«Vogliamo più bandiere sugli edifici pubblici»

MENDRISIO«Vogliamo più bandiere sugli edifici pubblici»

29.12.20 - 10:42
A Mendrisio le chiedono Lega e Udc. Non solo sul Municipio, ma anche su scuole e case comunali
tipress
«Vogliamo più bandiere sugli edifici pubblici»
A Mendrisio le chiedono Lega e Udc. Non solo sul Municipio, ma anche su scuole e case comunali

La parola ai lettori

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

MENDRISIO - A Mendrisio servono più bandiere. Per «rafforzare l'identità» e «il legame con il territorio». Bandiere sulla facciata del Municipio, del Centro di pronto intervento, di tutte le case comunali e delle scuole, d'infanzia nonché elementari. 

A proporlo è il Gruppo Lega-Udc-Indipendenti, con una mozione presentata oggi da Roberto Pellegrini (Udc) e Benjiamin Albertalli (Lega). Secondo i consiglieri comunali, l'esecutivo dovrebbe esporre «in maniera uniforme e permanente» non solo la bandiera nazionale, ma anche quella cantonale, della Città e dei singoli quartieri. 

La stessa proposta era stata avanzata nei mesi scorsi dalla Lega a Locarno, poi ridimensionata dal Municipio per ragioni «pratiche ed economiche». Per la posa delle nuove bandiere, sul Verbano, era stato stimato un costo di 28mila franchi, più 3200 all'anno per la manutenzione. La controproposta: lasciare solo le bandiere comunali nelle scuole, e aggiungere quella svizzera e ticinese «per le festività o eventi particolari». Mendrisio sarà più patriottica di Locarno?

NOTIZIE PIÙ LETTE