tipress
LUGANO
27.05.2021 - 14:450

Integrazione contro il littering

Gli ospiti del Centro Ulivo di Cadro della CRS si assumeranno la responsabilità di un'area prestabilita e la ripuliranno

LUGANO - Il littering dà fastidio e causa danni all’ambiente. Il CVC, la Città di Lugano e il Comune di Canobbio puntano pertanto da fine maggio 2021 su una nuova misura per combattere i rifiuti abbandonati con noncuranza: delle madrine e dei padrini, ospiti del Centro Ulivo di Cadro della CRS si assumeranno la responsabilità di un'area prestabilita e la ripuliranno a intervalli regolari.

Soddisfatta Debora Banchini-Fersini, Capo Divisione della migrazione presso CRS-Sezione del Sottoceneri: «CRSS lavora su mandato Cantonale e l’integrazione è un punto cardine dei nostri compiti. La Divisione della Migrazione, così come gli ospiti dei nostri centri sono entusiasti di poter contribuire attivamente alla collettività impegnandosi a mantenere pulita un’area verde di svago molto apprezzata e frequentata. Inoltre, questo progetto offre un’opportunità di integrazione concreta e uno scambio attivo con la popolazione ticinese».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 15:52:36 | 91.208.130.89