi fa su tio
Magari molti rientrati dalle vacanze?
Fkevin 4 mesi fa su tio
Tra poco arriviamo a 1000. Cosa fa il cantone? Cosa scrive Tio? Vediamo la mega notiziona prossimamente
Snowwhite 4 mesi fa su tio
@Fkevin Spera forte che non sarai tu. Altrimenti ti perderai la lettura della notiziona.
Fkevin 4 mesi fa su tio
@Snowwhite Ahahahhaha....sisi come no. Se fosse una cosa così grave, carissimo, potresti essere dentro anche tu😄😄😄😄. Io ho il corona a vita, mi faccio le mie varianti e voi le vostre. Ciauu belli, non fatevela sotto, come state facendo adesso (voi vaccinati che Ve ne fregate), godetevi la vita e non rompete le scatole ai altri 😄😄😄😄
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 19:58:26 | 91.208.130.85