Cerca e trova immobili

GRIGIONIRitrovata una donna grazie a una telecamera termica della Rega

19.08.23 - 17:26
La vittima è stata recuperata da un secondo elicottero munito di argano ed è poi stata trasportata all'ospedale.
Rega
Fonte ATS
Ritrovata una donna grazie a una telecamera termica della Rega
La vittima è stata recuperata da un secondo elicottero munito di argano ed è poi stata trasportata all'ospedale.

COIRA - Grazie alla tecnologia moderna, la REGA ha potuto salvare una donna dispersa in montagna la scorsa notte nei Grigioni. L'escursionista di 68 anni non era rientrata al suo hotel, il che ha portato la polizia ad allertare la Guardia aerea svizzera di soccorso.

In collaborazione con l'Ufficio federale di polizia (fedpol), l'equipaggio della Rega ha potuto localizzare il cellulare della donna, si legge in una nota odierna. In seguito, i soccorritori hanno trovato l'escursionista grazie a una telecamera termica.

La vittima è stata recuperata da un secondo elicottero della REGA munito di argano ed è poi stata trasportata all'ospedale. L'operazione di soccorso è avvenuto nella regione del passo del Maloja.

Stando alla Guardia aerea svizzera di soccorso, il suo elicottero di ricerca è dotato di un apparecchio in grado di individuare i telefoni portatili anche in assenza di ricezione in una zona impervia. Questo sistema è usato soltanto su mandato della polizia, ha precisato.

La polizia cantonale grigionese ha dal canto suo indicato che la donna scomparsa è di nazionalità tedesca. È stata ritrovata in Val da Pia, in stato confusionale e visibilmente disidratata, ma fortunatamente illesa.
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE