Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
SVIZZERA
1 ora
Quando l'educazione viene impartita (anche) con la violenza
Le punizioni corporali e psicologiche fanno purtroppo parte della quotidianità di alcune famiglie
SVIZZERA
4 ore
Scarpe di King Roger in tv: fu pubblicità occulta
Il caso risale allo scorso luglio, durante la trasmissione "Sportpanorama Plus" della SRF
ZURIGO
5 ore
Al Telefono amico il "Prix courage Lifetime Award"
Il premio è stato consegnato per celebrare gli oltre 60 anni di aiuto telefonico.
SCIAFFUSA
5 ore
Rissa presso un distributore, grave un 64enne
L'uomo è rimasto ferito durante una colluttazione con un 34enne
VALLESE
8 ore
Lettera sospetta alla Cancelleria: conteneva amido
La polverina era stata inclusa in una missiva nella quale erano criticate le norme anti coronavirus.
SVIZZERA
8 ore
Over 65 soddisfatti della loro situazione finanziaria
Gli ultra sessantacinquenni fanno affidamento su riserve, come emerge da uno studio dell'UST
ZURIGO
8 ore
Infantino ha il Covid
Il numero uno della Fifa avrebbe «sintomi lievi» ed è in auto-isolamento
SVIZZERA
8 ore
Condanne sospese per Blancho e Illi
Sono stati riconosciuti colpevoli di propaganda proibita in favore di Al Qaida
SVIZZERA
8 ore
Cioccolato dolce, lacrime amare: la pandemia si fa sentire
Chocosuisse si dichiara preoccupata per i posti di lavoro e chiede regolamentazioni più favorevoli
SVIZZERA
9 ore
In città gli incidenti fanno più male
Lo dice il rapporto Sinus. E i numeri non piacciono all'Upi
GRIGIONI
9 ore
Ammonimento per il presidente della corte retica
Brunner non era mai incorso in altri casi di violazione dei doveri d'ufficio.
SVIZZERA
10 ore
Migros aumenta i salari nel 2021: fino a +0,5%
«Siamo lieti di aver trovato un accordo in questa situazione complicata» ha detto Sarah Kreienbühl, della Direzione
SVIZZERA
10 ore
PostFinance taglia 130 posti di lavoro, ma ne crea 80 nuovi
La ristrutturazione è dovuta alla trasformazione digitale dell'azienda
SVIZZERA
10 ore
«Non stiamo reagendo come lo scorso mese di marzo»
Come ogni martedì, un gruppo di esperti della Confederazione risponde alle domande dei giornalisti.
SVIZZERA
10 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il 60,6% degli affiliati ha votato per il cambiamento di nome, ma manca il voto dell'assemblea dei delegati
SVIZZERA
10 ore
General Electric vuole sopprimere altri 80 posti in Svizzera
Una decisione definitiva sarà presa alla conclusione della procedura di consultazione a livello europeo e svizzero
SVIZZERA
12 ore
In Svizzera 167 ricoveri, e 16 morti
Si aggrava il bilancio dell'epidemia. Il barometro dell'Ufsp registra 5.949 nuovi positivi
SAN GALLO
13 ore
Assassinio al centro asilanti: sedici anni di carcere
Condannato un 35enne algerino che nel 2018 uccise a coltellate un 38enne
VALLESE
13 ore
A 108 km/h sul 50, denunciato pirata della strada
Un 46 portoghese è stato fermato sabato sera a Sion. Rischia fino a un anno di prigione
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
13 ore
Seicento pacchi su misura all'ora
Per Interdiscount e Microspot le spedizioni diventano più sostenibili grazie a un nuovo impianto d'imballaggio
SVIZZERA
13 ore
«Per i jihadisti la Svizzera resta un potenziale bersaglio di attacchi»
È quanto emerge, tra le altre cose, nel rapporto sulla sicurezza del Paese redatto dal SIC
SONDAGGIO
SVIZZERA
13 ore
Turismo: un 2020 da dimenticare
Le previsioni del KOF parlano di 13 milioni di pernottamenti in meno
SVIZZERA
14 ore
Vince un milione, ma si dimentica di ritirarlo
Lo sconosciuto aveva sbancato il Lotto lo scorso 25 aprile, ma non ha mai ritirato il premio che gli spettava.
SVIZZERA
14 ore
Coronavirus: la gastronomia potrebbe perdere 100'000 posti di lavoro
È l'allarme lanciato oggi dal presidente di GastroSuisse. Si temono nuove restrizioni per il settore
GRIGIONI
14 ore
Massi sui binari: deraglia un treno della Ferrovia retica
L'incidente è avvenuto lunedì sera nei Grigioni. Ferito il macchinista
SVIZZERA
15 ore
Meno istruiti, e più malati
In Svizzera le persone con bassa istruzione e origini straniere hanno più problemi psico-fisici. Lo dice l'Ust
SVIZZERA
15 ore
Personale sanitario tra senso di responsabilità e frustrazione
Parlano tre infermiere della Svizzera tedesca attive nel settore: «Se potessimo, sciopereremmo».
SVIZZERA
15 ore
In bici nonostante il buio, ma con testa
SUVA lancia la campagna "Bici" per sensibilizzare i ciclisti e tutti gli utenti della strada
SVIZZERA
15 ore
L'identikit dei beneficiari dell'assistenza
Il rischio di povertà dipende da struttura dell'economia, composizione della popolazione e altri aiuti disponibili
SVIZZERA
15 ore
«Troppi interventi pubblici contro la crisi Covid»
È la critica mossa al Governo da Peter Grünenfelder, direttore di Avenir Suisse
SVIZZERA
15 ore
Crédit Agricole e HSBC France sanzionate dalla COMCO
La multa complessiva per i due istituti di credito è di circa 6,5 milioni di franchi
SVIZZERA
15 ore
Pigioni commerciali e crediti Covid nell'agenda della Sessione speciale
Tutti i parlamentari e il personale dovranno indossare la mascherina
GLARONA
16 ore
La terra ha nuovamente tremato a Elm
Il Servizio sismico svizzero ha rilevato una magnitudo di 2.5 nella notte: «Chiaramente percepibile, ma senza danni».
SVIZZERA
16 ore
Le palestre in ansia: «Non siamo focolai»
Il settore è in tensione in attesa delle nuove misure e la Federazione svizzera dei centri fitness ha scritto a Berna
SVIZZERA
16 ore
Su il fatturato per Novartis
Terzo trimestre in progressione su base annua, ma cala l'utile
SVIZZERA
17 ore
Implenia pianifica 750 licenziamenti (da subito). E altri seguiranno
Il gruppo edile ha deciso una massiccia ristrutturazione: saltano centinaia di posti, 250 dei quali in Svizzera.
SVIZZERA
1 gior
«Sono arrabbiata con chi non vuole vedere quello che sta succedendo»
Turni di dodici ore, quasi senza pause. E la struttura sanitaria sovraccarica. Ma c'è chi mette in dubbio la pandemia
VALLESE / CONFINE
1 gior
La preoccupazione affolla anche i treni dei frontalieri
Il caso segnalato riguarda i collegamenti regionali tra Domodossola e il Vallese
SVIZZERA
1 gior
Covid, nuovi giri di vite in diversi cantoni
Raduni ridotti a Soletta. Mascherine per i docenti a Berna per gli allievi delle medie in Vallese
BERNA
1 gior
Covid, Swiss Olympic: «Servono misure uniformi per lo sport»
In alcuni cantoni gli allenamenti e le gare si svolgono ancora, mentre altrove gli impianti sportivi sono già chiusi.
SVIZZERA
1 gior
Più gioco d'azzardo a causa della pandemia (e del lockdown)
In Svizzera scatta una campagna di sensibilizzazione digitale pensata in particolare per i giovani
BERNA
1 gior
Imprese responsabili: iniziativa «ad alto rischio»
È l'opinione espressa da un comitato contrario alla modifica costituzionale.
SVIZZERA
1 gior
Un utile da 15 miliardi per la Banca nazionale svizzera
L'istituto centrale ha approfittato della relativa quiete estiva per riprendersi dagli effetti del confinamento
BERNA
1 gior
Pandemia e anziani: «Scaricate SwissCovid»
L'invito del Consiglio Svizzero degli Anziani: «È essenziale essere registrati»
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera primeggia nel 5G
Il tasso d'adozione nel nostro Paese è il più alto al mondo.
SVIZZERA
1 gior
«I numeri peggiorano di giorno in giorno»
Il Consigliere federale promette nuove misure: «Potrebbero restare a lungo, dobbiamo valutarle attentamente».
VALLESE
1 gior
Schianto di un elicottero: trovato vivo dopo sette ore e mezza
L'incidente è avvenuto nelle vicinanze del Breithorn, in Vallese. Una persona è deceduta
BERNA
1 gior
Bambino piccolo travolto e ucciso da un treno
Il bimbo era finito sulle rotaie a Münsingen ed è morto sul posto in seguito alle ferite riportate
SVIZZERA
1 gior
Il tira-e-molla di Berset
Mascherine all'aperto: il governo sta decidendo le misure da annunciare mercoledì. Il ministro della Sanità cede terreno
SVIZZERA
1 gior
Coronavirus: in Svizzera 17'440 casi, 259 ricoveri e 37 decessi nel weekend
Nelle ultime 72 ore sono stati effettuati 82'026 tamponi: il tasso di positività è del 21,3%
SVIZZERA
18.10.2020 - 14:150
Aggiornamento : 21:03

Mascherine e assembramenti: ecco le nuove misure del Governo

Il Consiglio federale ha deciso di estendere il requisito della mascherina e di ridurre gli assembramenti consentiti.

Sarà obbligatorio indossare la mascherina in tutti gli spazi chiusi accessibili al pubblico e nelle stazioni, ma non nelle scuole. Vietati gli assembramenti di più di 15 persone nello spazio pubblico. In bar e ristoranti si potrà consumare solo da seduti. Fortemente raccomandato il telelavoro.

BERNA - Nella seduta straordinaria di questa mattina, il Consiglio federale ha adottato diversi provvedimenti validi in tutta la Svizzera per contrastare l’impennata dei contagi da coronavirus. «Nell'interesse della salute pubblica, ma anche dell'economia», ha spiegato in conferenza stampa la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga. «Sono misure severe, ma sono convinta che la popolazione le capirà perché la situazione è grave», ha aggiunto, non escludendo altri provvedimenti per il futuro «che però limiterebbero l'attività economica e sociale».

Da domani (19 ottobre) saranno vietati gli assembramenti spontanei di più 15 persone nello spazio pubblico. Nei luoghi al chiuso, accessibili al pubblico, dovrà inoltre essere indossata la mascherina. L’obbligo della mascherina vigerà in tutte le stazioni ferroviarie, negli aeroporti e alle fermate degli autobus e dei tram. Disposizioni particolari sono state emanate per le manifestazioni private con più di 15 persone. Nei ristoranti, bar e locali notturni, le consumazioni saranno possibili soltanto da seduti. 

«Impennata preoccupante» - «L’impennata dei nuovi contagi da coronavirus registrati negli ultimi giorni è preoccupante poiché interessa tutte le fasce di età e tutti i Cantoni. Anche il numero delle ospedalizzazioni è in aumento», mette in guardia il Governo. Che non nasconde: «La seconda ondata di cui parlavamo tempo fa ora è arrivata». L’obiettivo principale dei nuovi provvedimenti decisi da Confederazione e Cantoni per tutta la Svizzera è quindi quello di proteggere meglio la salute della popolazione ed evitare un sovraccarico del sistema sanitario nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Un altro obiettivo è frenare l’aumento delle nuove infezioni per consentire ai Cantoni di garantire il tracciamento sistematico di tutti i contatti. «Nonostante le limitazioni, la vita sociale ed economica deve poter continuare», chiarisce il Governo.

Obbligo della mascherina - Dal 6 luglio, chi prende i mezzi pubblici e ha più di 12 anni deve indossare la mascherina. Da domani, quest’obbligo è esteso a tutte le persone che si trovano nelle aree di attesa delle ferrovie, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti o in altri settori di accesso dei trasporti pubblici. Come sinora, sono esentate dall’obbligo le persone che per motivi medici non possono indossare la mascherina.

L’obbligo della mascherina viene inoltre introdotto per tutti i luoghi al chiuso accessibili al pubblico, come negozi, centri commerciali, banche, uffici postali, musei, biblioteche, sale cinematografiche, teatri, locali per concerti, locali al chiuso dei giardini zoologici e botanici e dei parchi di animali, ristoranti, bar, discoteche, case da gioco, alberghi (ad eccezione delle stanze), zone di entrata e spogliatoi di piscine, impianti sportivi e palestre, studi medici, ospedali, chiese e luoghi religiosi, consultori e centri di quartiere. L’obbligo vige inoltre nei locali della pubblica amministrazione accessibili al pubblico.

Negli asili nido, nelle scuole dell’obbligo, nelle scuole del livello secondario II e del livello terziario e nelle aree per l’allenamento delle strutture per lo sport e il fitness, invece, l’obbligo della mascherina vige soltanto se è previsto dai pertinenti piani di protezione. 

Manifestazioni private - Numerose persone si contagiano con il coronavirus nelle manifestazioni private svolte nella cerchia familiare o tra amici. Per il Governo questo tipo di eventi è da evitare nel limite del possibile. In futuro, alle manifestazioni private con più di 15 persone si potrà consumare soltanto stando seduti. Appena ci si alza dal proprio posto si dovrà indossare la mascherina. Inoltre dovranno essere rispettate le regole generali d’igiene e registrati i dati di contatto. Analogamente alle manifestazioni pubbliche, le manifestazioni private con oltre 100 persone sottostanno all’obbligo di elaborare e attuare un piano di protezione e possono avere luogo soltanto in strutture accessibili al pubblico.

Vietati gli assembramenti - Sempre da domani saranno vietati gli assembramenti spontanei di più di 15 persone nello spazio pubblico, vale a dire nelle piazze, sui sentieri e nei parchi. Con questo provvedimento s’intende evitare che gli eventi privati vengano trasferiti nello spazio pubblico. Le manifestazioni politiche e della società civile organizzate nello spazio pubblico, così come le competizioni sportive, restano consentite a condizione che siano rispettate le pertinenti misure di protezione.

Consumazioni solo da seduti - La consumazione di cibi e bevande in ristoranti e locali notturni come bar o club è possibile soltanto stando seduti, a prescindere dal fatto che avvenga all’aperto o al chiuso.

Raccomandato il telelavoro - Il Consiglio federale ha integrato l’ordinanza COVID-19 situazione particolare con un capoverso sul telelavoro. I datori di lavoro sono tenuti a seguire le relative raccomandazioni dell’Ufficio federale della sanità pubblica. Lavorare da casa contribuisce a ridurre gli assembramenti di persone, in particolare durante le ore di punta, e i contatti ravvicinati sul posto di lavoro. Inoltre, grazie al lavoro da casa si riduce il rischio di dover mettere in quarantena un intero team a seguito di un caso di COVID-19.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Tanto lockdown o meno, non appena la gente cadra' a mazzi, e gli ospedali traboccheranno di malati la gente si chiudera' in casa da sola.
Gio Zan 1 sett fa su fb
Comunque la mascherina non va toccata, si regola dai bordi
Don Quijote 1 sett fa su tio
Ogni anno in Svizzera muoiono 9'500 persone per tabagismo di cui 1'000 per fumo passivo, a livello mondiale sono 8 milioni (1 milione da fumo passivo). Strano che Madre Teresa Confederazione lucri su questa tragedia umana prelevando allegramente un buon 70% sulla vendita del tabacco e altre entrate derivate dall'indotto economico, produzione, vendita, sulle cure, funerali delle vittime e da ultimo risparmio sulle rendite AVS non percepite.
Don Quijote 1 sett fa su tio
Ma questi mi fanno morire dal ridere, ma voi pensate che in un ritrovo famigliare in casa privata si giri con la mascherina e si faccia l'elenco dei presenti?
Mirella Zanni Abdul 1 sett fa su fb
https://www.facebook.com/radioglobo/videos/380444199792434/
Anide Pinco 1 sett fa su fb
Fate fare una bella quarantena ai due nella foto.....forse per una settimana restiamo in pace.
Prisca Deborah 1 sett fa su fb
Anide Pinco 👍👍👍👍
Donald Tami 1 sett fa su fb
Sono dei buffoni...
fgreto 1 sett fa su tio
Io chiederei ai Signori della politica un prolungamento della Disoccupazione . Ma io con questa situazione dove lo trovo un lavoro??? Sogniamo sogniamo
Jones Taras 1 sett fa su fb
...sì...Cchiù pilu pe’ tutti...
Pat Santini 1 sett fa su fb
Io dico più cash e più gnocca per tutti
sedelin 1 sett fa su tio
perché le affermazioni del prof zangrillo sono sistematicamente ignorate dai politici?
pillola rossa 1 sett fa su tio
@sedelin Le sue, quelle di Palù e tutte le altre che non sostengono l'isteria. Tutta gente che fa riferimento alla clinica e non ai dati estrapolati in modo da evidenziare dettagli innocui. Mi pongo la tua stessa domanda...
Anatomia Umana 1 sett fa su fb
Era ora! Benissimo!
Yvonne Venturelli 1 sett fa su fb
Che mascherine..che servino le mascherine nn omologate?-chi paga le mascherine?-
Jettero Heller 1 sett fa su fb
Mah vedremo, adesso tutti mettono la mascherina, se fra 2-3 settimane la curva sale, è quasi sicuro allora che è la maschera stessa ad infettare la gente, sennò non si spiega.
Gianni Rei 1 sett fa su fb
Si sapeva che la seconda ondata sarebbe arrivata e allora, contrariamente al parere di virologi e ricercatori, all'inizio dell'estate si è preferito aprire tutto troppo presto discoteche, lidi, ristoranti ecc. addirittura un mese fa si volevano ripristinare i grandi eventi. Adesso stiamo purtroppo chiudendo la stalla quando i buoi sono scappati da un pezzo e il peggio deve ancora venire. Peccato, perché se la gente si fosse comportata un po' meglio con più buonsenso e se le autorità fossero state un po' più coerenti e accorte oggi il Covid sarebbe circoscritto.
Franca Nesti-jelmini 1 sett fa su fb
😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡😡
Alessandro Derighetti 1 sett fa su fb
Finalmente!
Veveve 1 sett fa su tio
Possiamo fare delle belle squadre tipo Gestapo ai tempi e mandarle in giro a suonare di casa in casa a controllare le mascherine il nome e gli indirizzi di tutti i presenti, e chi non è in regola...via ai lavori forzati! Ma per favore....!
Veveve 1 sett fa su tio
Mettiamoci tutti sotto una bella campana di vetro fino a maggio e risolto tutti i problemi!!!!😤
Debora Larosa 1 sett fa su fb
Guarda caso sapevano già tutto, estate libera, senza controlli, perché il virus arriverà in ottobre... e così è. Vanno alla ricerca di malati effettuando tamponi a tappeto, e anche se stai bene, ti dicono che sei positivo ma asintomatico. Per quali scopi?
Led Swan 1 sett fa su fb
Arriverà dopo la metà di ottobre casualmente giusto dopo la fine delle vacanze autunnali dei cantoni confederati, un po' come il divieto cantonale di spesa per gli over 65 ê caduto a Pasqua, ma è proprio un caso...
Davide Pereira 1 sett fa su fb
Led Swan sssht doveva rimanere segreto!! 😂
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Nooooooo hai rivelato il piano!
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Led Swan In che senso un caso ?
Giuseppe Militello 1 sett fa su fb
Capiranno anche tutti quelli che perderanno un lavoro perché le ditte falliranno visto che ci sono lavori senza il telelavoro? Morire di fame è meno peggio del covid? Affrontiamo il covid giorno per giorno ma smettiamola con queste misure che uccidono una valanga di lavoratori.
Ruffoni Lecci Roberta 1 sett fa su fb
Mascherine gratis Dispenser di disinfettanti anche sui mezzi pubblici Mascherine di stoffa proibite non servono a nulla , solo chirurgiche
Evry 1 sett fa su tio
Multe salate e provvedimenti duri per chi non rispetta le regole.
Tiziano Regazzoni 1 sett fa su fb
Situazione seria.......intensificare i controlli, multe salate ai menefreghisti.....basta pum pum sul culetto e non farlo piu.....persone in disoccupazione che potrebbero dietro adeguato compenso, occuparsi di controllare, pulire i carrelli ecc ecc si possono trovare.....
Sinue Bernasconi 1 sett fa su fb
www.smhs.ch (prodotti anti-COVID Made in Ticino) 😷🇨🇭
pillola rossa 1 sett fa su tio
"Sono misure severe, ma sono convinta che la popolazione le capirà perché la situazione è grave"... e se non le capisce chissene, più introiti attraverso le multe
Alessio Nesurini 1 sett fa su fb
Ah ma i ticinesi esageravano in primavera... Io devo ancora capire come faccio a mangiare e bere con la mascherina o, in alternativa, come mai in ristoranti e bar sia obbligatorio
Nei Yen 1 sett fa su fb
Con tutto il rispetto verso qualsiasi possibile prevenzione. Spesso si dice che la paura sia la saturazione degli ospedali, proprio ora i dati in Italia dicono che su 10000, 700 sono in cure intensive, gli altri ricoverati normali. Allora penso, come mai in questi mesi invece di continuare a parlare solo di mascherine, non si sono perfezionati o accertati medicamenti che avevano già dimostrato di funzionare e che permettevano ad una persona di curarsi a casa in caso di infezione con sintomi, senza dover occupare posti letto, in un luogo esposto ad un rischio maggiore (visto i malati delle cure intense) come l’ospedale. Perché se ho il covid a livello di un’influenza, devo entrare in ospedale? Io credo che si sia alzato troppo il livello della paura e che adesso ormai chi ha il covid a prescindere dalla sua gravità, si fa ricoverare.
Tarto Tarto 1 sett fa su fb
Ma infattti chi é positivo e non ha sintomi gravi mica viene fatto ricoverare. Almeno qui in Svizzera
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Tarto Tarto neanche in Italia
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Dici che ti possono intubare a casa? Portando un respiratore a casa di tutti quelli che ne necessitano di uno?
Lorenza Masera 1 sett fa su fb
Battute idiote e piene di ignoranza.
Luca Indaco 1 sett fa su fb
Poveri cavalli.... loro so che mangiano in piedi, come faranno?!🐎🐎🐎
Simona Binda Rossetti 1 sett fa su fb
Si si sicuramente anche nelle aree di attesa dei treni! Fate più controlli! Sui treni esiste l anarchia!!!
Vanesa Martinez 1 sett fa su fb
Simona Binda Rossetti su tutti i mezzi... Spero che adesso gli autisti di bus indossino la mascherina che fino ad oggi non la mettevano!
Simona Binda Rossetti 1 sett fa su fb
Vanesa Martinez si io purtroppo mi riferisco solo al treno perché è il mezzo che utilizzo.. Ma mi pare che molti continuino a fregarsene
Vanesa Martinez 1 sett fa su fb
Simona Binda Rossetti 👍🏻
Claudio Giolo 1 sett fa su fb
Simona Binda Rossetti si ma calmati
Giulia Genna 1 sett fa su fb
Simona Binda Rossetti binda si scalda più di una stufa a pellet 🙀
Eros Colombini 1 sett fa su fb
Hanno scoperto l'America perché la gente ascolta vai oggi a vedere cosa cè in giro
AnnaMaria Zilli-meoli 1 sett fa su fb
Ci vorrebbero piu controlli per certi ristoranti e chi non segue le disposizioni emanate per la sicurezza di tutti........invece di girare a mettere multe sulle macchine, fate girare polizia a controllare se ci sono le distanze di tavoli, e altre situazioni non conformi nei ristoranti........bar......negozi......ecc! Sarebbe piü utile visto la situazione!
AnnaMaria Zilli-meoli 1 sett fa su fb
Per evitare peggioramento della situazione proibire tutti gli eventi inutili con assembramenti! Ma tutti.......non capisco che differenza fanno 100 persone o solo 30, se cè un infetto anche se sono poche persone cè sempre il contagio........capisco che sarebbe una perdita di guadagno per chi organizza ma..........meglio perdere soldi che vite umane come successo in passato, e come sta ricominciando a succedere.
Mauro Piccirilli 1 sett fa su fb
AnnaMaria Zilli-meoli a saperlo prima che c’era un esperta come lei cavolo!!!! Abbiamo perso un sacco di tempo ascoltando esperti in virologia e la task force della confederazione🤦
Aaron Doe 1 sett fa su fb
Forse perché statisticamente più persone si assembrano più è probabile che ci sia uno o più infetti che a loro volta possano infettarne altri.
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Se lei dovesse scegliere in casa sua ospiterebbe 100 persone o 30?
Mauro Marangoni 1 sett fa su fb
Attenzione alle mascherine, è stato provato che sono pericolose. Guardate tutto il video...https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10221489611423059&id=1634354556
Patrizio Beccarini 1 sett fa su fb
Mauro Marangoni studiato facebookologia?? 🤦🏻‍♂️
Sonia Macchi 1 sett fa su fb
"È stato provato". Posta un video su facebook. Che non si apre.
Sonia Macchi 1 sett fa su fb
Come non detto, si apre ora. Geniale 😂
Andrea Giuliano 1 sett fa su fb
Bisogna istituire il poliziotto di pianerottolo!
Elena Ghidossi 1 sett fa su fb
Comunque il fatto positivo è il seguente: NIENTE MULTE se non si rispettano le regole, l’hanno detto loro 😍
Bruna Tengattini 1 sett fa su fb
Non va mai bene niente, fate voi qualcosa
Luca Civelli 1 sett fa su fb
E tra nonni e nipotini come la mettiamo? Accudimento sì o no? Forse è meglio di no.
Daniela Schnell 1 sett fa su fb
Mi sembra giusta la decisione è sia il minimo , il buon senso! Che sappiamo già, se piove si prende l’ombrello! Nn capisco certe persone siano così incoscienti e menefreghisti
Cesare Ballerina 1 sett fa su fb
Daniela Schnell è diverso, abbiamo un cervello, e a certe cavolate non ci crediamo più ... tu seriamente pensi di metterti la mascherina a casa? Di prendere i dati se sarete più di 15? 😂
Anna Causo 1 sett fa su fb
Cesare Ballerina io credo che non ci sia niente da ridere , ognuno deve fare la sua parte ,purtroppo tutto il mondo e' nella stessa situazione
Daniela Schnell 1 sett fa su fb
Io x principio nn faccio cene con amici al massimo con 2 persone! E rinuncio a inviti e feste dov’è so che ci sono più persone questo da marzo e ancora oggi vado da mia mamma 87 anni sempre con la mascherina
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Appunto prendi un ombrello.. non una forchetta 😅
Miriam Cella 1 sett fa su fb
Vanessa Confaloni Panighini 1 sett fa su fb
Allora mascherine gratuite per tutti ,è bello riempire le tasche vostre a discapito dei cittadini .
Led Swan 1 sett fa su fb
Guarda, uso la stessa mascherina dal 27.5.2020 e tutti gli emuli di Zorro manco se ne sono accorti e vivono sereni accanto uno all'altro😁
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Led Swan Ecco se ne vanti pure.
Damiano Roci Rossiello 1 sett fa su fb
Alain Berset: "Noi pensiamo che la seconda ondata stia arrivando..." 😂😂😂 Velocità di pensiero ne abbiamo?
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Grandi! https://m.youtube.com/watch?v=sRFtVsL9dzE
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Il commento di un utente, Konsta Koivuranta, sotto al video stesso dice che "Senza dubbio le mascherine non bloccano tutti gli aereosol, ma di sicuro bloccano le goccioline pesanti." e la quantità di virus è uno dei fattori che determina quanto ci si può ammalare. Rapporto costi/benefici, alla base di tutti gli atti di cura, quindi valido. Stesso principio di mettersi la cintura di sicurezza in auto: non serve a granché se mi scontro frontalmente con un camion a 200 Km/h, ma serve ad evitare un trauma cranico se vado addosso ad un auto ferma ad un incrocio a 50 Km/h. Quindi la validità del video è nulla.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Alex Bianchi la pericolosità è dovuta dalla carica virale non dalla quantità di virus. Come già detto altrove, ma capite qualcosa di virus o no? Basta UN virus, poi una volta nel corpo si riproduce. FINE Ora se il virus non ha carica virale importante sarà innocuo come i restanti milardi di virus che già ospitiamo nel nostro corpo. Oltretutto dal video vedi solo l'aerosol visibile ma tranquillo che ci sono anche quelli che tu ad occhio nudo non potrai mai vedere. Non parlate se non ne sapete o se nemmeno vi preme di informarvi ma solo di "trovare" la risposta pronta. Riguardo al confronto con la cintura... anche qui lasciamo perdere, la cintura non serve ad evitare un trauma cranico. Ma perchè parlate senza cognizione di causa?
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
"Basta UN virus, poi una volta nel corpo si riproduce.": tuttavia questo non garantisce la sua propagazione nell'organismo ed un decorso patologico grazie alle difese aspecifiche e poi specifiche, ecco perché per principio è importante contenere la carica virale, che è uno dei fattori importanti, insieme alla quantità di virus, dato che alcuni virus sono patogeni anche con carica virale bassa (es.: norovirus, sono sufficienti poche decine di virus), per definire la pericolosità di un virus. Ripeto che le principali vie di trasmissione di questo virus sono il contatto e le goccioline di medie/grandi dimensioni che emettiamo a breve distanza e che poi precipitano a terra e nell'ambiente, oggetti inclusi, parlando e starnutendo e le misure adottate dalle autorità mirano proprio a limitare queste vie di trasmissione. L'aerosol, esclusi alcuni contesti sanitari, nella vita di tutti i giorni è una via di trasmissione limitata, specialmente se la carica virale è limitata, che all'aperto si disperde e nei locali chiusi può essere contenuto arieggiando e sanificando i locali. La mascherina è un compromesso ragionevole per contenere i contagi: più tollerata ed economica di un Ffp2. Sarei curioso di sapere che cos'hai studiato, dato che io, che secondo te sarei disinformato e poco competente, lavoro nella sanità e da anni utilizzo quotidianamente mascherine di diversi tipi.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Alex Bianchi "ecco perché per principio è importante contenere la carica virale" Non lo decidi tu, dipende dal virus. "insieme alla quantità di virus" come già detto è irrilevante oltretutto la quantità di virus che passa da una mascherina non riusciresti nemmeno a immaginarla. "es.: norovirus, sono sufficienti poche decine di virus" grazie per aver confermato quanto detto in precedenza :) "Ripeto che le principali vie di trasmissione di questo virus sono il contatto e le goccioline di medie/grandi dimensioni che emettiamo a breve distanza " falso "parlando e starnutendo" falsissimo per motivi già elencati "La mascherina è un compromesso ragionevole" falso per motivi tecnici (incluse le ffp2) "lavoro nella sanità" viste le risposte... meglio che mi trattengo ;) buona serata
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
No, la carica virale è condizionata anche da con quanto virus un organismo entra inizialmente in contatto e questo può determinare l'evoluzione patologica dell'infezione, come è intuibile anche con un esempio semplificato: se un individuo entra in contatto con 10 unità di virus oppure con 100 unità di virus dello stesso tipo, per cui a parità di durata del ciclo di replicazione, del numero di virioni originati ecc., nel secondo caso le sue difese immunitarie aspecifiche raggiungeranno il limite parecchio prima. Confermato che cosa? Che la carica virale presente in un organismo è uno dei fattori determinanti per un'evoluzione patologica? L'ho forse negato prima? Falso perché... lo dici tu? Se hai delle fonti che differiscono da tutte le fonti mediche su uno dei pochi punti su cui sono d'accordo tutti portale. Falso che cosa? Parlando e stranutendo non emettiamo goccioline? Perché la mascherina non sarebbe un compromesso ragionevole? Quali sono questi motivi tecnici? Spiegali anche al personale curante, dato che ad esempio quando devono eseguire una broncoscopia indossano una Ffp 2. Bravo, trattieniti, perché le tue lacune ed idee confuse nel settore sono evidenti, non a caso hai evitato di rispondere riguardo ai tuoi studi.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Alex Bianchi "Falso perché... lo dici tu?" non dico nulla io, semplicemente è già stato detto la motivazione soprattutto perchè è ampiamente dimostrato scientificamente che lo è. Infatti per i virus si usa ben altro e non di certo mascherine chirurgiche (che proteggono da batteri non da virus) o le ffp2 o ffp3 (che proteggono da polveri non da virus). "Falso che cosa? Parlando e stranutendo non emettiamo goccioline?" certo che le emetti ma tutto il tuo discorso è incentrato su sputacchi e non vai a valutare l'aerosol e soprattutto tutto ciò che non è né visibile né tangibile. "Perché la mascherina non sarebbe un compromesso ragionevole? Quali sono questi motivi tecnici?" già fatto troppe volte, rileggi. "non a caso hai evitato di rispondere riguardo ai tuoi studi" semplicemente chi sono io, o chi sei tu, non cambia la scienza applicata. "devono eseguire una broncoscopia indossano una Ffp 2" di seguito il link a 3m con caratteristiche della ffp2. Cito :"Protegge da polveri e nebbie presenti in molte applicazioni industriali" Le ffp3 proteggono al 99% dai batteri, che sono mille volte più grandi dei virus. Di che stiamo parlando? Lascia perdere ma apprezzo che hai deciso di utilizzare un lessico "ricercato" per darti un tono. https://www.3mitalia.it/3M/it_IT/azienda-it/tutti-prodotti-3m/~/3M-Aura-Respiratore-monouso-9320-FFP2-NR-D-senza-valvola/?N=5002385+3292290417&rt=rud
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Grazie per la risata, si vede che non sei del settore, e questo ha importanza eccome, perché permette di evitare pessime figure. Che esiste un elenco di requisiti a cui devono sottostare le mascherine ed i filtranti acquistati dalle strutture sanitarie non ti è venuto in mente? https://www.swissmedic.ch/swissmedic/it/home/dispositivi-medici/panoramica-dispositivi-medici/informazioni-su-dispositivi-medici-specifici/nicht_konformen_medizinischen_gesichtsmasken.html#:~:text=Le%20maschere%20facciali%20ad%20uso%20medico%20. Ad esempio vedi la normativa EN 14683 nelle specifiche tecniche dell'Ffp 2 che hai proposto? No, quindi non può essere utilizzato nelle strutture sanitarie, ma questo non significa che non esistono Ffp 2 adeguati. Il discorso è incentrato sugli sputacchi perché sono una delle principali vie di trasmissione. Se non sei d'accordo postami le fonti. Sennò te ne posto io un paio: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/faq.html (domanda "How does the virus spread?"), https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov/information-fuer-die-aerzteschaft/faq-gesundheitsfachpersonen.html#732214775 (domanda "Quali sono le principali modalità di trasmissione?"). Ciò che tu, che probabilmente non sei una figura sanitaria, scambi per lessico ricercato è semplice registro tecnico/specialistico. Sto ancora aspettando le tue fonti.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Non scambio nulla... So perfettamente ciò che dico. Figura sanitaria non esiste, non è un animale mitologico. Cosa significa figura sanitaria? Ortopedico? Dentista? Infermiera? Inserviente? Non scherziamo. Fai una cosa, cerca meglio.
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
No, non sai ciò che dici se per giustificare l'inadeguatezza dell'Ffp 2 mi proponi un esempio non omologato perché non conosci i requisiti. Davvero, non scherziamo, sono nozioni da primo anno di formazione per chi è del settore. Faccio parte del personale di cura in sala operatoria di un ospedale svizzero, così ti è più chiaro? Tu che cosa hai studiato? Le tue fonti dove sono? Sto sempre aspettando risposte.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
En 14683 sono mascherine chirurgiche, per questo non lo è la ffp2, che tu hai nominato. Quindi non è che non è omologato, è che tu pensi che l'omologazione della chirurgica sia identico per altri tipi. Lascia stare dai ;) torna a sognare di lavorare in sala operatoria. Citi cose a caso senza nemmeno capire di che parli. Buona serata.
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Hai ragione: ho letto così tante cavolate che ho finito per confondere le due. Cambia poco: il modello che hai mostrato è omologato e su questo concordo, quindi può essere utilizzato in sala operatoria per la protezione dall'aerosol, particelle di dimensioni inferiori ai 5 micrometri, di dimensioni maggiori a 0,6 micrometri, i più presenti poiché gli aerosol che si sviluppano in sala operatoria sono provocati da un accesso alle vie respiratorie, quindi sono formati da umidità e potenzialmente da virus che vi si aggrappa: "Swissnoso definisce le attività che comportano un elevato rischio di formazione di aerosol (p. es. intubazione, ventilazione non invasiva, broncoscopia, laringoscopia). ", https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov/information-fuer-die-aerzteschaft/schutzmassnahmen.html), "Le maschere di protezione (del tipo FFP2 e FFP3) servono soprattutto a proteggere chi le indossa dalle infezioni. Sono pensate principalmente per l'esposizione professionale a malati nelle strutture di cura e in situazioni in cui sui pazienti sono svolte attività che generano aerosol.", https://www.suva.ch/it-CH/materiale/Sched-tematiche-factsheet/i-dpi-delle-vie-respiratorie, "Le maschere FFP (Filtering Face Piece) sono delle maschere monouso composte interamente di materiale filtrante che coprono naso e bocca e proteggono dalle particelle solide (polveri, virus, batteri) e dagli aerosol acquosi od oleosi.", https://www.suva.ch/it-CH/materiale/Sched-tematiche-factsheet/come-riconoscere-le-maschere-di-protezione-delle-vie-respiratorie-ffp2-o-ffp3-a-norma-suva, così come tutti gli Ffp 2/3 (dipende dal tipo di intervento/attività) senza valvola omologati. Riguardo tutto il resto invece confermo quanto detto e che sto ancora aspettando di conoscere i tuoi studi e le tue fonti e ti assicuro che riguardo la mia professione non sogno.
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Si ok dai.. prima non sono omologate, poi lo sono.. perché ti sei confuso e poi ancora a ripetere la stessa roba ignorando che l'argomento è sempre lo stesso e la risposta non può cambiare. Perché? Questioni di dimensioni. Lascia perdere davvero, a una certa ci fai più figura ;) Eh avevo confuso.. però ne so eh? Come la cintura che serve per evitare i trauma cranici 🙄 vaaaa bene! Buon lunedì 💪💪
Agostino Scalise 1 sett fa su fb
Era ora
Kiko Gozzi 1 sett fa su fb
Per iniziare, mascherine gratuite, se volete fare qualcosa di serio ed è una pandemia mortale...ed iniziate a dire che quelle di stoffa, sono solo abbigliamento, altrimenti è pure un business, poi mettete piu' treni e bus, altrimenti il distanziamento sociale non esiste per gli scolari, certe multe poi sono cosi' assurde, visto che se sei famoso...la quarantena è differente...
Valentina Moon Pascaretta 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi 10 minuti di applausi per te
Violet Barrow 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi Bravo sei unico che parla bene intelligentemente !
Antonio Scettri 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi quali multe? in Svizzera non ce ne sono: quelle ci sono in Italia e Germania.
Kiko Gozzi 1 sett fa su fb
Antonio Scettri Se avessi seguito,tio ci sono stati articoli di multe fino a 3000fr...
Antonio Scettri 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi dove?
Kiko Gozzi 1 sett fa su fb
Antonio Scettri sciaffusa credo, ed altri cantoni
Antonio Scettri 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi grazie, provo a vedere. Perché a Basilea e Zurigo ho visto anche la polizia in giro senza mascherina né distanza. So di multe in Italia a persone singole uscite in quarantena o, agli inizi, che avevano oltrepassato il limite del comune. In Germania ho visto con i miei occhi alla stazione di Monaco di Baviera uno senza mascherina e un po' recalcitrante portato via da otto poliziotti della federale. Cosa impensabile in Svizzera. Giro molto in treno, gli Eurocity di Trenitalia che arrivano a Zurigo o Basilea hanno dispenser di disinfettante a ogni porta di accesso/uscita, posti riservati trasversali, porte di entra e uscite diversificate, frecce per terra che indicano le uscite e la distanza da tenere: in Svizzera è tutto lasciato al caso.
Irena Rogozinska 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi idem
Boris Melloni 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi ma che è una manovra finanziaria lo si sa già dal primo giorno.altrimenti il nostro governicchio si sarebbe comportato differentemente .
Boris Melloni 1 sett fa su fb
Kiko Gozzi Che si tratta di una manovra finanziaria lo si sa già dal primo giorno 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Non e' vero che le mascherine di stoffa siano solo abbigliamento. Fonte: https://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/acsnano.0c03252
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Boris Melloni "Lo si sa", buon argomento
Cesare Ballerina 1 sett fa su fb
Si sì ... non incontrerò più di 15 persone per volta, metterò la mascherina a casa e prenderò i dati... credeteci 😂
Mauro Piccirilli 1 sett fa su fb
Cesare Ballerina 😂😂😂
Davide Pereira 1 sett fa su fb
Attendo che la polizia piombi in casa per controllare che tutti i commensali consumino solo da seduti 😂
Nei Yen 1 sett fa su fb
Davide Pereira e normale non lo sapeva? Il virus aggredisce solo chi mangia in piedi e sopratutto chi non da i propri dati, se li dai il virus non ti infetta.
Davide Pereira 1 sett fa su fb
Che tristezza. Nient altro da dire su chi ha chiamato i carabinieri
Gaetano Mendola 1 sett fa su fb
Nei Yen Che ridere. Se mangi in piedi entri in contatto con piu' persone mentre sputacchi di qui e di la. I dati vanno dati per il tracciamento. Che ridere, meno male ci sei tu.
Gus 1 sett fa su tio
Hanno fatto un corso universitario apposito per prendere queste decisioni?
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Mi sembrano misure proporzionate. Spero che Confederazione e Cantone Ticino pubblichino del materiale su come indossare e manipolare correttamente la mascherina per aumentarne l'efficacia e che le rendano disponibili a prezzo corretto nei negozi ecc.: 50 cts al pezzo. E soprattutto che gli svizzeri si attengano alle semplici regole che conosciamo da mesi e che in caso di dubbio, da adulti, utilizzino il buonsenso.
Felicia Olga Guarino 1 sett fa su fb
Alex Bianchi lo penso anch'io!!
Roberto Wagenbauer 1 sett fa su fb
Alex Bianchi in taluni negozi 4,90 per 50 pezzi 😜
Davide Pereira 1 sett fa su fb
Alex Bianchi L unico prezzo corretto sarebbe renderle disponibili gratuitamente!
Daniela Gian 1 sett fa su fb
Alex Bianchi già da febbraio/ marzo sarebbe stata utile una campagna informativa martellante su come si usa, si gestisce e si smaltisce la mascherina, non solo in Svizzera ma ovunque! Per il buonsenso...leggendo alcuni commenri e ascoltando certi discorsi mi sembra che purtroppo ce ne sia poco. Spero di sbagliare...
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Roberto Wagenbauer Certificate come dispositivo medico, con il CE e di tipo 2/2r?
Daniela Hotz 1 sett fa su fb
Alex Bianchi in California si usano mascherine di stoffa (fatte in casa o comprate) e non c’è una seconda ondata!
Francesco Mismirigo 1 sett fa su fb
Tre giorni per decidere cose ovvie e di cui si chiede da tempo l'introduzione, e che già si immaginava che avrebbero deciso? Bravi. Pollice ok per la decisione, Pollice verso per la lentezza decisionale e la debolezza manifestata
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 00:54:14 | 91.208.130.85