Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CAPOLAGO
7 ore
Una sella di capriolo "no vax"
I ristoratori si ingegnano per accogliere i clienti non vaccinati. Anche in camper, se serve.
LUGANO
10 ore
Per Film Festival Diritti Umani Lugano il ritorno in sala è stato davvero dolce
Si conclude oggi un'edizione 2021 che non si è fermata davanti al Covid e ha puntato anche sullo streaming
CANTONE
11 ore
Ecco tutti i vincitori del Premio Möbius
Il Grand Prix è stato assegnato alla piattaforma per eventi ibridi e digitali di Wyth Sagl
CANTONE
12 ore
«I pazienti chiedono la terza dose»
Medici di base sollecitati «con insistenza». Secondo Christian Garzoni è il momento di introdurla
CANTONE
12 ore
Tassa sul sacco: «Mano libera ai Comuni»
Un'iniziativa parlamentare chiede maggiore autonomia per gli enti locali nello stabilire gli importi
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
14 ore
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
17 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
18 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
1 gior
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
1 gior
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
1 gior
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
CANTONE
09.06.2020 - 09:520

Nuvole nere sul lavoro in Ticino

Secondo il barometro di Manpower le prospettive d'impiego sono «negative» in Svizzera e «pessime» nel nostro cantone.

Il dato ticinese è il peggiore tra le grandi regioni analizzate ed è il risultato più negativo mai osservato in 15 anni di rilevamenti.

BELLINZONA - Il coronavirus e le misure di contenimento a esso legate si apprestano a incidere ancora più duramente sul mondo del lavoro: le prospettive d'impiego sono negative in Svizzera e addirittura pessime in Ticino, stando all'ultimo barometro di Manpower.

A livello elvetico il 9% delle 438 imprese interrogate fra il 17 e il 29 aprile nell'ambito di un sondaggio intende assumere personale nel periodo luglio-settembre, il 16% punta a ridurre l'organico, il 70% non prevede cambiamenti e il 5% si astiene.

Lo scarto fra le due prime posizioni è di 7 punti: dopo la correzione delle variazioni stagionali la cosiddetta previsione netta sull'occupazione per il terzo trimestre 2019 risulta essere del -8%, informa in un comunicato odierno la multinazionale specializzata nelle risorse umane. Il dato ha subito un crollo di 10 punti dall'ultimo rilevamento tre mesi prima e di 15 punti nei confronti di quanto registrato un anno fa.

«Come previsto, il mercato del lavoro è gravemente colpito dalle restrizioni per limitare il Covid-19», afferma Gianni Valeri, dirigente di Manpower Svizzera, citato nella nota. Le previsioni sull'occupazione sono al livello più basso da quando l'indicatore è stato lanciato nella Confederazione, vale a dire dal 2005. «Tuttavia i datori di lavoro di alcune regioni e settori stanno riuscendo a mantenere i loro piani di assunzione e stanno mostrando stabilità: si tratta di quelli il cui mercato è principalmente domestico».

A livello regionale spicca il dato del Ticino, pari a -14%, che è il peggiore fra le grandi regioni analizzate (-17 punti rispetto al trimestre precedente, -19 punti sull'anno). È anche il risultato più negativo mai osservato nel nostro cantone in 15 anni di rilevamenti, sottolinea Manpower.

Fortemente in rosso sono anche la zona della Svizzera Nord Occidentale (-13%), che comprende Basilea, Zurigo (-10%) e la regione del Lemano (-10%). Meno propensione a ridurre gli effettivi viene registrata nell'Espace Mittelland (-5%) e nella Svizzera centrale (-2%). Addirittura in contro tendenza è la Svizzera Orientale (+3%), fra cui si inseriscono i Grigioni.

Il settore dove il pessimismo dilaga è quello alberghiero e della ristorazione (-36%), Poco rallegrante si presenta però anche la situazione nei comparti della costruzione (-12%), del commercio (-10%), dell'industria manifatturiera (-9%) e delle attività finanziarie (-8%),

Interessante, anche in ottica ticinese, è lo sguardo al di là della frontiera: la previsione netta sull'occupazione è positiva in Germania (+1%), mentre è negativa in Austria (-3%), Italia (-5%) e Francia (-11%). Andando più lontano, vanno osservati con attenzione i valori di Cina e Stati Uniti, entrambi al +3%. In cima alla classifica figura il Giappone (+11%). Lanciata oltre 50 anni or sono negli Stati Uniti, l'indagine di Manpower si è estesa nel frattempo a 43 paesi e territori.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 1 anno fa su tio
Per quel che mi riguarda è per quel che vedo e sento, in campo edile c’è un gran fermento, che poi duri anche dopo le vacanze di agosto è ancora tutto da vedere, speriamo che duri.
Bandito976 1 anno fa su tio
È una novità? Sarà sempre peggio!
jena 1 anno fa su tio
un grazie a tutta la parte di politica che sta spingendo i ticinesi nel baratro. e un grazie a chi spinge i disoccupati ticinesi a cercare lavoro fuori dal cantone per permettere di essere lentamente sostituiti. Poi casualmente incotri una persona di LU e ti dice che anche in dentro sono azzi amari grazie all'invasione di frontalieri germanici e francesi...
Nilo221 1 anno fa su tio
ecco le vittime del covid
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 04:15:14 | 91.208.130.87