Deposit
VAUD
15.10.2020 - 16:590

Uomo pugnalato e ucciso dalla domestica

La donna è stata arrestata in Francia e ha ammesso i fatti.

Il 59enne, ritrovato martedì, era morto da giorni.

LOSANNA - Un uomo svizzero di 59 anni è stato ritrovato morto, accoltellato a più riprese, nella sua abitazione a Clarens (VD) lo scorso martedì. La sospetta omicida è stata arrestata a Pontarlier, in Francia, ed ha ammesso i fatti.

La presunta autrice del delitto, una francese sulla trentina, è stata fermata dalle autorità francesi su richiesta del Ministero pubblico vodese, indica in una nota odierna la polizia cantonale vodese. Il dossier è ora in mani francesi, poiché l'Esagono non estrada i suoi cittadini.

Il corpo del 59enne è stato ritrovato martedì mattina, attorno alle 9, all'interno del suo appartamento. In base alle prime informazioni, l'uomo era deceduto da alcuni giorni, precisa la polizia, senza fornire ulteriori dettagli.

Secondo il quotidiano francese "L'Est Républicain", che ha rivelato il caso, la donna lavorava a casa della vittima come domestica. Presumibilmente, nel corso di una lite scoppiata tra i due, la donna - sentendosi minacciata - avrebbe pugnalato il 59enne.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 01:28:50 | 91.208.130.89