Immobili
Veicoli

ZugoRinchiuso per scherzo in un armadietto, liberato dai pompieri

14.07.22 - 14:13
Alla stazione di Zugo un giovane viene rinchiuso dentro un armadietto. Lo liberano i pompieri.
Polizia Cantonale Zugo
Rinchiuso per scherzo in un armadietto, liberato dai pompieri
Alla stazione di Zugo un giovane viene rinchiuso dentro un armadietto. Lo liberano i pompieri.

ZUGO - Finire rinchiuso dentro un armadietto alla stazione di Zugo e farsi venire a liberare dai pompieri. Sono le 4 di questa mattina quando un gruppo di amici arriva all'interno dello scalo ferroviario dopo una notte di baldoria.

Hanno bevuto abbastanza e vagabondano per la stazione in attesa del treno che li riporterà a casa.

Per ingannare l'attesa uno di loro pensa "bene" di infilarsi dentro un armadietto adibito al deposito dei bagagli: i suoi amici per scherzo chiudono lo sportello e quando tentano di riaprirlo non ci riescono, complice anche il fiume di alcol che è corso durante la loro notte di divertimento e che annebbia un po' le loro azioni.

Dopo diversi tentativi andati a vuoto, a liberare il "recluso" dell'armadietto saranno - armati di pinza idraulica - i pompieri chiamati nel frattempo dal resto della combriccola. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA