Immobili
Veicoli
La Svizzera è sempre più plurilingue
Archivio Depositphotos
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 min
In Svizzera fino a 1'800 rifugiati alla settimana
Le autorità tracciano un bilancio intermedio sull'accoglienza dei profughi nel nostro paese
BERNA
1 ora
Cinesi schiavizzate sessualmente, cinque arresti nel canton Berna
La polizia bernese ha arrestato tre uomini e due donne per tratta di esseri umani e istigazione alla prostituzione.
GRIGIONI
1 ora
«La Svizzera non è un'isola di sicurezza»
Droni dell’esercito per monitorare l'intera zona del WEF. L’edizione di quest'anno costerà quattro milioni in più.
SVIZZERA
2 ore
Elettricità sempre più cara: aumenti fino al 20%
La guerra in Ucraina ha accentuato una tendenza già presente in Svizzera.
GRIGIONI
2 ore
Scontro fra treni: colpa di una disattenzione
L'incidente nel 2019 nel tunnel del Vereina. Dagli accertamenti è emerso che il macchinista non aveva visto l'halt
SVIZZERA
4 ore
Un futuro alternativo per la Patrouille Suisse
Con l'acquisto degli F-35A, non saranno mantenuti gli F-5 Tiger della pattuglia acrobatica. Amherd cerca una soluzione
SVIZZERA
4 ore
Rischio di scossa elettrica, Media Markt richiama il caricabatteria
Il prodotto deve essere riconsegnato. Chi lo ha acquistato verrà rimborsato
SVIZZERA / STATI UNITI
5 ore
Il latte in polvere prende il volo per gli States
Oltre oceano il prodotto è attualmente estremamente scarso. Un carico di 22 tonnellate partirà da Zurigo
SCIAFFUSA
5 ore
Si fa dare un passaggio, poi deruba l'automobilista
L'episodio si è verificato negli scorsi giorni nel Canton Sciaffusa. Identificato il ladro sedicenne
FOTO
TURGOVIA
16 ore
Incidente in e-bike, muore un 88enne
A bordo della sua bicicletta elettrica, si è scontrato frontalmente con una Ford Mustang
SVIZZERA
17 ore
Oggi ha fatto caldissimo
Domani pomeriggio sono attese temperature ancora più elevate, si toccheranno i 33 gradi: una novità per essere in maggio
FOTOGALLERY
SVIZZERA
18 ore
Ecco i prodotti per i quali si dovrà sborsare di più
Ad aprile l'inflazione ha raggiunto l'apice della crisi finanziaria facendo lievitare il costo di molti beni di consumo.
SOLETTA
19 ore
Gösgen si spegne per cinque settimane
L'impianto di Däniken verrà disattivato sabato per la consueta revisione annuale.
SVIZZERA
20 ore
Presidente slovacca accolta con gli onori militari
Visita di Stato per Zuzana Caputova, che ha incontrato il Consiglio federale.
SVIZZERA
25.01.2021 - 09:520

La Svizzera è sempre più plurilingue

Sono in aumento le persone che utilizzano regolarmente più lingue. Prevalentemente per motivi professionali

In Svizzera, oltre i due terzi della popolazione dai 15 anni in su usano regolarmente più di una lingua. Nel 2019 la quota delle persone plurilingue è lievemente aumentata rispetto al 2014. L’inglese è la lingua extranazionale più diffusa, oltre a essere quella maggiormente studiata. Una persona su cinque sopra i 25 anni impara una o più lingue o ne sta approfondendo le conoscenze, spinta prevalentemente da motivi professionali. È quanto si evince dai primi risultati dell’indagine sulla lingua, la religione e la cultura realizzata dall’Ufficio federale di statistica (UST) e che nel 2019 è giunta alla sua seconda edizione.

Il 68% della popolazione ricorre almeno una volta alla settimana a più di una lingua negli scambi con i propri familiari, al lavoro o per il consumo di media nel tempo libero, ovvero per ascoltare la radio, guardare la televisione oppure leggere o consultare Internet. Il 38% utilizza regolarmente due lingue, il 21% tre, il 6,4% quattro e l’1,7% cinque o più. Il 32% ha dichiarato di utilizzare un’unica lingua, contro il 36% riscontrato nel 2014.
 
I più anziani utilizzano una sola lingua - La quota di persone che utilizzano regolarmente un’unica lingua cresce con l’età: nella fascia d’età da 15 a 24 anni ammonta al 13%, mentre in quella dai 75 anni in su è quasi cinque volte tanto (64%). Le persone che hanno conseguito un diploma del grado terziario sono più numerose a usare più di una lingua rispetto a quelle con un livello di formazione inferiore (il 76% contro rispettivamente il 59% delle persone diplomate del grado secondario II e il 72% di quelle senza alcuna formazione postobbligatoria).
 
Tra la popolazione con passato migratorio, l’utilizzo regolare di più lingue è molto più diffuso rispetto alla media: il 41% delle persone migranti di prima generazione e il 49% di quelle di seconda o terza generazione usano regolarmente almeno tre lingue, mentre questo vale solo per circa un quinto delle persone senza passato migratorio (21%).
 
Molto diffuse le lingue nazionali e i dialetti - Il 76% della popolazione della Svizzera utilizza regolarmente il tedesco, il 65% lo svizzero tedesco, il 39% il francese, il 15% l’italiano, l’1,9% un dialetto ticinese o italo-grigionese e lo 0,9% il romancio. La grande maggioranza utilizza regolarmente le rispettive lingue locali, vale a dire il tedesco e lo svizzero tedesco nella Svizzera tedesca (97% e 89%), il francese nella Svizzera francese (99%) e l’italiano e i dialetti ticinesi o italo-grigionesi nella Svizzera italiana (100% e 36%).
 
L’inglese, la lingua dei giovani - L’inglese è la lingua non nazionale usata regolarmente più diffusa in Svizzera (45%). Il suo uso regolare è più marcato nelle regioni di lingua tedesca che in quelle di lingua italiana e francese (46% contro rispettivamente il 37 e il 43%). Tra i giovani dai 15 ai 24 anni, quasi i tre quarti parlano, scrivono, leggono o ascoltano l’inglese almeno una volta alla settimana, mentre nel 2014 tale proporzione era inferiore di circa 10 punti percentuali (62%). Le persone anziane sono nettamente meno numerose a usare regolarmente l’inglese: solo il 15% di quelle dai 75 anni in su lo fa almeno una volta alla settimana.
 
Più lingue per lavoro - In Svizzera, tra le persone di 25 anni o più, una su cinque sta imparando una o più lingue, oppure ne sta approfondendo le conoscenze. L’apprendimento delle lingue è particolarmente diffuso tra i più giovani: il 29% delle persone di 25–39 anni approfondisce le proprie competenze linguistiche. Circa il 12% delle persone con un diploma della scuola dell’obbligo sta imparando una lingua, mentre sono più del doppio (26%) tra quelle che hanno conseguito un diploma di grado terziario. La lingua maggiormente imparata tra le persone dai 25 anni in su è l’inglese (34%), seguita dal tedesco e dal francese (entrambe 15%), dallo spagnolo (11%) e dall’italiano (8,6%). Il motivo principale addotto per l’apprendimento di una lingua è il lavoro (34%), anche se i motivi addotti hanno un peso diverso a seconda della lingua.
 
Il 33% dei giovani è bilingue - Tra le persone di età inferiore ai 15 anni, a casa, si parla prevalentemente lo svizzero tedesco (57%), seguito dal francese (28%), dal tedesco (16%) e dall’italiano (8,8%), mentre la lingua non nazionale più diffusa è ancora una volta l’inglese (7,5%). Alcune delle oltre 70 lingue parlate a casa dalle giovani generazioni sono poi l’albanese (6,7%), il portoghese (4,9%), lo spagnolo (4,9%), il bosniaco-croato-montenegrino-serbo (3,8%) e il turco (2,8%). Il 33% dei giovani sotto i 15 anni a casa entra in contatto con due lingue e un decimo addirittura con tre o più lingue diverse. Se si considera invece la totalità della popolazione, la quota di persone con più di una lingua parlata a casa si attesta al 32%.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 13:26:41 | 91.208.130.89