20m/mon
WINTERTHUR
16.02.2021 - 15:510

Uccisa in casa, arrestato un uomo

La vittima è una 32enne, giaceva in una pozza di sangue nel suo appartamento. In casa c'era anche un bambino di 2 anni

Manette per un uomo di 76 anni di origini serbe

WINTERTHUR - Ingente dispositivo di polizia oggi pomeriggio a Winterthur, dove poco dopo le 12.00 è stato trovato il corpo privo di vita di una donna all'interno di un appartamento. Il ritrovamento è avvenuto a seguito di una segnalazione giunta al comando di polizia.  Gli agenti si sono recati subito sul posto, e dopo essere entrati nell'abitazione hanno trovato il cadavere della donna. Si tratta di una 32enne serba.  Nella stanza c'era un uomo di 76 anni, anche lui di origini serbe, e sarebbe il principale sospettato dell'omicidio. Per lui sono scattate immediatamente le manette. Al momento non si sa che tipo di rapporto ci fosse tra l'uomo e la vittima.

In casa c'era anche un bambino di 2 anni, che è stato trasportato in una struttura ospedaliera, dove si prenderanno cura di lui.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 04:25:16 | 91.208.130.86