Immobili
Veicoli

CANTONECoronavirus e mountain bike: i Campionati europei si preparano

07.09.20 - 16:55
Ha avuto luogo lo scorso venerdì un primo incontro tra Norman Gobbi e gli organizzatori dell'evento
Archivio Depositphotos
Coronavirus e mountain bike: i Campionati europei si preparano
Ha avuto luogo lo scorso venerdì un primo incontro tra Norman Gobbi e gli organizzatori dell'evento
La manifestazione è in programma dal 15 al 18 ottobre prossimi a Monteceneri

BELLINZONA - In Ticino sono imminenti i Campionati europei di mountain bike: l'evento è infatti previsto a Monteceneri dal 15 al 18 ottobre prossimi. Ed è proprio in vista dell'appuntamento, che autorità e organizzatori si stanno chinando sul piano di protezione da adottare per uno svolgimento in sicurezza. Questo in quanto la Confederazione ha delegato ai Cantoni la decisioni di autorizzare, a partire dal 1. ottobre 2020, le manifestazioni con più di mille spettatori.

Un primo incontro tra il direttore del Dipartimento delle istituzioni, Norman Gobbi, e gli organizzatori degli Euro MTB2020 ha avuto luogo lo scorso venerdì. L'obiettivo - come fanno sapere le autorità cantonali - era di «discutere e coordinare i principali aspetti organizzativi di una manifestazione che saprà certamente attirare sui sentieri del Monte Ceneri numerosi appassionati di questa disciplina sportiva».

Dall’incontro è emerso che la presenza di spettatori superiore alle mille unità sarà consentita, nel caso in cui le misure di protezione definite dagli organizzatori verranno giudicate adeguate dall’autorità cantonale. Nelle prossime settimane, a seconda delle necessità, potranno essere convocate altre riunioni per definire ulteriori dettagli.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO