Tipress
BELLINZONA
06.04.2018 - 17:550
Aggiornamento : 22:42

Pronzini ha insultato gli agenti? «Mezzucci per attaccarmi»

La replica del deputato dell'Mps, che attacca il Plrt: «Si preoccupino piuttosto di aver smantellato la cassa pensioni».

BELLINZONA - «Cosa devo replicare? Il Plrt si preoccupi piuttosto di aver smantellato, assieme ai socialisti, la cassa pensioni a Bellinzona». Arriva a stretto giro di chiamata la replica del deputato del Movimento per il socialismo, Matteo Pronzini, all’accusa di aver “insultato due agenti della polizia comunale”. Accuse riportate oggi pomeriggio da un’interrogazione del capogruppo del Plrt in consiglio comunale Fabio Käppeli. Nello scritto di quest’ultimo si legge che Pronzini, durante una manifestazione tenutasi lo scorso 8 marzo nella capitale per la giornata della donna, avrebbe «apostrofato gli agenti di “stupidi” e “frustrati” senza apparente motivo». O meglio, poiché i poliziotti stavano multando la mamma di un minorenne  sorpreso ad imbrattare il muro della Posta in viale Stazione. Questa la presunta sequenza dei fatti riferita da Käppeli che chiede al municipio cosa sia accaduto. Lui, Pronzini, un’idea di cosa è successo ce l’ha: «Sono mezzucci per attaccarmi! È un fuoco di sbarramento contro noi dell’Mps che siamo gli unici che fanno opposizione a livello di Cantone e anche di Città di Bellinzona, dove non gliene lasciamo passare una. Abbiamo bloccato la questione dei salari, abbiamo denunciato il fatto che i liberali e i socialisti hanno smantellato la cassa pensioni». Insomma Pronzini non sembra preoccupato e annuncia: «Lunedì in Gran Consiglio tornerò alla carica sulla vicenda delle pensioni al Consiglio di Stato. Queste bassezze aumenteranno nei prossimi mesi».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 18:27:01 | 91.208.130.85