Fotolia
CANTONE
09.08.2017 - 07:530

Hanno 16 anni ma vogliono un seno nuovo

Sono sempre di più i giovani che desiderano ricorrere alla chirurgia estetica per migliorare il proprio aspetto. Un trend in aumento anche in Ticino

LUGANO - Rifarsi il seno prima di avere raggiunto la maggiore età è una tendenza in voga in alcuni paesi del sud America o negli Stati Uniti, ma anche in Svizzera sono in aumento i giovani che si rivolgono al chirurgo estetico per migliorare il loro aspetto.

A Zurigo il record è di 14 anni. Una ragazzina ha contattato la Dottoressa Cynthia Wolfensberger, specialista FMH in chirurgia plastica, per avere un seno più grande. «Non posso andare liberamente in piscina e indossare un bikini con quello che mi ritrovo», sarebbe stata la sua giustificazione. Anche altre cliniche confermano il trend: alcune ragazze vogliono ingrandire il seno, altre desiderano avere labbra più gonfie e carnose. I ragazzi, invece, vorrebbero gli addominali scolpiti.

Tra il 3 e il 5% dei pazienti - Anche in Ticino l’ossessione per un fisico perfetto tra i giovanissimi è un problema molto sentito. Lo conosce bene il Dottor Giorgio Bronz, specialista FMH in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica, a capo della clinica che porta il suo nome a Lugano. «Le cose rispetto al passato sono cambiate. I ragazzi si informano su internet per capire come intervenire sui loro difetti - spiega il Dottor Bronz -, ma guardano anche i costi che a una certa età sono proibitivi».

Quando il giovane si rivolge a un chirurgo plastico è accompagnato dal genitore, che si occupa di dare il consenso e si assume i costi dell’intervento. «In percentuale, tra i miei pazienti i giovani o giovanissimi che vorrebbero sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica sono tra il 3 e il 5%», spiega il Dottor Bronz. «Fino ai 20 anni compiuti io non faccio nulla senza l’approvazione di un genitore».

Corpo già sviluppato - Spetta al medico decidere se e quando occuparsi del caso. «Interveniamo solo se c’è un difetto chiaro e se il giovane ha già il fisico dell’adulto: deve essere passata la pubertà, che è il momento più difficile», spiega ancora il Dottor Bronz. Un difetto al naso o alle orecchie può essere corretto anche in età giovanissima, con il consenso dei genitori, mentre per altre operazioni è necessario che la fase dello sviluppo sia completa. «Per le ragazze il problema principale è uno ed è uguale in tutto il mondo: il seno. L’asimmetria, i seni tuberosi, la piattezza, creano disturbi nella psicologia di una donna».

«Spesso io ricevo delle mamme che portano nel mio studio la figlia o il figlio - spiega il Dottor Bronz -. Sono mamme che hanno avuto lo stesso problema e che io ho operato 20 o 30 anni fa. Con un difetto al naso, le orecchie a sventola».

I tempi cambiano - L’incremento dei giovani che desiderano sottoporsi a operazioni di chirurgia estetica porta i medici a prestare maggiore attenzione. «Bisogna capire - avverte il dottore - se quello che desidera la persona è sensato. Sottoporle i possibili risultati, ma anche le complicazioni che potrebbero sorgere».

Con i tempi che cambiano, si modificano anche le necessità: «Oggi è in aumento la richiesta della plastica alle piccole labbra - conclude il Dottor Bronz -. Prima certe cose non si vedevano, ora le donne si radono ed esteticamente riscontrano un problema. Ai miei tempi i capelli lunghi nascondevano le orecchie a sventola anche negli uomini».

Commenti
 
Christian Vincenzo Fernando Nardi 1 anno fa su fb
Ho conosciuto anni fa un chirurgo plastico che operava in Ticino. Abbiamo avuto una discussione in merito a questo. Lui sosteneva che il disagio psicologico di una adolescente poteva essere evitato con la mastoplastica additiva. Avrebbe evitato di incorrere in complessi di inferiorità rispetto alle compagne prosperose. Io gli risposi che a parer mio anche dopo la plastica avrebbe trovato altre cose da ritoccare e che un medico coscienzioso dovrebbe far desistere una ragazza così giovane. Insomma la plastica non è che un palliativo in questo caso. Poi conosco ragazze molto belle che hanno solo una prima.
Leslie Astrid Martinez 1 anno fa su fb
Alessandra Moretti Chiara Grimoldi e poi ci siamo noi che siamo povere
Alessandra Moretti 1 anno fa su fb
Come se ne avessimo bisogno eheheh... eheheh...eh
Leslie Astrid Martinez 1 anno fa su fb
Ehehehehehehehehehehehe
Monica Trotta 1 anno fa su fb
Questa società fallita che pensa più ad apparire che essere.....
Moh Mansouri 1 anno fa su fb
Kimberly, a 16 anni però no
Rita Risi 1 anno fa su fb
Per forza con tutta quella tv spazzatura che continua a parlare solo di quello...
Sergio Oliboni 1 anno fa su fb
Riordinate il cervello che è meglio
La SVans 1 anno fa su fb
Stupide loro, e i genitori che lo permettono sono da galera...
Jacqueline Gaberell 1 anno fa su fb
Verissimo Silvia
Francesco Villa 1 anno fa su fb
Peccato che per iil cervello non si possa fare nulla ...
Silvia Conti Blotti 1 anno fa su fb
Peccato xché a 16 anni si nel pieno della fioritura... a 16 si spacca il mondo è penso sia triste e deprimente sapere che ci siano ragazzine di quell'età che vogliano cambiare il proprio corpo... amatevi da dentro e fuori vi vedrete bellissime!!
Magdalena Studenovic 1 anno fa su fb
O cristo,ma stanno ancora crescendo a quell Età 🙈🙈🙈🙈
Lorenzo Pozzi 1 anno fa su fb
Se assieme al seno nuovo danno anche un cervello nuovo, perchè no?
Simony De Souza 1 anno fa su fb
Per favore ... Se mia figlia mi chiede una cosa simile ha solo 16 anni pedate nel sedere ..
Sicio Ilija 1 anno fa su fb
Ma dove andremo a finire..
Mario Stojkov 1 anno fa su fb
maa cosa Sicio lasciatele in pace hahaha
Denn Ku 1 anno fa su fb
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Rodjo Pacak, Sicio Ilija si preoccupa HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
Rodjo Pacak 1 anno fa su fb
Bravo anche lui ha capito che questo è un grosso problema 😂
Leonardo Bernasconi 1 anno fa su fb
Martina
Martina Godoy 1 anno fa su fb
Piccine
Pamy Bernardi 1 anno fa su fb
La colpa sono dei genitori e dei medici che assecondano i loro capricci!! Devono saper dire di no e rifiutare categoricamente!! Ma si sa quando ci sono in mezzo i soldi nessuno si tira indietro!! 🙄
D82 1 anno fa su tio
ma le persone un giorno potranno fare quello che vogliono senza essere giudicate?
sedelin 1 anno fa su tio
@D82 ma le persone potranno esprimere un'opinione senza essere bacchettate?
BRA_Zio 1 anno fa su tio
@D82 Spero non inizi la guerra nucleare tra Corea e Usa su scala planetaria...
D82 1 anno fa su tio
@sedelin No visto che mi stai bacchettando...
sedelin 1 anno fa su tio
@D82 E NOI LO FAREMO QUANDO CI PARE E PIACE
Amir Deranjic 1 anno fa su fb
Lo schiaffo lo volete con la mano di rovescio alla Federer, oppure con il piede ?
Séverine Aguilar 1 anno fa su fb
sicuro il seno ....la moda e il culo grosso :)
Romeo RS 1 anno fa su fb
magari anche un cervello nuovo... e che funzioni!
Franco Rojas 1 anno fa su fb
Crescete non di statura di CERVELLO E GRATIS
Anna Antonietti 1 anno fa su fb
Lasciate fare alla natura !!!!
gp46 1 anno fa su tio
" Spetta al medico decidere se e quando occuparsi del caso. " Non del tutto. Fino a prova contraria, sotto i 18 anni d'età il consenso lo danno sempre ancora i genitori o almeno uno dei due. Questi ultimi, almeno si spera, sapranno quale sia la miglior soluzione per la propria figlia..
Laila Berger 1 anno fa su fb
Rifatevi il cervello! Non ci pensa mai nessuno 😊
GroundZero 1 anno fa su tio
Piantatela di guardare l'aspetto esteriore vostro e altrui.
Gio 1 anno fa su tio
@GroundZero In effetti è la prima cosa che guardi no ? Sbaglio ? Lei cosa guarda prima ? Il contenuto della scatola cranica ?
BRA_Zio 1 anno fa su tio
@Gio Se una civiltà (come lo è diventata la nostra) si basa sull aspetto esteriore ti ritrovi con personaggi del tipo... Sono io il più forte! E via una guerra nucleare tra Corea e Usa su scala planetaria...
Stephan Kesslinger 1 anno fa su fb
Un sacco di ragazze adolescenti non mangiano correttamente per essere più magre e "attraenti" e poi si lamentano che non hanno tette?
Domenico Gritto 1 anno fa su fb
Sharon Brusorio
Sharon Brusorio 1 anno fa su fb
Io voglio la crema😂
Eros Chiesa 1 anno fa su fb
forse sarebbe meglio... un cervello nuovo, no?
Emanuela Mina 1 anno fa su fb
Hai proprio ragione anche i genitori che permettono tutto ció devono farsi revisionate il cervello.
Nadia Paltenghi 1 anno fa su fb
A 16 il seno arrivate a 40 cosa avranno ancora di naturale....
Pierina Serafini 1 anno fa su fb
Nemmeno la piscotta !!!
V1988 1 anno fa su tio
Comunque l'utente a cui ho posto delle questioni si è " fregato " più sotto con il commento in cui parla di un noto medico ... Sento puzza di troll :))) Questa persona con buona probabilità non ha una figlia con nessun complesso , ed il suo scopo qui è facilmente intuibile .... ma magari sono paranoica ;)
Melek 1 anno fa su tio
@V1988 Vuoi dire che si tratta di pubblicità occulta?
matteo2006 1 anno fa su tio
@V1988 Sarà stato/a cliente e ora la figlia dice ma se l'hai fatto tu perché non posso farlo anche io? e qui casca l'asino perchè non sa come uscirne e la via più facile è quella di assecondare la richiesta MA rimangono delle supposizione senza fondamento che ci possiamo star qui ad inventare e che non avranno credo mai una risposta.
F.Netri 1 anno fa su tio
@V1988 Non ti preoccupare, le donne sono un po' paranoiche di natura. :-)))
Gio 1 anno fa su tio
@V1988 Il troll glielo dico io dove ce l'ha.....Il nome del dottor Bronz è anche indicato nell'articolo. Provi a rileggerlo vah, prima di scrivere scempiaggini !!!
V1988 1 anno fa su tio
@Gio Gio sta per Giorgio ? :)
Gio 1 anno fa su tio
@V1988 Si, ma non c'entra con Giorgio Bronz, che lei probabilmente non conosce. Ma, pensi, ne parla bene anche Berlusconi di lui.....
V1988 1 anno fa su tio
@Gio Caspita :)
V1988 1 anno fa su tio
@Gio Che simpatica "coincidenza ":) In ogni caso non si sta parlando o discutendo sull'operato del medico, nessuno lo ha messo in discussione tralaltro ma degli adolescenti che ricorrono alla chirurgia estetica , siamo fuori tema ;) Saluti ....
daniele77 1 anno fa su tio
@Gio ah beh, se ne parla bene Berlusconi allora..... ;-)
Gio 1 anno fa su tio
@V1988 E' lei che ha tirato in ballo il "noto medico", proprio qui sopra.... non dia del tu agli altri allora. Grazie.
grumpy 1 anno fa su tio
ci fosse la stessa attenzione al cervello....
RubenDF 1 anno fa su tio
@grumpy Concordo pienamente
Betty Beltrami 1 anno fa su fb
Sport e cibo sano poi la natura farà il resto!👌🏽
daniele77 1 anno fa su tio
modificare il proprio corpo per vari scopi esiste da sempre, anche nel mondo animale, grazie all'evoluzione che favorisce individui "più belli" di altri. tatuaggi, piercing, modifiche varie, addirittura allungamenti del collo di alcune popolazioni, fa parte dell'essere umano. non sorprende che volere un seno maggiorato sia comune nella nostra società. quello che preoccupa è la facilità e le motivazioni che vengono date per giustificare questo desiderio. si ritiene troppo facilmente che un bell'aspetto possa risolvere tutti i problemi. in presenza di un malessere non definito si ricerca sempre una soluzione in qualcosa di concreto, potrebbe essere il cibo, l'alcool, droga, soldi e potere o come in questi casi modifiche del corpo. tutto questo da sicurezza, una sicurezza che manca.
daniele77 1 anno fa su tio
@daniele77 ho scritto "per vari s.c.o.p.i" e mi viene censurato.... mah....
Nube Saab 1 anno fa su fb
Peccato che la chirurgia cerebrale non sia in voga 😂
Franco Barbato 1 anno fa su fb
Se quelle sono le sue preoccupazioni, meglio chiedere un cervello nuovo... o tanti libri.
Alex Rosina 1 anno fa su fb
Mangiassero di meno e facessero sport cosi avrebbero anche i fianchi e il sedere piu' presentabili oltre alle tette da mettere in mostra coi selfie...perche' in fondo si vedono solo mezzi busti sui social...chissa' perche'
Barbara Prestigiacomo 1 anno fa su fb
Non è che vorresti vedere altro?
Alex Rosina 1 anno fa su fb
No no, tranquilla ho solo constatato che sono tutte fiche dalla testa all'ombelico....dopodiche' e' l'inferno.......
V1988 1 anno fa su tio
Forse ha inteso come patologico il malessere di sua figlia circa il fatto del complesso del seno piccolo ?
matteo2006 1 anno fa su tio
@V1988 Una persona che scrive "ho una figlia che ha 17 anni, alta 1.75, fisico da paura, ma un seno piccolo" forse il complesso ce l'ha il genitore e non la figlia con gli ormoni da 17enne.
V1988 1 anno fa su tio
@matteo2006 Se ci basiamo sul commento che ha riportato , Si penso anche io che la persona che lo ha scritto è vittima lui stesso di questo complesso o in ogni caso lo asseconda , Quello che è un dato di fatto secondo me è che porre rimedio al complesso assecondandolo ( rifarsi il seno ) non guarirà di fatto nulla , ma anzi , il punto poi è che si sta parlando di adolescenti ...prima di effettuare qualsiasi operazione qualche riflessione profonda in qualità di genitore è auspicabile e se fossi io non perderei tempo a convincere sconosciuti su di un blog ma approfondire la questione. Farei però un eccezzione per quei casi in cui il seno proprio e' praticamente assente , ovvero solo capezzolo , ma sono casi non Proprio comuni
Gio 1 anno fa su tio
@matteo2006 Sicuramente lei ha figli.....
matteo2006 1 anno fa su tio
@Gio Assolutamente no e non è mia intenzione averne... quindi non posso capire perché sarebbe giusto permettere ad una ragazzina di 17 anni rifarsi il seno? Gio a me non interessa se hai soldi da buttare nel gabinetto per fare questo tipo di interventi che io ritengo inutili, ma rifletti sulle possibili conseguenze tra 10 20 30 anni, e poi tra qualche tempo se ne sarà già dimenticata esattamente come l'Iphone ultima generazione. Saludos
RubenDF 1 anno fa su tio
Il fatto che una ragazzina o un ragazzino voglia "modificare" il proprio corpo non mi sorprende. Come qualcuno citava tutti abbiamo pensato di ritoccare qualche partendo corpo. È disarmante il consenso dei genitori. Bisognerebbe insegnare ai propri figli che ci sono difetti e difetti. Siamo galvanizzati da stereotipi televisivi ed altri media. Ma chi dice che "quelli sono perfetti?". Educazione da parte di genitori e sicuramente meno stereotipi accennati prima.
Maria Balli 1 anno fa su fb
Una pedata nel ......
Nicolò Schmid 1 anno fa su fb
Monia Grassi Chiara Wellig siete voi ? 😂
Chiara Wellig 1 anno fa su fb
Ma teeee, mi sto ben insci
Nicolò Schmid 1 anno fa su fb
Chiara Wellig domandavi 😂
Chiara Wellig 1 anno fa su fb
Nicolò Schmid 😂😂😂
Monia Grassi 1 anno fa su fb
Ta calmo
Nicolò Schmid 1 anno fa su fb
Monia Grassi ooo madona 😂 ti te se già fora
V1988 1 anno fa su tio
Gio a tratti posso anche essere in linea con il suo pensiero , ma in un certo senso si contraddice con il fatto che dica che ognuno è libero di fare ciò che vuole , ma nello stesso tempo si ostina a imporre il suo punto di vista agli altri ... Poi un punto non mi è chiaro , lei ha scritto che il seno piccolo è una forma di patologia , potrebbe argomentare questo punto ? Perché non mi risulta che la dimensione del seno sia da attribuire ad uno stato patologico ...
Gio 1 anno fa su tio
@V1988 Per "patologico" intendo "di ogni fenomeno che assuma carattere di disfunzione, di crisi". Che può essere personale, ognuno la vede come meglio crede, senza star lì ad analizzare il Vocabolario Treccani come ho fatto io. Io non mi ostino ad imporre il mio punto di vista, semplicemente ho l'impressione che tanti scrivano tanto per farlo, senza aver subìto sulla propria pelle queste crisi adolescenziali. Che, ripeto ancora una volta, sono una microscopica parte della nostra società ed effettuate su soggetti maturi a livello fisico.
Mami Bi 1 anno fa su fb
Certo...perché oggi...purtroppo, gli apprezzamenti dei ragazzi o uomini si basano solo su tette e culo!!! In televisione si parla di chirurgia estetica...e i giornali uguale..senza parlare di siti in internet sponsorizzati che ti escono a sorpresa su facebook o Istagram...con tanto di prezzi ..poi il cervello resta sempre quello però..
Ester Barelli 1 anno fa su fb
E i genitori?
Kiki44 1 anno fa su tio
Sono del parere che ognuno è libero di fare ciò che vuole sul proprio corpo. Oviamente con i soldi guadagnati e sudati lavorando...! Posso capire che molti complessi al giorno d'oggi è solo grazie alla società , tv ...che molto spesso ci viene imposta. Detto ciò, non trovo accettabile però che molte ragazzine vogliono già ricorrere alla chirurgia estetica, soprattutto zona seno ecc... Tutto questo con l'aiuto dei genitori!
Gio 1 anno fa su tio
@Kiki44 Perché non lo trovi accettabile, ma nello stesso tempo ognuno è libero di fare ciò che vuole ? solo una questione di soldi ? Allora una 14enne non dovrebbe neppure prendere il treno, visto che pagano i genitori....discorso un po' semplicistico e poco coerente.
Kiki44 1 anno fa su tio
@Gio Ma cosa centra adesso il treno?? Questo è un altro discorso... Io intendo solo che se hai i TUOI soldi per farlo,(Ma di certo non da ragazzina...) puoi fare ciò che vuoi sul TUO corpo. Finche non nuoci la salute di un altra persona ognino è libero di fare ciò che vuole. Basta essere coscenti di quello che si fa. Perche poi non si torna mai poù indietro. Per questo a 14 anni è troppo presto. Bisogna aspettare. I gusti cambiano. Bisogna capire se è realmente un capriccio o un disagio psicologico.
hush 1 anno fa su tio
e a 50 anni si butteranno in un fosso...... se ci arriveranno
Gio 1 anno fa su tio
@hush Occhio a non inciampare tu.....
Gianfranco Corradi 1 anno fa su fb
E spendeteli sti soldi far girare l'economia
Matteo Monzeglio 1 anno fa su fb
Concordo Lorenz 100%
Gio 1 anno fa su tio
Quanti bigotti miiiiii...... poi siete i primi che quando vedono due tette vi si gonfiano le mandorle vah..... E la storia dell'arte e la biologia...... ah ah ah ah ah ah ah e il bambino che muore di fame.... doppio ah ah ah ah ah ah ah
pulp 1 anno fa su tio
@Gio Un po' banalotto il tuo commento..... a conferma che ci sono quelli che ragionano con il piffero (che poi magari manco lo sanno suonare....). Se comunque ti fermi un secondo a leggere l'articolo, capirai come si parla di ragazzine 16enni che hanno questa bramosia di farsi le tette grandi. Nessuno nega che il seno prosperoso piaccia... ma a 16 anni, forse forse é un po' premature pensare di apparire come Kim Kardashan o qualche altra starlette dove la materia grigia ha avuto una distribuzione strana. ps. Un conto é "vedere" una ragazza e giudicarla "bella o bellissima".... ma poi gli anni passano.... e quella che era una venere, diventa una Siberia totale.... e le tette rifatte, così come il botulino alle labra, non fa un bel vedere.... il tempo é un signore, a volte anche birichino.
Gio 1 anno fa su tio
@pulp Punti di vista. Se leggo l'articolo, come suggerisci tu, si parla di ragazze che hanno già un fisico da adulto. Non vengono fatte queste operazioni alla cieca. Ma forse tu preferisci vedere una donna con i peli sotto le ascelle o sulle gambe ? Ma tutti questi istituti allora che pullulano, a cosa servono ?
pulp 1 anno fa su tio
@Gio Io non ho insultato nessuno.... e se in Svizzera i professionisti che eseguono queste operazioni sono sicuramente attenti agli aspetti che citi, la problematica esiste in altri stati dove sono "meno ligi" ai loro obblighi e tendono fare cassetta e basta. Detto questo, i peli sotto le ascelle o sulle gambe li puoi tagliare con il rasoio o usando qualche crema e la cosa finisce li - per quanto riguarda il seno, beh voglio vedere cosa capita quando la ragazzina cresce e poi diventa mamma.... Quell'organo (il seno) non é concepito solo per essere osservato e ammirato ecc. ecc.) dai ragazzotti testosteronici, ma ha una funzione primordiale ben più importante che il gusto estetico tuo o mio che possa essere. Inoltre sappiamo bene (anche se non é citato nell'articolo) che questo genere di richieste, non arriva a caso.... mi piacerebbe vedere le madri di queste ragazzine... probabilmente le vedi vestite di rosa pink, loro stesse convinte che l'unica cosa che conta nella vita é apparire. Ma va benissimo... se questo é quello che ti interessa.... un mondo dove l'importante é apparire, allora va bene così - pur sembrandomi molto riduttivo.
Gio 1 anno fa su tio
@pulp NOn ho detto che hai insultato, forse hai sbagliato post. Hai ragione comunque, specialmente nella parte finale, sia chiaro. Però resto dell'avviso che ognuno alla fine è poi libero di fare quello che vuole, nel limite del rispetto e della civiltà.
pulp 1 anno fa su tio
@Gio Sulla libertà di fare quello che si vuole sono d'accordo. Così come sono convinto che non dobbiamo farci trarre in inganno dale apparenze. ps. per te e di riflesso tua figlia... ricordale che il tempo passa e l'unica cosa che evolve positivamente é il cervello.... il fisico invece é destinato a cambiare, modificarsi e sempre in peggio.... Visto che l'obiettivo di certe operazioni (seno) é farsi "ammirare" - beh.... io me ne guarderei moltissimo da qualche potenziale spasimante che quando lo avevi piccolo non ti cagava e poi di colpo diventa il tuo ragazzo. Perchè se l'ago della bilancia sono le tette, un giorno piangerà lacrime amare, visto che se ne trovano sempre di quelle che le hanno più belle delle tue.
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Questo è la punta dell'iceberg di una società che va a rotoli. Essere adolescente è un percorso che per tutti è stato un po' traumatico ed è una cosa assolutamente normale. Ma esserlo al giorno d'oggi deve essere ancora più difficile. Non possiamo sempre sparare a zero sui giovani con commenti infelici come "senza cervello" di qua o "imbecilli" di la. Loro sono il riflesso di quanto NOI adulti, o presunti tali, mostriamo di essere. Siamo nell'era del tutto facile, dei prestiti, dei leasing, del sfrutta e getta, ecc È assolutamente normale, per quanto triste, che poi si arrivi a questo. Il vero problema siamo noi e che visione del mondo gli stiamo dando. Loro sono solo la logica conseguenza. Facciamoci qualche domanda....
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
Vogliamo parlare dell'esempio di bellezza che la società offre ogni giorno?
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Hai ragione, ma gira e rigira torniamo sempre a cosa noi adulti mostriamo
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
Assolutamente, che è quello che, a suo tempo (😱), gli adulti hanno mostrato a noi. Il serpente che si morde la coda. Ci sono troppo poche persone che fanno qualcosa per cambiare questa visione
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
E sempre troppe donne che purtroppo accettano di svendersi dando un'immagine sbagliata del corpo femminile
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
Quelle ci sono sempre state. Semplicemente, ancora una volta noi, mettiamo sotto gli occhi di tutti la situazione. E non sempre una figlia coglie l'ironia, quando una madre dice, sovrapensiero "a fare come lei, avrei guadagnato di più e avrei avuto una bella vita" (o il più classico..."ho proprio sbagliato tutto nella vita")
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Attenzione, non parlo di prostituzione. Ma di tutto un sottobosco sottile e ben più subdolo che sta aumentando a dismisura. Palestre, calendari, concorsi di bellezza, multinazionali tipo herbalife, ecc ecc dove la perfezione deve diventare la normalità dimenticando che a renderci unici e speciali sono proprio i nostri "difetti". L'età che avanza, le rughe, ecc sono solamente parte di una vita normale. Siamo sempre più nella società dell'apparire e basta e non dell'essere davvero qualcuno.
Luana Jelmolini 1 anno fa su fb
Neppure io, ma di semplici donne che usano se stesse per ottenere quello che vogliono 😅, non necessariamente concedendo le proprie grazie
Pablo Stäheli 1 anno fa su fb
Circoscrivere gli adolescenti come "il riflesso degli adulti" mi sembra spropositato. Ad un'età di 16 anni, un ragazzo/a dovrebbe essere in grado di utilizzare un minimo il proprio intelletto senza la guida di un adulto.
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Ovvio che non è l'unico motivo Pablo. Ma ora dimmi, non ti conosco e ignoro la tua età, tu a 16 anni vedevi già tutto chiaro e cristallino? Ognuno è in grado di discernere è vero e ciascuno di noi dovrebbe essere in grado di esercitare con coscienza il proprio libero arbitrio ma ammetterai che se l'esempio vien dall'alto oggi risulta difficile distinguere i veri valori dai falsi miti o dagli eroi effimeri che questa società ci pone davanti.
Voodoochile 1 anno fa su tio
"papà, papà! voglio rifarmi il seno come la mamma!" "no, non se ne parla!" "ma perchè? ho già quindici anni, sono abbastanza grande!" "non è per quello, Antonio...."
Mike Mangini 1 anno fa su fb
Conta anche altro in una ragazza, tipo il fondoschiena, capelli occhi....non fatevi troppi problemi.
Melek 1 anno fa su tio
Io credo che i giovani dovrebbero essere incoraggiati a studiare la storia dell'arte. E la biologia. Così capirebbero che gli ideali estetici sono solo ideali passeggeri (che differenza fra una donna di Rubens e una di Modigliani!). E che un corpo umano non è un dipinto né una statua di marmo... E poi lo studio aiuta a uscire dal narcisismo.
Andreas Rossi 1 anno fa su fb
E facciamola girare sta economia.. Tette più grandi e rotonde a tutte..😎😎
Liana Alberti 1 anno fa su fb
Ciao io da ragazzina 13 anni fino a 20 anni sono sempre stata prosperosa! 13 anni ero fisicamente già donna! Non mi sono mai posta nessun problema!
Angelo Mencarelli 1 anno fa su fb
ma a 16 anni sanno a cosa serve..........???
F.Netri 1 anno fa su tio
Ma se oggi esistono delle tecniche affidabili per modificare il proprio aspetto, perché colpevolizzare e insultare chi lo fa?
Melek 1 anno fa su tio
@F.Netri Perché il risultato è generalmente brutto e poco duraturo. E ci sono danni per la salute.
pulp 1 anno fa su tio
@F.Netri Un conto é correggere un difetto, un conto é cercare in modo esasperato un concetto di "bellezza" che si basa sulla superficialità del momento, come ha avuto modo di scrivere Melek qui sopra, proprio relativamente a quanto sia "passeggero" il gusto relativamente a questo canone. Peraltro senza scomodare gli artisti moderni, in giro per il mondo ci sono comunità che hanno concetti di bellezza decisamente diversi dai nostri.
F.Netri 1 anno fa su tio
@pulp Bisogna quindi privare le persone della libertà di modificare il proprio corpo?
pulp 1 anno fa su tio
@F.Netri No, certo che no.... a mio avviso si tratta di mettere in atto, da parte della famiglia in particolare, (ma poi si potrebbe anche discutere su quello che fanno i media o a scuola ecc. ecc.) una sana discussione su queste tematiche, affinchè la ragazza di turno, possa comprendere come l'essere ammirata per delle belle tette é infinitamente stupido rispetto all'essere ammirata per quello che si é.....!!! Difficile? Certo - l'essere genitore ed educatore non é compito semplice, ed é più facile dire di si che di no..... ma non é questo che "fa bene".
limortaccituoi 1 anno fa su tio
@F.Netri Bisogna quindi privare le persone della libertà di indossare il burka?
F.Netri 1 anno fa su tio
@limortaccituoi Certo che no! Le tue amiche maomettane è giusto che girino insaccate.
Gio 1 anno fa su tio
@Melek Questa è un'offesa per chi, come Bronz, lavora seriamente.
Melek 1 anno fa su tio
@Gio Allora: qui si dibatte, dunque ognuno ha il diritto ad esprimere la sua opinione civilmente. Io non offendo nessuno, dico come la penso. E poiché tiri in ballo il lavoro serio, la mia opinione è questa: il lavoro serio, nella chirurgia di questo tipo, è ridare un volto o un seno a gente sfigurata da incidenti o da malattie. Quella è la chirurgia estetica e ricostruttiva. E già che ci siamo: un seno deve anche essere morbido, e dopo gli interventi "estetici" in genere non lo è più. Guardare e non toccare! Sembrano arance impiantate sotto la pelle...
sedelin 1 anno fa su tio
che POVERTÀ! questa povertà é peggio di quella di pancia. oche figlie di oche maggiori, peccato per questa società!
Giovanni Meledandri 1 anno fa su fb
Il cervello nn serve più..
Weena Belloli 1 anno fa su fb
A 16 facevamo cacare tutti dai 😄.. datevi tempo bimbe
Andy Da Silva 1 anno fa su fb
Scusa. Non generaizzare. Io son bello da sempre...genuino
Lorena Brugnoli 1 anno fa su fb
Eppure mi piacevi già a 16 anni... 😏
Weena Belloli 1 anno fa su fb
Lorena Brugnoli le mie tettine
Lorena Brugnoli 1 anno fa su fb
Weena Belloli 🤣
Diego Careca Prati 1 anno fa su fb
Forse bisogna partire dal cervello,e a 50.......
mariposa 1 anno fa su tio
andate a dire ai nostri nonni quanto siamo diventati marci, quanto è più importante il giudizio degli altri e quanto sia basilare l'aspetto fisico.... Mah... si vede che oggi certi valori valgono niente. Una volta ci si preoccupava per motivi molto più importanti. La società, come dice roma, è marcia. Noi soam qui a pensare come aumentare i seni e altro. Dall'altra parte del mondo si pensa come e cosa riuscire a mangiare in giornata, se si riesce a mangiare. si vede che la nostra società ha ed ha avuto troppo, e più si ha più si vuole.
negang 1 anno fa su tio
@mariposa Esatto... e perirà, cesserà di esistere esattamente come l'impero romano crollò invaso dai barbari. Non era più in grado di difendersi. Ed i barbari erano ben più motivati dei romani a combattere e saccheggiare. Sarebbe opportuno spendere i soldi che servono per rifare un seno in un bel viaggio in uno dei paesi del terzo mondo che ci stanno invadendo ( avendo a disposizione il budget giornalieri di uno dei suoi abitanti ovviamente ) per capire quali sono gli attuali valori importanti a cui è meglio pensare invece di queste futili cose estetiche. Il vedere certi genitori difendere a spada tratta i figli in questo campo fa già capire che la battaglia è persa. Servirebbe un bel periodo di fame vera per riportare tutti con i piedi per terra di nuovo.
Equalizer 1 anno fa su tio
Viviamo in una società dove purtroppo l'apparenza vale più dell'intelligenza.
Melek 1 anno fa su tio
@Equalizer Dipende. La società è formata da gruppi di individui. Si può ancora scegliere chi frequentare e con chi associarsi.
Maryl Fusi 1 anno fa su fb
Senza commento ...
La Lau Magnacavallo 1 anno fa su fb
A 16 anni neanche io mi piacevo, come la maggior parte degli adolescenti, il corpo cambia e a volte è difficile accettarlo..io però ho avuto la fortuna di avere due genitori che parlando e parlando e ancora parlando hanno cambiato il punto di vista di quella testa che non ragiona ancora da adulto, mi hanno insegnato ad amarmi, ad accettarmi e ad aspettare che la natura facesse il suo corso trasformandomi in ciò che sono ora...credo che questo abbiano bisogno i ragazzi..da adulti poi se si vorrà cambiare qualcosa chirurgicamente avranno certamente più consapevolezza nel farlo
Lei Laa 1 anno fa su fb
L'unico commento sensato di questo post. Leggendo qui sotto mi fa pensare che nessuno sia mai stato adolescente. Bah.
La Lau Magnacavallo 1 anno fa su fb
Purtroppo a volte non si tiene coscienza del percorso personale che ci ha fatto diventare ciò che siamo... ps grazie
Daniele De Vittori 1 anno fa su fb
Bhe a criticare i medici e subito facile ( main fondo fanno il suo lavoro , )ma i genitori che lo permettono e pagano ?? Nessuno dice niente ??
Erminio Ottone 1 anno fa su fb
Appunto
roma 1 anno fa su tio
...quando la società è marcia, questo e altro.
MIM 1 anno fa su tio
Tutto e subito, come la società impone. Queste ragazze sono figlie di genitori che non sono stati capaci ogni tanto di dire no, e ora i risultati sono questi. Mi fanno pena poverine.
Emiliana Pironaci 1 anno fa su fb
Nuovi neuroni al cervello.... nuovo trend...
Yvonne Venturelli 1 anno fa su fb
Proibire. ..subito questi son capricci...
Mario Zucca 1 anno fa su fb
E un nuovo cervello noo ? Grazie comunque anche a certi chirurghi, che per fare soldi, fanno qualsiasi intervento!!!!!!!'
negang 1 anno fa su tio
Cerebrolese da TV. Vanno operate si, ma al cervello per aggiungere quel che manca.
Gio 1 anno fa su tio
@negang Perché, qual è il problema ? Io ho una figlia che ha 17 anni, alta 1.75, fisico da paura, ma un seno piccolo. Soffre di questo: è una colpa ? No. tu probabilmente non hai a che fare con queste patologie, forse scrivi queste cattiverie perché hai tentato l'operazione al cervello ma sei stato bocciato all'esame di ammissione ? Perché sei maschio, sicuro.....
djraffa 1 anno fa su tio
@Gio Ne soffre perché si preoccupa del giudizio degli altri. Poi se trova terreno fertile in casa propria allora forse dovrebbe chiedere consigli ad altri.
negang 1 anno fa su tio
@Gio Si perché si basano su stereotipi sbagliati. Pensano che avere il seno piccolo sia un problema ! E chi glielo mette in testa questo ?? TV, giornali, spettacoli con bambole gonfiabili in tv al posto delle presentatrici al naturale, foto pubblicate sui giornali corrette con Photoshop, mamme sclerate che vedono solo programmi demenziali del pomeriggio TV quotidiano e via discorrendo. Prima di operare si deve lavorare sulla testa, far capire che se anche hai il seno piccolo NON SUCCEDE NULLA !!! Certo che sono maschio, ho avuto ragazze di tutti i tipi e posso assicurare tua figlia che il seno non è il fulcro della vita attorno al quale ruota tutto ma ben altre cose. Per cui prima di pensare di rifarsi il seno per APPARIRE è meglio costruirsi una vita per ESSERE veramente qualcuno e non semplicemente una bambola gonfiabile da mettere nel letto di qualche appassionato del genere. O no ?
vulpus 1 anno fa su tio
@Gio Ognuno è responsabile per come tratta il proprio corpo. Ma a queste ragazze che aspirano ad evolversi, bisogna anche ricordare quali saranno anche le conseguenze. Se in gioventù il ritocco porterà maggiore visibilità, e forse anche autostima.., poi la natur farà il suo corso, e un seno modificato poi ,con gli anni non si modificherà naturalment ma denoterà una malformazione marcata, e sarà necessario un ulteriore intervento per ridare un minimo di accettabilità.
MIM 1 anno fa su tio
@Gio No, non è colpa sua, ma se soffre la colpa è in parte tua!
stricnina 1 anno fa su tio
@Gio Non c'è niente di male in effetti. L'unica cosa che trovo di "male" è il genitore che corre e PAGA per un capriccio della figlia! Vuoi rifarti il seno?? Va bene... ma usa i tuoi soldi.
SosPettOso 1 anno fa su tio
@Gio Tu stessa lasci trasparire i tuoi gusti che per me sono la fonte delle sofferenze di tua figlia. [i...]fisico da paura, <strong>ma</strong> un seno piccolo. [/i] Un fisico da paura non dipende certo dalla dimensione del seno. A me personalmente piacciono molto di più i seni piccoli: C'è tutto quello che serve, oggi nessun bambino muore di fame a causa del seno piccolo, e non sono d'ingombro per qualsiasi attività sportiva, lavorativa... Darya Klishina ha un fisico da paura, anche con un seno piccolo.
Gio 1 anno fa su tio
@negang Stereotipi sbagliati da parte di chi ? Di maschi ottusi come te che però se sei in giro con gli amici, da una parte la birra e dall'altra il dito che segnala l'arrivo di una con due belle tette o un sedere da paura ? Suvvia, siamo coerenti vah....
negang 1 anno fa su tio
@Gio Non è vero ! E' vero che si segnala la bella ragazza in arrivo ma ... attualmente la più bella che vedo in giro è un asse da stiro, piattissima !! Ma è bellissima cosi. Personalmente e devo dire come tanti maschi che conosco siamo per il naturale. Per cui dille pure di non preoccuparsi di questo che è solo un orpello estetico. Poi ti posso assicurare una cosa, la ragazza la valuti non appena ci interagisci. Il colpo d'occhio iniziale puo' venire stravolto subito sia in bene che in male. Inoltre vedendola con le tette rifatti e giovane ti posso assicurare che i commenti di solito sono negativi. Del tipo: carina ma rifatta.. non si accetta per quel che e'. HA qualche problema .. ecc ecc.
BRA_Zio 1 anno fa su tio
@Gio Ti sbagli. Quelli sono commenti da ubriachi. Le donne piacciono naturali. Non rifatte!
BRA_Zio 1 anno fa su tio
@negang Condivido tutto. Soprattutto le donne piacciono naturali. Non rifatte!
Gio 1 anno fa su tio
@djraffa Discorso minimalista e fuori luogo. Basta uno specchio.
djraffa 1 anno fa su tio
@Gio A voi converrebbe invece toglierli gli specchi in casa!
Leonore Clauss 1 anno fa su fb
Perché i dottori pensano solo ai soldi .....!!!
Micaela Scalabrini 1 anno fa su fb
Infatti la colpa è dei chirurghi che accettano di operarle !
Giorgio Cerri 1 anno fa su fb
La deontologia non esiste più!
Erminio Ottone 1 anno fa su fb
No Micaela la colpa è dei genitori che finanziano l'operazione
Julie Dubois 1 anno fa su fb
Il credo che la responsabilità sia di entrambi, genitori che sponsorizzano e medici che non si fan scrupoli ad operare corpi ancora in via di sviluppo. Questo non significa essere contrari, ma almeno aspettare quella consapevolezza che permetta di capire se si tratti solo di un "capriccio"...
Micaela Scalabrini 1 anno fa su fb
Erminio Ottone Anche . Ma il cambiamento lo fa il bisturi del medico . Un professionista serio dovrebbe dissuadere i genitori che molte volte hanno meno sale in zucca dei figli !
Ivan Polak 1 anno fa su fb
Lui adempie solamente alla sua professione. Perché dovrebbe rifiutarsi? Quello è il suo lavoro e lo svolge correttamente, contrariamente a quello che fanno i genitori di queste ragazze.
Egidio Piantoni 1 anno fa su fb
Meno televisione, social e cretinate varie. Andate a lavorare e imparate a stare al mondo!
Laila Berger 1 anno fa su fb
👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻
Barbara Prestigiacomo 1 anno fa su fb
Ma come fanno se anche per lavorare vogliono le barbie
Egidio Piantoni 1 anno fa su fb
Barbara Prestigiacomo ehm, bella domanda... Son rimasto alquanto spiazzato..😂 mmmm non saprei come risponderti, perché purtroppo é la magra realtà.....
Sabri Genini 1 anno fa su fb
Ma non fate ste cazzate che siete belle lo stesso ogni persona ha i suoi pregi e i suoi difetti preferisco avere poco seno che spendere soldi e rischiare la mia salute . 😉
Potrebbe interessarti anche
Tags
seno
dottor
bronz
dottor bronz
chirurgia
giovani
problema
aumento
tempi
spiega dottor
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-12 18:09:18 | 91.208.130.87