Immobili
Veicoli
Covid, altri 2046 contagi in Svizzera

SVIZZERACovid, altri 2046 contagi in Svizzera

25.03.21 - 13:37
Il bollettino dell'UFSP. Decessi triplicati nelle ultime 24 ore, ma c'è un ritardo nei conteggi.
tipress
Covid, altri 2046 contagi in Svizzera
Il bollettino dell'UFSP. Decessi triplicati nelle ultime 24 ore, ma c'è un ritardo nei conteggi.
Negli ospedali sono stati ricoverati 74 malati. E intanto prosegue la campagna vaccinale

BERNA - Continua a salire la curva dei contagi da Covid-19 in Svizzera. Oggi l'Ufficio federale di sanità ha comunicato altri 2046 nuovi positivi, mentre 69 persone sono decedute a causa della malattia. Un dato, quest'ultimo, in netto aumento rispetto a mercoledì (quando si erano registrati 20 decessi). L'UFSP precisa però che l'aumento è dovuto a ritardi nei conteggi.

Negli ospedali sono state ricoverate 74 persone nelle ultime 24 ore. È il secondo giorno in cui i contagi sforano quota 2mila (ieri erano stati 2022) mentre aumenta la pressione sugli ospedali, come anche il numero di test effettuati.

tio.ch/'20 minutiLa curva dei contagi in Svizzera settimana per settimana

Il tasso di riproduzione Re aggiornato al 12 marzo è di 1,18, mentre negli ultimi sette giorni la media è stata di 1,16. Il tasso di occupazione degli ospedali è del 77 per cento, in aumento (ieri era del 75,5 per cento) mentre è del 71,8 per cento nei reparti di terapia intensiva (dove il 18 per cento dei posti è occupato da pazienti Covid).  

Sono 13 713 le persone attualmente in isolamento, mentre altre 23 471 si trovano in quarantena perché entrate in contatto con un positivo, e 3568 perché rientrate da paesi considerati a rischio. 

Sul fronte delle vaccinazioni, sono 1 252 441 le dosi somministrate al 21 marzo, e 465 782 le persone che hanno ricevuto entrambe le iniezioni. 

tio.ch/'20 minutiLa curva dei decessi e delle ospedalizzazioni in Svizzera settimana per settimana

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA