Keystone - foto d'archivio
NOVAZZANO
28.07.2020 - 08:480

«Seri problemi di approvvigionamento» di acqua potabile

L'Azienda acqua chiede la collaborazione della popolazione «per evitare l'adozione di restrizioni più importanti»

NOVAZZANO - «Ridurre al minimo indispensabile l'irrigazione dei prati e dei giardini, evitare il lavaggio di autoveicoli, strade e piazzali, evitare il riempimento di piscine e in generale applicare un uso ragionevole e parsimonioso dell’acqua potabile». Sono le richieste inviate questa mattina alla popolazione di Novazzano dall'Azienda acqua.

Le «scarse precipitazioni» e «l’incremento sproporzionato dei consumi» - scrive l'azienda comunale - stanno creando «seri problemi di approvvigionamento». Le raccomandazioni resteranno quindi valide anche se dovesse arrivare la pioggia.

Per garantire la normale distribuzione sul comprensorio comunale è quindi necessaria la collaborazione della popolazione. «La cooperazione di tutti permetterà sicuramente un sensibile risparmio di acqua così da evitare l’adozione di ulteriori restrizioni più importanti».

Chi dovesse riscontrare "situazioni anomale" quali perdite o presenza di acqua estranea, è pregato di segnalare tempestivamente il caso all'Azienda acqua (091 683 50 12).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 03:34:55 | 91.208.130.87