20 minuten
L'anziana era nota alle cliniche psichiatriche. Forse non avrebbe dovuto vivere da sola
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
3 min
Addio al barone de Rothschild
Stroncato da un infarto Benjamin, figlio del banchiere Edmond. Aveva 57 anni
SVIZZERA
14 min
Malgrado il Covid, a scuola ci sono meno assenze
Da un sondaggio condotto in Svizzera tedesca emerge che i ragazzi malati sono meno rispetto allo scorso anno.
SVIZZERA
1 ora
Cambio di presidenza negli USA, Berna raccomanda prudenza
Il DFAE ha adeguato le raccomandazioni per i viaggi negli States
SVIZZERA
3 ore
Notte più fredda dell'inverno a nord delle Alpi
All'aeroporto di Zurigo sono stati misurati -14°C, ad Hallau (SH) si sono sfiorati i -18°C.
SAN GALLO
4 ore
Finisce addosso alla polizia, aveva le gomme estive
È successo ieri a San Gallo, in questi giorni è colpita da abbondanti nevicate.
SVIZZERA
12 ore
Si vaccina troppo lentamente? Berset non è contento
Tra qualche ora il consigliere federale presiederà una videoconferenza con i direttori cantonali della sanità
VALLESE
13 ore
Un intero quartiere in balìa di due cani
Succede a Naters: una donna è stata ferita e ha sporto denuncia
SVIZZERA
14 ore
Le forniture del vaccino di Pfizer rallentano: anche la Svizzera s'interroga
«Prendiamo sul serio la notizia» dichiarano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
NIDVALDO
16 ore
Valanga travolge due sciatori, morto un 26enne
L'altra persona è riuscita a uscire dalla massa nevosa con le proprie forze
SVIZZERA / REGNO UNITO
16 ore
Dipendente si ferisce, multa a Nestlé
Sanzione da 600mila sterline contro la multinazionale
VAUD / FRANCIA
16 ore
Jihadista vodese condannato a 15 anni
Il 31enne è stato riconosciuto colpevole di aver reclutato uomini disposti a commettere attacchi in Francia e Svizzera
SVIZZERA
17 ore
Il vaccino anti-Covid guadagna consensi
In ottobre la percentuale dei favorevoli era al 16%, ora è salita al 41%.
SVIZZERA
17 ore
Vaccinati i primi consiglieri federali
Nell'ambito di un'azione privata, oggi il preparato è stato somministrato ad alcuni membri del Governo
SVIZZERA
17 ore
Un test negativo per entrare in Svizzera?
È la proposta avanzata dalla Commissione della sanità e socialità del Consiglio nazionale
SVIZZERA
18 ore
Centinaia di incidenti per la neve
La Svizzera nella morsa dei fiocchi. Il bilancio di una giornata da incubo
SVIZZERA
18 ore
Se c'è in gioco la variante, in quarantena anche il contatto del contatto
È quanto raccomanda l'Ufficio federale della sanità pubblica per contrastare la diffusione del virus mutato
GINEVRA
19 ore
70 infettati dalle varianti britannica e sudafricana
Attualmente sono 400 le persone ricoverate in ospedale in condizioni gravi
SVIZZERA/GERMANIA
19 ore
Il tampone obbligatorio ai frontalieri potrebbe avere un «forte impatto negativo»
La commissione dell'Alto Reno chiede un regime eccezionale rispetto alle misure introdotte da Berlino
SVIZZERA
20 ore
«Misure anti-coronavirus efficaci»
È il parere della task force scientifica in merito agli approcci cantonali durante l'autunno 2020
BERNA
20 ore
Trovato il proprietario dell'acquario
Dovrà rispondere di infrazione alla legge federale sulla protezione degli animali
SVIZZERA
21 ore
Niente svendita all'estero degli immobili delle imprese in difficoltà
È l'obiettivo che si propone un'iniziativa della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale
SVIZZERA
21 ore
In Svizzera altri 2'396 casi di coronavirus
Le autorità sanitarie federali segnalano anche 66 nuovi decessi e 139 ospedalizzazioni
SVIZZERA
21 ore
La BNS vuole assicurarsi il marchio "e-franco"
Si tratta di una possibile versione digitale del franco
VAUD
23 ore
Mascherine trasparenti anche con i bimbi delle elementari
È un modo per consentire ai docenti di mantenere i contatti con gli allievi
SVIZZERA
1 gior
Pilatus può operare in Arabia Saudita e negli Emirati
Lo ha stabilito il TAF accogliendo un ricorso della società di Stans contro una decisione del DFAE
SVIZZERA
1 gior
Meno civilisti, ma più giorni di servizio (a causa della pandemia)
È il bilancio 2020 del servizio civile: sono 5'254 le persone che sono state ammesse
SVIZZERA
1 gior
Altre due destinazioni cargo per Swiss
La compagnia ha attivato i collegamenti con Seul e Lima
SVIZZERA
1 gior
L'aeroporto di Zurigo rimanda gli investimenti
A causa della pandemia diversi progetti sono rinviati di tre-cinque anni
ZURIGO
1 gior
Una città paralizzata
Perché una città così efficiente come Zurigo si trova oggi bloccata dalla neve? 
SVIZZERA
1 gior
Ecco lo “sconto” di 50 franchi sul canone radio-tv
Quest'anno viene rimborsata l'IVA riscossa indebitamente. Le imprese devono però farne richiesta
SVIZZERA
1 gior
Turisti dimezzati
Si conferma il calo dei pernottamenti in Svizzera. A novembre meno 57 per cento
GRIGIONI
1 gior
Molte località isolate per la neve
Ma anche strade chiuse, treni fermi e auto in difficoltà
BASILEA CITTÀ
30.03.2019 - 12:040
Aggiornamento : 15:48

Conoscenti e parenti ricordano l'accoltellatrice: «Una persona terribile»

A circa una settimana dalla morte violenta del piccolo Ilias il movente del delitto rimane un mistero. Proprio come la stessa autrice

BASILEA - Ha accoltellato il piccolo Ilias mentre tornava a casa da scuola, ormai una settimana fa. Sulla vita dell'autrice del folle gesto, una pensionata 75enne, si sa ancora poco.

La donna, è emerso da un'indagine congiunta portata avanti da 20 Minuten e Telebasel, ha avuto in passato problemi di denaro tali da farle accumulare debiti per oltre 100.000 franchi. Come sia arrivata a questo punto, tuttavia, non è ancora chiaro.

Allo stesso modo non è facile capire nemmeno dove la donna vivesse nell'ultimo periodo. Circa un anno fa si era trasferita da un condominio a un miglio dalla scena del crimine. Da quel momento non si sa più nulla.

«Persona terribile» - Come riferisce il "Blick", l'anziana ha condotto un'esistenza oscura per decenni. Senza dimora, senza figli o fratelli. Un lontano parente la ricorda come rissosa, egoista e arrogante.

Negli anni '90, si dice che avesse vissuto ad Allschwil (BL). Un vicino la ricorda come una «persona terribile». E si fa riferimento anche a litigi e diversi interventi di polizia.

Una cosa appare chiara: tutte le persone che hanno avuto a che fare con lei non ne conservano un buon ricordo. Nemmeno i vicini o gli ex colleghi di lavoro, che riferiscono di dispetti e molestie.

La donna sarebbe anche stata condannata nel 2005 e successivamente avrebbe trascorso un periodo presso una clinica psichiatrica. Da quel momento sono diverse le volte in cui è finita in psichiatria. Tanto che, da fonti, l'anziana era ben nota ai professionisti secondo i quali permetterle di vivere da sola dopo la clinica è stato un errore. Insomma, le autorità avrebbero fallito.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Karaqi Viki Viktoria 1 anno fa su fb
Non voglio essere né volgare né da parte di nessuno, per ho mi viene spontanea una domanda?? Le autorità dove erano?? Chiuderla in una casa anziani no e?? Solo perché aveva debiti dovevano lasciarla che ammazza un bambino??? E se il bambino era svizzero e la pazza vecchia kosovara lo stato cosa avrebbe proposto???? Sono solo domande.
Aron Antonietti 1 anno fa su fb
Lo stato ha fallito a sto giro, e ha pagato un bambino, speriamo imparino qualcosa da questa vicenda, ci sono persone abbandonate a se stesse in situazioni tali che farebbero uscire di danno anche un Santo, ( non che giustifichi ciò che ha fatto la donna però ) ma sempre piu persone in assistenza o in altre situazioni disagiate vengono accantonate dallo stato , messe in un angolo a tacere come fossero dei lebbrosi e chiaramente queste situazioni protratte al limite possono portare ad inevitabili gesti sconsiderati
sedelin 1 anno fa su tio
PENSO CHE NON L'ARTICOLO ADATTO PER APRIRE IL BLOG.
Antonella Severino 1 anno fa su fb
Marcire in carcere mostro 🤬
Giusy Casagrande 1 anno fa su fb
Orribile ! Spero sia da lezione che nessun innocente ci rimetta più X gli errori di altri . Poro piccino 😪
Sandra Ferraro Ben Rhouma 1 anno fa su fb
R.I.P PICCOLO
KilBill65 1 anno fa su tio
Penso che questa donna visto i precedenti doveva stare in posto protetto sia per lei che gli altri....Adesso chi si prende la responsabilita' di quello che ha fatto?.....
vulpus 1 anno fa su tio
Una ulteriore dimostrazione che chi è chiamato a far rispettare le leggi e applicare le limitazioni hanno nuovamente fallito: nonostante gli altisonanti titoli di studio, e i recenti gravi precedenti, hanno trascurato delle situazioni di grave pericolo.
Hardy 1 anno fa su tio
Ovviamente non si sa nulla, un vero e proprio oggetto misterioso. Intanto una famiglia ha perso il proprio figlio. Per reati molto minori scoprono all'istante vita, morte e miracoli.
Zarco 1 anno fa su tio
Qui più protetto il delinquente, resto chi se ne frega! Schifo
Davina Leey 1 anno fa su fb
Che sia Maledetta per sempre quella donna !!!!
Antonino Celi 1 anno fa su fb
Riposa in pace 😌 piccolo, pena esemplare per lei😡
Maura Stacchi 1 anno fa su fb
Intanto il piccolo non c'è più , non bisogna sottovalutare queste patologie psichiatriche i professionisti dovrebbero saperlo
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Oh toh guarda le autorità hanno fallito....
Kevin Cescotta 1 anno fa su fb
E a pagare per tutti gli errori di "esperti" è un bambino innocente....
Tamara Caballero 1 anno fa su fb
Kevin che storia triste
Omar Cocco 1 anno fa su fb
L'unica piaga è quell'angioletto volato troppo presto in cielo
Güglielmo 1 anno fa su tio
!..mah!
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Oh toh guarda le autorità hanno fallito....
Cesare Zaru 1 anno fa su fb
A chi gestisce la pagina fb di ticinonline ha dato fastidio il mio pensiero, tanto da cancellare il commento. 👍🏻👏🏻
Ciaci Nikolovska 1 anno fa su fb
Cesare Zaru hanno cancellato anche il mio
Cesare Zaru 1 anno fa su fb
Succede quando si esprime un pensiero "non conforme"
Liana Alberti 1 anno fa su fb
Buongiorno per fortuna non tutti le persone che anno patologie simili,non sono tutti uguali!! Riposa in pace piccolo 💜💜💜
Marcello Ragonesi 1 anno fa su fb
Come sempre c'è l'ignoranza dettata Da Svizzeri Italiani, Rispetto per dei genitori e un bambino morto... Macché... Ogni argomento parte la difesa della propria nazione... Ditemi una nazione che non sia corrotta? Ditemi il numero della popolazione? E ovvio che più grande sia una nazione accadono disgrazie maggiori Ma finiamola con sta Svizzera e Italia Il mondo fa schifo.
Red Ingannamore 1 anno fa su fb
Marcello Ragonesi che poi siamo sempre umani... il sangue ha lo stesso colore, L aria che respiriamo e in comune... il modo in cui viviamo è nasciamo è identico ... ciò che può renderci unici nel nostro genere e come siamo fatti dentro 🖤
Marcello Ragonesi 1 anno fa su fb
Red Ingannamore 😘
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
piu' che le autorità direi che hanno fallito gli psichiatri
Zarco 1 anno fa su tio
Strano che hanno fallito !!!!!!!!ora lo dite voi alla famiglia del piccolo ! Solito buonismo elvetico e non solo ...le leggi si sa, da che parte stanno !!!
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Io vivo a Basilea proprio vicino dov'è successo l'accaduto, e non capisco perché non si sappia ancora niente c'è un alone di mistero su questo delitto al quanto inspiegabile...non mi piace come stanno trattando le autorità questo omicidio!
Ludovica Longhi 1 anno fa su fb
Come sempre tutto nascosto
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Inspiegabile xchè.....xchè sarà la protetta di qualcuno e ha ucciso un himbo straniero innocente....se era svizzero il bimbo o chi ha fatto questo gesto era straniero...era già in galera
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Alessandro Milani infatti la stragrande maggioranza la pensiamo così...hai azzeccato in pieno
Stefanie Kuemin 1 anno fa su fb
Salvo Cottone la svizzera tappa tutto..tace..perche sono ipocrati!!
Stefanie Kuemin 1 anno fa su fb
Io posso dirlo..perche sono mezza svizzera e non amo quel.paese
Anna Maria Gibezzi Milani 1 anno fa su fb
è prassi normale
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Il fatto è che da svizzero mi vergogno...diamo sporchi e ladri agli altri poi siamo peggio di tutti!una vergogna marcia
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Stefanie Kuemin a parte che si dice ipocriti, ma in Svizzera non viene messo tutto sui giornali o alla tv, come invece accade in Italia e ciò è un bene
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Pene ridicole e galere a 5stelle......vendita di armi a paesi terzi e in guerra...soldi di corrotti dittatori e mafiosi di tutto il mondo da noi....permessi facili....permessi e cittadinanza a ex terroristi...mi fermo qui
Myriam Tognetti 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo ma va..e x chi sarebbe un bene?
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo è un bene solo perché lo dici tu ?o hai prove concrete al riguardo?
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
Ludovica Longhi é per questo che la Svizzera sembra il paese perfetto...
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo si infatti vediamo come sia un bene.
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo ti prego non fare il solito Svizzero con la puzza sotto il naso qui si parla di un fatto triste e stiamo dibattendo sul perché la popolazione non debba sapere il perché!
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Stefano smettila di sparare cagate anche io sono svizzero ma.....quando cè da fare il mea culpa si fa....anche tu fai parte della cricca con la mente nn piu grande di una cappella?
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Salvo Cottone perché a indagini in corso è giusto che non trapeli nulla. A indagine conclusa si saprà. Qualsiasi giurista ve lo sa spiegare meglio di me. Informazioni date alla stampa possono nuocere alle indagini o danneggiare le vittime
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo ah anche per tutti gli altri reati ci sono sempre le indagini in corso?
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Stefano Casalinuovo questo potrebbe essere giusto quando non si conosce l'assassino, ma qui si parla di una donna ché già conoscono che pero all'opinione pubblica non vogliono fare sapere chi si...mi spieghi tu il motivo visto che sei di come parli del mestiere? Io credo invece cime già detto da Alessandro Milani che questa donna sia protetta non Sì sa perché...
Maria Scacchi 1 anno fa su fb
Magari perché non vi informate prima di parlare, da noi fino a che le indagini non sono chiuse non si sa molto. Vi lamentate tanto della Svizzera ma non sapete davvero come funziona il sistema. Inoltre come c'é scritto il movente non si sa ancora, quindi non possono dire molto. Rispetto per la famiglia della vittima! Non c'entra nulla che siano stranieri o altro, la legge è uguale per tutti. E il caso sarà trattato come tutti i casi di omicidio!
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Come il famoso e stramantenuto in tutto e x tutto...carlos...
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Maria Scacchi è arrivata un'altra sapientona...
Lucrezia Novelli 1 anno fa su fb
Salvo Cottone ma no, non é protetta, qui si usa cosi. Devi tenere tutto nascosto perché pensano che la gente sia cosi squilibrata e possano emulare e poi deve essere salvaguardata la perfezione. Non sia mai che anche una svizzera puo' uccidere un bambino
Salvo Cottone 1 anno fa su fb
Lucrezia Novelli certo la perfezione Svizzera
Alessandro Milani 1 anno fa su fb
Maria fa cito....
Stefano Casalinuovo 1 anno fa su fb
Salvo Cottone cerca di portare avanti un dibattito con rispetto degli altri per favore.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 12:31:42 | 91.208.130.85