Immobili
Veicoli

SVIZZERAProtesta anti-covid con auto e camion, la polizia blinda Piazza federale

07.02.22 - 16:48
Un corteo di oppositori era previsto per il tardo pomeriggio di oggi, ma la polizia ha sbarrato ogni accesso.
Keystone
Fonte ats
Protesta anti-covid con auto e camion, la polizia blinda Piazza federale
Un corteo di oppositori era previsto per il tardo pomeriggio di oggi, ma la polizia ha sbarrato ogni accesso.
È comunque possibile transitare a piedi. I partecipanti vogliono ribadire la richiesta di revoca di ogni misura legata al coronavirus e la rottamazione del certificato Covid.  

BERNA - Piazza federale chiusa al traffico: la polizia bernese ha reagito così all'azione di oppositori alle misure Covid che per questa sera avevano organizzato una sorta di corteo di auto e camion.

Questo pomeriggio - sulla falsariga di quanto avvenuto in Canada - conducenti di auto e autisti di camion si sono riuniti in vari luoghi della Svizzera per circolare a 80 km/h lungo l'autostrada in direzione di Berna. Il punto d'incontro doveva essere Piazza federale alle 16.00.

Tuttavia, la polizia ha sbarrato loro la strada, parcheggiando diversi furgoni in tutta la piazza e in corrispondenza degli accessi. Al momento, in ogni caso, non si segnala un aumento notevole del volume di traffico attorno a Berna e non ci sono stati ingorghi insoliti.

Piazza federale è tuttavia accessibile a piedi, secondo quanto riferisce un corrispondente dell'agenzia Keystone-ATS presente sul posto. Con questa azione, i partecipanti vogliono ribadire la richiesta di revoca di ogni misura legata al coronavirus e la rottamazione del certificato Covid.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA