Immobili
Veicoli
Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
1 ora
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
Il Circo Knie va in vacanza
È terminata oggi a Lugano la tournée 2021. Ma sono già in corso i preparativi per la prossima, che partirà a marzo
FOTO
CANTONE
4 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
7 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
9 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
10 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
VPOD: «No alla censura dell'innovazione nella scuola democratica»
Se il Gran Consiglio dovesse accettare il rapporto di maggioranza, non è escluso il lancio di un'iniziativa popolare
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
1 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
FOTO
MENDRISIO
2 gior
Cinque Comuni e quell'orizzonte unico «difficile» da raggiungere
Progetto Ticino 2020: dialogo e collaborazione sono le parole chiave per i sindaci delle maggiori città ticinesi.
LOCARNO
2 gior
Le Fart tornano alla normalità
Da lunedì tutte le corse verranno ripristinate secondo il normale orario.
CANTONE
2 gior
L'occhio dei radar sbircia cinque distretti
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 17 al 23 gennaio sulle strade ticinesi
FOTO E VIDEO
CASTELROTTO
2 gior
Incendio nei boschi malcantonesi
Ignote, per il momento, le cause del rogo.
CANTONE
2 gior
Dodici incontri per scoprire i percorsi delle Scuole Specializzate Superiori
Prenderanno avvio il 27 gennaio, e saranno offerti in modalità online o in presenza
CANTONE/SVIZZERA
2 gior
Aperture domenicali, tre Cantoni vogliono seguire il Ticino
Sarebbe un modo per rendere le città turisticamente più attrattive, ha sottolineato Christian Vitta.
CANTONE
2 gior
In carcere uno spacciatore estradato dalla Serbia
È sospettato di traffico di eroina e cocaina in Ticino.
CANTONE
2 gior
Scuola media, lo scontro sulla sperimentazione sale di livello
I democentristi presentano un'iniziativa parlamentare in reazione al progetto allestito per la Scuola media
CANTONE
2 gior
"Muri tattili" a Mendrisio, "Orientamento nel cortile" a Lugano
Al termine del concorso indetto dal Decs, sono state scelte le opere d'arte destinate ai due campus universitari.
CANTONE
2 gior
«Al picco il 30% dei ticinesi sarà infettato»
Quarantene accorciate, Merlani: «Ospedali e case anziani si potranno visitare solo dopo dieci giorni dal contagio».
LOCARNO
2 gior
Marcata inversione di tendenza: gli abitanti di Locarno tornano a crescere
Con un aumento di ben 375 abitanti, la popolazione totale ha superato quota 16'400, tornando ai livelli del 2016.
CANTONE
2 gior
In Ticino i contagi tornano sotto i 1'500, due i decessi
Con sei ricoverati in meno, il bilancio dei pazienti Covid in ospedale scende a 173.
VERZASCA
2 gior
«Costretti a lasciare le nostre case»
Via dalla frazione Pioda, ex cuore economico di Vogorno. Parlano le "vittime" della costruzione della diga.
CANTONE
2 gior
Quando in casa anziani arriva l'infermiere no vax
Il numero dei dipendenti vaccinati è ancora troppo basso e le direzioni hanno esaurito i mezzi di persuasione
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
2 gior
Pedone investito dall'autopostale
Un uomo è stato scaraventato a terra mentre stava attraversando la strada in un punto sprovvisto di strisce pedonali.
FOTO
MENDRISIO
2 gior
Un'istallazione artistica-luminosa fra Tremona e Meride
Fino alla fine di febbraio, l'opera "Nuvola 2.2" sarà ben visibile anche da lontano. Ma non sempre.
CANTONE
2 gior
Quella leggenda metropolitana che gira (anche) in Ticino
Sui WhatsApp ticinesi viene condiviso un audio che denuncia la presenza di persone positive in un supermercato.
CANTONE
3 gior
«Ricoverato per Covid o con Covid? Quali i numeri in Ticino?»
Un'interpellanza chiede al Governo precisazioni sui pazienti che finiscono nel conteggio della situazione pandemica.
CAMPO BLENIO
3 gior
Anche Campo Blenio apre, seppur parzialmente
Durante il week-end saranno in funzione lo sci lift piattello, il tappeto mobile e la pista di ghiaccio.
CANTONE
3 gior
«Attenzione, l'industria del tabacco punta ai giovani»
De Rosa e Carobbio a sostegno dell'Iniziativa popolare "Giovani senza tabacco": «Salviamo la salute dei nostri giovani»
CANTONE
3 gior
«Il Ticino si tenga stretti i super-ricchi»
Imposte, la classifica di cantoni e comuni. Da Astano a Castel San Pietro, cosa cambia per i redditi alti?
CANTONE
3 gior
Martignoni si mette a nudo: segui il live
L’ex sindaco di Bellinzona racconta il suo nuovo libro e la sua rocambolesca vita politica e privata
CANTONE
3 gior
Si resta in tribuna, seduti e con il 2G
Il Consiglio di Stato ha deciso di prolungare le disposizioni già in vigore fino a fine mese.
CANTONE
3 gior
Su Zoom per il Progetto Interreg Fiume Tresa
Una serata online, di carattere divulgativo, per una panoramica sull'avanzamento dei lavori
FOTO
RIAZZINO
3 gior
Ecco la futura officina FART
Il concorso internazionale è stato vinto dal progetto URBINO_18. L'investimento è di circa 20 milioni di franchi
LUGANO
3 gior
Lido San Domenico senza barriere architettoniche
Il Municipio ha promosso un progetto per renderlo accessibile alle persone con disabilità
CANTONE
3 gior
Scuole medie, prove di riforma
Abolizione dei corsi A e B: il Decs propone una sperimentazione in alcuni istituti già da settembre
LUGANO
19.04.2018 - 13:550
Aggiornamento : 17:18

L’ex Macello come un’agorà della cultura popolare

La Città propone la riconversione e la valorizzazione del comparto puntando a un mix di tempo libero, eventi e cultura. E l’autogestione? «Cerchiamo il dialogo»

LUGANO - È un fenomeno in atto in tutte le principali città del mondo: il passato industriale sta tornando all’antico splendore, dando però spazio a tempo libero, eventi e cultura. Questa è ora la strada che anche la Città di Lugano intende seguire per il comparto dell’ex Macello, in particolare dopo la decisione del Governo ticinese di respingere la candidatura quale sede del Museo cantonale di storia naturale. La proposta è dunque di trasformare l’area in «uno spazio vivo, vivace e permeabile, fortemente luganese ma di respiro internazionale, in cui tempo libero e cultura si intreccino costantemente».

Uno spazio di qualità - «Si tratta di un sedime di 6’000 metri quadri dismesso ormai da decenni» ha spiegato la municipale Cristina Zanini Barzaghi, capo Dicastero immobili. E ha dunque spiegato che l’intenzione è di trasformare l’area in uno spazio pubblico di qualità, anche considerando la sua centralità rispetto a università, campus USI/SUPSI e futuro polo turistico congressuale del campo Marzio Nord.

«Un luogo per tutti» - Ma quali saranno i contenuti? La parte storica dell’area sarà utilizzata per manifestazioni ed eventi multidisciplinari, coworking e costudying, ristorazione, caffè letterario, infopoint e ricezione. La zona edificabile a sud sarà utilizzata per alloggi per studenti e turisti. «L’intenzione - ha sottolineato Roberto Badaracco, capo Dicastero cultura, sport ed eventi - è di mantenere un luogo aperto, un luogo fruibile da tutta la popolazione, per l’incontro, lo scambio di idee e la socialità». E ha aggiunto: «Potrà diventare una grande agorà della cultura popolare».

Investimento di oltre 26 milioni - «Questa è comunque ancora una proposta che va affinata nei suoi dettagli» ribadisce la municipale Zanini Barzaghi, spiegando che l’impegno economico complessivo è stimato in circa 26,5 milioni di franchi. La Città intende approfondire il coinvolgimento di partner, e le modalità di finanziamento e gestione. «Siamo al punto di partenza di un lavoro che richiederà parecchi anni».

E l’autogestione? - Attualmente una buona parte degli edifici è occupata dal CSOA Il Molino. Non mancano dunque gli interrogativi sul futuro dell’autogestione. «È pensabile che la soluzione possa essere la ricerca di un’altra collocazione» ha ipotizzato il sindaco Marco Borradori. «Oggi non abbiamo soluzioni da proporre, bisogna parlarne, incontrare chi chiede l’autogestione e cercare di trovare un punto d’incontro». Per tutta la proposta i tempi non saranno comunque brevi, assicura il Municipio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lonely Cat 3 anni fa su tio
Agorà della cultura popolare mi fa un po’ ridere. Però va bene tutto, basta che sgomberate quella Cloaca Maxima al più presto!
Mattiatr 3 anni fa su tio
Io mi reputo un individuo chiuso e che preferisce la cultura locale rispetto alle altre. Io non ci trovo nulla di male, preferirei in questo caso veder sorgere una struttura ''alla vecchia maniera'' rispetto alle solite palazzine balconi-vetri-beton. Non vedo nemmeno perché dovrei aprirmi a tutto e accettare tutto, in fondo non siamo mica uno stato libero? Riguardo all'abuso delle parole che il vocabolario contiene se ne trovano dappertutto, anche dalle persone aperte al mondo. Te ne espongo alcune che sento spesso, e quasi sempre fuori luogo: Razzista, omofobo, discriminazione, ... Io non dico che sono pro razzismo ecc. ma nella maggior parte dei casi in cui due elementi di carnagione differente hanno un conflitto, verbale o fisico, il tema salta fuori, stessa cosa per le religioni. almeno questo è quello che vedo io. Buona giornata Sedelin :-D
sedelin 3 anni fa su tio
il molino nasce come luogo di aggregazione giovanile in cui la cultura alternativa può trovare spazio. per molte persone questo rappresenta "fanatismo, estremismo, ossessione" (vedi qui sotto); questi termini utilizzati a vanvera denotano: 1) una mancanza di apertura mentale, una forma mentis che esclude qualsiasi forma di cultura diversa da quella "ufficiale", 2) un utilizzo improprio della lingua italiana, il che denota un'assenza di cultura e una preoccupante intolleranza. infine: il progetto é appetibile a patto che per il centro autogestito si trovi una sistemazione equivalente non lontano dalla città.
Tato50 3 anni fa su tio
@sedelin Potevano invitare i parenti delle vittime delle BR quando c'era Renato Curcio a blaterare e vendere libri senza permesso ;-((
limortaccituoi 3 anni fa su tio
Purtroppo i molinari sono anni che sprecano ogni occasione per cercare di cambiare la pessima fama che si sono creati. L'infrastruttura è bella e suggestiva. Io consiglierei al municipio di Lugano di guardare con attenzione ai ragazzi che senza un soldo, né favori sono riusciti a creare un luogo di incontro e di cultura come lo spazio Morel. Borrador, fa balà l'öcc!
ni_na 3 anni fa su tio
Attualmente è un posto per tutti. Un polo culturale non doveva esserlo il LAC? Un posto come il centro autogestito invece non esiste altrove. Qualcuno dirà per fortuna, mosso soprattutto dai pregiudizi. Tolti i pregiudizi e anche le critiche costruttive (si potrebbe rendere ancora più bello come posto) rimane il valore di un luogo dove si crea altrettanta cultura. Non esiste solo la cultura approvata e pubblicizzata, ma anche quella che viene dal basso. Lugano sempre tirata a lucido vuole solo soggetti da cartolina e qui pecca nel non comprendere proprio le sfaccettature del concetto di cultura.
Tato50 3 anni fa su tio
@ni_na Infatti per fare Kultura si invitano gli ex brigatisti italiani autori di efferati omicidi. Non si paga un accidente di affitto, si fanno i porci comodi senza che nessuno metta becco, organizzano manifestazione senza autorizzazioni e già che ci sono fanno anche qualche danno. Magari faranno anche qualche cosa di interessante ma se fossi io organizzerei un bel corso di ripetizione ma non dico con chi !! Io per mettere una casetta in legno da giardino sono 2 mesi che aspetto l'ok ;-((
bibis 3 anni fa su tio
@ni_na Io concordo in pieno con te! Ben detto!
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 brigatisti italiani autori di efferati omicidi?... oh! ma chi è?...
pulp 3 anni fa su tio
@Tato50 Ottimo commento! Solo che taluni invasati e permeati dalla cultura marxista comunista, non la capiranno mai.
Tato50 3 anni fa su tio
@pulp La Legge è uguale quasi per tutti !!!! ;-( Ciao Pulp
centauro 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato E' quello che appariva spesso in TV invitato da molti giornalisti.
Tato50 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Renato Curcio non ti dice nulla ?
Tato50 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Renato Curcio non ti dice nulla ? Se non erro è uno dei fondatori delle BR .
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 Boh, ho fatto una ricerca su Google e di sicuro il Curcio non è autore di nessun efferato omicidio... Almeno secondo le condanne che gli sono state appioppare... Le tue solite inesattezze (panzane) alle quali siamo oramai abituati... :-))))))))
Tato50 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Già. le tue sono dettate da un "portatore sano della verità". Renato Curcio fu uno dei fondatori delle BR, dalle quali non si è mai dissociato e quindi correo dei reati commessi dai suo adepti. Tra l'altro vendeva il libro con le sue "memorie" senza nessun permesso ma questo non mi sorprende. Dai approfitta del sole e metti la crema ;-))))
matteo2006 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Pesa füm ... ma hai ragione si è limitato a ordinare di far saltare in aria e assaltare vari stabili dove sono morte anche delle persone; come dire il classico bravo ragazzo.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@matteo2006 Caro Matteo, basta leggere le sue condanne per sapere che non ha mai ucciso nessuno e che non è un bravo ragazzo... ha scontato la sua pena ed è tornato libero... tutto qua... inutile inventare fandonie per screditare chi lo ha chiamato per una conferenza... :-))))))
matteo2006 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Hai pienamente ragione però concedimi che in nome del comunismo quasi tutto è lecito ma guai se si parla di fascismo o nazismo, vedi poliziotto che ha postato una foto "goliardica" e ora è sotto procedura interna o un maestro che ha pubblicato un post su facebook il giorno della nascita di Hitler. Se festeggio il giorno del compleanno di Stalin di sicuro non avrei alcun problema.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@matteo2006 Non capisco il nesso di quanto tu dici con l'argomento in questione... io solo ho corretto delle fandonie scritte da Tato... :-)))) Se non sei d'accordo con il regolamento interno della polizia scrivigli al ParaNorman, magari ti risponde... Un'email non costa nulla... :-)))))))
matteo2006 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Dovresti iniziare a rispondermi tu eventualmente ma ovviamente sei rimasto attaccato ad una virgola che ti preme precisare onde il povero Curcio sia tacciato di atti criminosi da lui non commessi, già visto che la fedina penale è bella lunga non vorrai mica attargli la roba che non è sua.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@matteo2006 Non ho capito a che dovrei risponderti visto che tu hai fatto una affermazione e non una domanda... :-)))))))
limortaccituoi 3 anni fa su tio
@Tato50 Renato Curcio è stato il capo delle BR, non ci sono dubbi. Ma io trovo assolutamente interessante sentire parlare i protagonisti della storia recente di un paese. Io personalmente pagherei per assistere a un'intervista ad Adolf Hitler...e sai come la penso su certi temi.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 Urca , adesso da "autore di efferati omicidi" è passato a "venditore ambulante abusivo"... aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha
Tato50 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Ahahahah, bella quella del venditore ambulante di libri, non trovi ? Forse rideranno un pò meno quelle centinaia di persone e bambini rimasti orfani grazie ai "soci" del libraio ;-((
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 Centinaia di persone e centinaia di bambini???... Ma che usava Curcio, le armi di distruzione di massa di Saddam???... Tato, Tato, smettila di raccontare sciocchezze... :-))))))
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 Che io sappia quando ci furono tutti questi morti il Curcio stava in prigione e non è stato condannato per questo... Vedi che continui con le fandonie e poi sarei io il bastian contrario?...forse dovresti passare meno tempo sui social e più a documentarti, amico mio... Spero il tuo lavoro professionale (che tante volte ci propini nel blog) era più preciso di quello che scrivi qua... :-)))))
Tato50 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Fondatore ed ex capo delle Brigate Rosse. In carcere dal 1974 al 1993. Evaso venne ripreso poco tempo dopo. Gli anni di piombo iniziarono nel 1970, quindi...... Sul mio lavoro solo chi mi ha conosciuto mi può giudicare. Ps : non mi sembra di aver scritto che abbia ucciso qualcuno; lo facevano i suoi compari per lui. Adios !!!
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Tato50 Copio e incollo da un tuo intervento "si invitano gli ex brigatisti italiani AUTORI di efferati omicidi"... come si dice in dialetto, long de ball e cürt de viscta... :-))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato pensa te che sostituendo la parola AUTORI, con l'affermazione corretta "MANDANTI", la pena aumenta, perché il codice penale prevede pene più severe per i mandanti che per gli autori, ritenendo infatti più grave il reato. Quindi la posizione di Tato è più che corretta nel contesto.... invitare ad una conferenza il MANDANTE di alcuni omicidi, non rende certo onore a chi l'ha invitato.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp Se fosse stato condannato per essere il mandante avresti ragione... ma non è cosí... non metterti pure tu a inventare reati e condanne che non esistono... usare Google o Bing per informarsi invece che le chiacchere da bar, no eh?... :-)))))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Tratto da Wikipedia (e non limitarti a leggere solo le prime tre righe....) "Curcio, condannato come mandante di quegli omicidi, scrisse il volantino di rivendicazione insieme agli altri dirigenti delle BR ..."" In generale comunque non danno 28 anni di carcere ad un bravo ragazzo..... Chiamalo mandante, chiamalo concorso volontario, chiamalo come vuoi, ma era all'interno di una combriccola di invasati, dediti a colpire per ragioni ideologiche fin anche ad arrecare la morte ai "nemici" e tutto questo in nome di ideologie di stampo comunista.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp he he, io quando leggo una sentenza di condanna non la chiamo come voglio... ma con il suo giusto nome... in questo caso "concorso morale " che é ben diverso di essere mandante... e che non sia un bravo ragazzo l'ho già detto sopra... per rendersene conto basta leggere il curriculun delle condanne senza bisogno di inventarne di inesistenti... :-))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Il problema è che le sentenze vanno lette ma anche capite ed interpretate e per farlo ci vogliono un po' di rudimenti giuridici dei quali evidentemente sei sprovvisto. Il concorso morale è disciplinato dall'art. 110 del codice penale italiano e laddove a livello psicologico viene determinato che sussite una istigazione, non si può beneficiare delle attenuanti all'art. 115 sempre del codice penale. In pratica il concorso morale in omicidio (a condanna conclamata, come è il caso di Curcio, al quale hanno pure rifiutato il ricorso nel 1992 ndr) si palesa come un accordo per la commissione del reato - che tradotto in italiano non giuridico, significa che lui fu il mandante di quei reati e per questo condannato. Suvvia, se vuoi fare il ganasa, fallo pure ma difendere un simile soggetto, tentando di argomentare su una materia che disconosci, ti fa solo fare brutte figure di fronte a chi legge.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp uff che noia quando uioi avere ragione senza motivo... copio e incollo velocemente... "in tema di concorso morale la partecipazione psichica consiste nell'aver provocato o rafforzato l'altrui proposito criminoso e cioè l'attività del partecipe deve influenzare la commissione del reato o perché provoca o rafforza il proposito criminoso (istigazione) o perché ne facilita la preparazione o l'attuazione (agevolazione). " inoltre visto che dagli atti si è appurato che l'uccisione dei due missini (nell'atto imputato a Curcio) fu un "spiacevole danno collaterale non voluto" come si può incolpare uno di essere il mandante di un atto non voluto?... Quindi colpevole si, ma non omicidio... e con questo spero di aver definitivamente chiuso questa logorroica discussione sulle chiacchere da bar che ad alcuni piace spacciare per verità... :-))))))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Non hai chiuso proprio niente.... se la corte avesse ritenuto valida la tesi dello "spiacevole danno collaterale non voluto" non avrebbe emesso una condanna di 28 anni.... Ergo, la corte ha interpretato l'art. 110 in funzione dell'istigazione all'atto criminoso. Da qui la condanna. Comunque a parte le discussioni giuridiche (peraltro su questa tematica, ci sono fiumi di discussioni fra esperti e anche varie corti della cassazione che fanno giurisprudenza) è aberrante vedere come tu difenda quell'energumeno che se avesse fatto una vita normale, fatta di lavoro e normalità, non avrebbe certo dovuto fare i conti con la giustizia.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp Neanche hai azzeccato gli anni della condanna... e non hai neanche capito il nesso della discussione visto che dici che difendo il terrorista... :-)))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Troll - questo lo trovi anche tu in Wikipedia: "Arrestato nel 1974 ed evaso l'anno dopo, rimase nuovamente latitante per un breve periodo, e fu in seguito condannato a 28 anni di carcere per concorso morale in omicidio non premeditato". Cosa non avrei azzeccato? Su su.... togli la maschera e annuncia al mondo che ritieni questo energumeno il meglio perché ha propagandato (anche in modo criminoso) le ideologie che ti sono più consone. Così per la cronaca, visto che il diritto ti sfugge come materia, ci sono anche reati punibili quali "l'apologia di reato"... dovresti quindi riflettere.....
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp He he , non sempre Wikipedia è precisa in quello che scrive... Una piccola ricerca ti permetterebbe di verificare meglio... :-))))))) Per la fandonia che difendo il terrorista immagino che la rabbia di avere torto marcio ti abbia annebbiato la vista impedendoti di leggere bene quanto ho scritto... :-)))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Visto che ho ben altri interessi che questo energumeno, tuo paladino, se Wikipedia ha cannato, ti consiglio di segnalarlo a loro.... anche perché nel complesso, che siano 28 o 20 o 26 cambia poco e soprattutto è poco rilevante che io abbia sbagliato..... sbaglio come tutti, ma per fortuna evito di difendere personaggi squallidi come questo qui. ps. non ho la vista annebbiata, ma la tua sfilza di commenti a Tato prima e a me dopo, è innegabilmente un tentativo di "difesa" del soggetto. Sennò avresti liquidato tutto dicendo: questo schifoso verme, non ha ucciso, ma per fortuna è stato condannato per il concorso morale negli omicidi e in quanto criminale, non era un bell'ospite da invitare ad una conferenza" .... ma ovviamente un simile commento da te non è ipotizzabile - a riprova di quanto scritto sopra.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp Ecco, ora non avendo gli argomenti ti inventi inesistenti prese di posizione mie e cominci gli attacchi personali... niente di nuovo... :-)))))
pulp 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Argomenti: Curcio è un criminale ed è stato condannato (fatto conclamato) Hai scritto 15 o più post in sua difesa o pseudo tale (fatto conclamato) Attacchi personali? Beh se dirti che non capisci una cippa di diritto e farti notare le bofonchiate che spari tu li interpreti come attacchi personali, sono fatti tuoi.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@pulp Vedi che la rabbia ti annebbiato la vista?... Continui a accusarmi di difendere il Curcio inventando mie prese di posizioni inesistenti... non ho commentato in nessun modo se le sue condanne sono state giuste o sbagliate, se era innocente o no... ho solo corretto un utente che le stava sparando grosse inventando crimini inesistenti... e sul fatto di non capire una cippa mi pare che sono in buona compagnia visto che commenti sentenze equivocando persino il numero degli anni della condanna... ritirati assieme al tuo amico è smetti di fare il saputello quando le tue informazioni sono solo le chiacchere da bar e le informazioni raccolte in fretta e furia con lo smartphone tra un bianchino è uno stuzzichino... :-)))))))
sedelin 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato e vaiii :-)
Tato50 3 anni fa su tio
@limortaccituoi Non interpretare male il mio pensiero perché ho capito benissimo il tuo concetto e se vuoi concordo in modo "astratto". D'altra parte, con la differenza del concetto che esprimi tu e pure io, ci sono milioni di persone che pagherebbero non so cosa per poterlo incontrare; forse però, contrariamente a noi due, non certo per intervistarlo !!
matteo2006 3 anni fa su tio
@limortaccituoi È quello che ho cercato di scrivere rispondendo a spiaggiato ma lui ha risposto evadendo e non rispondendo. Se inviti un ex brigatista nessuno dice nulla o meglio, nessuno ti organizza una contro manifestazione e disordini in piazza, d'altro canto prova ad invitare qualcuno che a queste persone non piace ma che come dici tu qualcosa da dire lo ha comunque e vedere la risposta e la tanto sbandierata apertura culturale. Qui il problema che certa gente della storia no frega nulla ma interessa solo (e ancora) l'idealismo, è rimasta indietro di 40 50 60 o più anni e non vuole uscire dal buco dove ci ha infilato la testa perchè loro stanno lavorando per la coesione delle persone (che la pensano come loro) e non guardano in faccia a nessuno.
pulp 3 anni fa su tio
@limortaccituoi Curioso il tuo intervento..... però un po' improponibile il paragone. Hitler, Mussolini, ma mettiamoci anche De Gaulle, Churchill, Stalin e Eisenhower, sono stati statisti che nel bene e nel male hanno fatto la storia. Sicuramente opinabili le idee di taluni, sicuramente barbare le condotte di altri, ma pur sempre grandi statisti, grandi oratori e come detto, gente che ha fatto la storia. Curcio? Un fanatico esaltato..... nulla a che vedere con gli altri. Detta in altri termini, non confondiamo il burro con la ferrovia....
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@centauro boh? dimmi il nome che cosí facciamo prima... non ho idea di chi sia... con tutti i terroristi che ci sono in Italia non è facile... :-))))
centauro 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Ricordo un certo Adriano Sofri mandante di un assassinio per mano BR, anche lui scrittore così come un certo Cesare Battisti latitante in Brasile autore materiale di una rapina dove uccise un gioielliere e mise il figlio su una sedia a rotelle, come sopra scritto scrittore e in attesa da anni di estradizione in Italia!
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@centauro si, ma non capisco... anche loro sono passati a Lugano nel centro giovanile?...
centauro 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato penso proprio di no
Fafner 3 anni fa su tio
Attendiamo fiduciosi la presa di posizione piccata degli occupanti, non coinvolti nella procedura di approvazione. xD
rojo22 3 anni fa su tio
Già che ristrutturano, potevano comprare anche quel vecchio stabile in via Lavizzari, testimonianza del passato industriale e artigianale della Lugano che fu...

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-16 19:53:36 | 91.208.130.89