Ti-Press (Elia Bianchi)
La Chiesa ortodossa russa della Svizzera italiana ha festeggiato l'Epifania.
+ 22
MELIDE
19.01.2020 - 17:340
Aggiornamento : 20.01.2020 - 15:42

Il Ceresio è stato benedetto

Epifania ortodossa con il tradizionale tuffo nelle acque questa mattina

MELIDE - Un tuffo nelle acque del lago per festeggiare l’Epifania. La Chiesa ortodossa russa della Svizzera italiana si è recata oggi a Melide per il solenne rito della benedizione delle acque nel giorno dell’Epifania secondo il calendario giuliano.

Dopo la liturgia nella Chiesa ortodossa russa di Melide, lo ieromonaco Svjatoslav Zasenko (il monaco che ha ricevuto l’ordinanza sacerdotale) ha condotto la processione sulle sponde del lago.

Lì si è tenuta la cerimonia della benedizione delle acque. Alcuni coraggiosi della comunità ortodossa si sono immersi nel Ceresio per ripetere la tradizione del battesimo di Gesù nel fiume Giordano.

Nella tradizione ortodossa l’Epifania è una festa molto importante proprio perché è la ricorrenza legata al battesimo di Gesù. Quando la superficie del lago è ghiacciata, vengono effettuati dei fori a forma di crocefisso e, dopo il rito della benedizione, i fedeli si immergono nell’acqua gelata. Fortunatamente il Ceresio non è così freddo.

Ti-Press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 25 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 07:30:29 | 91.208.130.89