Cerca e trova immobili

SVIZZERATest Covid fatturati indebitamente, chiesti rimborsi

09.03.23 - 19:32
L'UFSP ha costituito un gruppo per valutare i casi sospetti. In uno di questi è stato chiesto un rimborso di 1.6 milioni di franchi
Tipress
Fonte ats
Test Covid fatturati indebitamente, chiesti rimborsi
L'UFSP ha costituito un gruppo per valutare i casi sospetti. In uno di questi è stato chiesto un rimborso di 1.6 milioni di franchi

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) continua ad analizzare i test Covid fatturati indebitamente, si legge in un comunicato odierno. In un caso sospetto si esige il rimborso di 1,6 milioni di franchi.

L'UFSP ha costituito un gruppo di lavoro incaricato di valutare tutti i casi sospetti relativi ai test fatturati in maniera indebita, al fine di recuperare il denaro versato ingiustamente.

Lo scopo, viene sottolineato nella nota, è garantire che «il contribuente non subisca alcun pregiudizio finanziario nel rimborso dei test», che la Confederazione ha assunto fino alla fine del 2022.

Nel dettaglio, sono emerse anomalie durante una serie di verifiche effettuate in alcuni settori d'attività legati ai fornitori di prestazione. Per questo motivo sono state effettuate analisi più approfondite su fatturazioni eccessive di prestazioni tariffarie "colloquio dettagliato medico-paziente".

Come accennato, l'UFSP ha emanato una decisione - ancora non cresciuta in giudicato - su un rimborso di fatture che sono state presumibilmente emesse indebitamente. L'importo contestato ammonta a 1,6 milioni di franchi.

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
COMMENTI
 
andrea28 9 mesi fa su tio
I test erano comunque una truffa visto che non servivano a nulla: i 3/4 dei contagiati erano asintomatici e non andavano di certo a testarsi. In più ormai si sa che l'affidabilità non era propriamente perfetta. Testare una persona sana per darle il permesso di andare al ristorante assieme ad altre persone non testate ma in possesso del pass era oltremodo pericoloso. Per cui spesa inutile ulteriormente gonfiata solo per dare la sensazione alla popolazione che si stesse facendo qualcosa.
Nina 9 mesi fa su tio
🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
Tracy 9 mesi fa su tio
Ne sentiremo ancora delle belle!
Gus 9 mesi fa su tio
Qui si tratta di un già ricco che truffa. Evviva!
NOTIZIE PIÙ LETTE