Immobili
Veicoli

CANTONELe FART dimezzano l'offerta: «Garantite la prima e l'ultima corsa»

16.03.20 - 09:01
La società di trasporto si adegua alle direttive cantonali
Tipress
Le FART dimezzano l'offerta: «Garantite la prima e l'ultima corsa»
La società di trasporto si adegua alle direttive cantonali
L'offerta ridotta andrà a tutela dei conducenti e minimizzerà i contatti tra il personale per evitare il contagio.

LOCARNO - Con le FFS e Autopostale, anche le FART si adeguano alle direttive cantonali in merito alla riduzione dell'offerta di trasporto pubblico. «Le autorità federali e cantonali hanno invitato la popolazione a evitare il più possibile l'uso dei trasporti pubblici». Per questo motivo, e pur considerando il trasporto pubblico un «servizio fondamentale», le FART hanno deciso di dimezzare la loro offerta garantendo «la prima e l'ultima corsa».

La messa in servizio di un'offerta ridotta - precisa la società di trasporto in una nota - permette innanzitutto di tutelare i conducenti che rientrano nelle categorie a rischio. «Abbiamo inoltre deciso di non chiamare in servizio i conducenti con figli in età scolare i cui coniugi lavorano nel settore sociosanitario e sono duramente impegnati nella lotta contro il coronavirus».

Le FART precisano inoltre che grazie all'offerta ridotta, i turni del personale sono stati elaborati riducendo la rotazione al fine di mantenere delle squadre indipendenti, minimizzando in tal modo i contatti e le possibilità di contagio. Il personale non in servizio è stato sensibilizzato al massimo rispetto delle norme di comportamento stabilite dalle autorità per ridurre le probabilità di contagio anche al di fuori dell’ambiente di lavoro.

La Biglietteria FART di Muralto è stata chiusa a titolo precauzionale. Per offrire un servizio d'informazione continua al pubblico, da oggi, lunedì 16 marzo, è attivo un Infopoint contattabile al numero 091 756 04 27 o via email all’indirizzo fart@centovalli.ch, presidiato dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.30.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO