Polizia canton San Gallo
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
25 min
«La legge sulle epidemie va rivista»
L'esperienza vissuta con la pandemia di coronavirus ha cambiato le carte in tavola.
SVIZZERA
35 min
«Volevano mettere a tacere un testimone», due avvocati rischiano grosso
Pesanti accuse lanciate nei confronti di due avvocati attivi nel Canton Zurigo: il processo è in corso
SVIZZERA
35 min
«Netflix investa nei film svizzeri»
Secondo il Nazionale le piattaforme di streaming devono investire il 4% del loro reddito finanziando film elvetici.
SVIZZERA
45 min
Strade più sicure, non per bici e monopattini elettrici
Nei primi sei mesi del 2021 86 persone hanno perso la vita, mentre 1'579 sono rimaste ferite in modo grave.
GRIGIONI
53 min
Cade dall'impalcatura e si ferisce
Un operaio portoghese di 61 anni è stato vittima di un infortunio sul lavoro ieri pomeriggio a Champfèr.
SVIZZERA
1 ora
Cavo tranciato a San Moritz, iniziato il processo
Il capo della formazione di volo dovrà rispondere dei fatti avvenuti durante i Campionati del Mondo di sci del 2017.
ARGOVIA
2 ore
Bambina di sette anni trovata morta nella Reuss
Si trovava a bordo di un gommone con la famiglia, quando è scomparsa in acqua a seguito di un incidente
SVIZZERA
4 ore
Blocher preoccupato: «I segnali di una dittatura ci sono»
L'ex Consigliere federale considera «pericoloso» il comportamento delle autorità elvetiche
SVIZZERA
11 ore
L'avvertenza "segreta" che spaventa gli scettici
Rischio di miocardite dopo il vaccino mRNA. Un'informativa di Pfizer e Moderna è diventata popolare tra i No Vax
ZURIGO
13 ore
L'attivista No Vax multato al bar: «Non pagherò mai»
Nicolas Rimoldi cacciato dal Café Elena a Zurigo. Vuole dare battaglia al certificato «fino alla Corte di Strasburgo»
FRIBURGO
18 ore
«È stato un atto inumano»
Ha ricevuto il massimo della pena il 25enne che aveva ucciso una 19enne nel 2017, occultandone poi il corpo.
SVIZZERA
02.08.2021 - 14:420
Aggiornamento : 17:13

È stato un Primo Agosto (abbastanza) tranquillo

La polizia non ha dovuto intervenire molte volte durante la festa nazionale: «È stata una notte eccezionalmente calma».

Tuttavia due poliziotti vodesi sono rimasti leggermente feriti da alcuni petardi a Prilly. E a un giovane è esploso un petardo in mano

BERNA - La sera del Primo agosto e la notte seguente sono state raramente così calme: la polizia è dovuta infatti intervenire meno spesso rispetto alle precedenti feste nazionali. Tuttavia vi sono state tre persone ferite: a Brienz (BE) un fuoco d'artificio è esploso prima del dovuto nella mano di un 18enne e nel canton Vaud due poliziotti sono stati feriti nel corso di un intervento.

L'esplosione anticipata del fuoco d'artificio ha ferito gravemente il giovane di 18 anni alla mano e al viso ieri sera a Brienz, ha comunicato oggi la polizia cantonale bernese. Quest'ultima ha aggiunto di aver ricevuto circa 40 segnalazioni per disturbo acustico a causa dei festeggiamenti per il Primo agosto.

Due poliziotti feriti dai petardi - Nella notte invece a Prilly (VD) due agenti della polizia, colpiti da petardi, sono stati feriti al braccio e alla spalla mentre i vigili del fuoco stavano spegnendo piccoli incendi scoppiati nel comune vodese. A Losanna sono stati spenti una buona dozzina di piccoli incendi e le forze dell'ordine sono state attaccate anche a Yverdon-les-Bains, secondo le autorità vodesi.

La polizia ginevrina ha effettuato una quarantina di interventi nel cantone e ha fermato sei persone ieri sera durante i festeggiamenti del Primo agosto. Le forze dell'ordine hanno dovuto anche dare man forte ai pompieri presi di mira da gruppi di individui mentre stavano spegnendo inizi di incendi.

La sezione di protezione e soccorso del cantone di Zurigo come anche i vigili del fuoco hanno definito la notte del Primo agosto come «eccezionalmente calma». Ci sono stati solo 26 interventi dei vigili del fuoco, viene riferito oggi via Twitter.

La polizia cantonale di San Gallo è stata chiamata circa 25 volte per disordini durante il fine settimana della festa nazionale: un numero nettamente inferiore rispetto agli anni precedenti. Secondo un comunicato odierno ci sono stati danni sporadici alla proprietà a causa dei fuochi d'artificio, ma non sono stati segnalati feriti.

Meteo e restrizioni - Il tempo umido e fresco e le restrizioni dovute alla pandemia di coronavirus hanno smorzato l'umore della festa in molti luoghi sabato e domenica. In tutta la città vecchia di Berna, l'accensione dei fuochi d'artificio è stata vietata per motivi di sicurezza.

Intanto a proposito d fuochi d'artificio, un gruppo di privati attivi nella difesa degli animali, delle persone e dell'ambiente si sono organizzati nell'associazione "Feuerwerksinitiative": con un'iniziativa popolare intendono ottenere una forte limitazione dei fuochi d'artificio con colpi d'effetto. Un testo dell'iniziativa è attualmente all'esame della Cancelleria federale, ha comunicato oggi l'associazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SteveC 1 mese fa su tio
Sarà anche stato tranquillo ma non avevo mai sentito tanti botti come ieri sera
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-16 12:24:28 | 91.208.130.89