Immobili
Veicoli
Ora Migros mette la plastica nel sacco

SVIZZERAOra Migros mette la plastica nel sacco

17.06.20 - 10:23
I clienti potranno riportare il materiale in una filiale. Il sacco costerà tra 90 centesimi e 2 franchi 50
Migros
Fonte ATS
Ora Migros mette la plastica nel sacco
I clienti potranno riportare il materiale in una filiale. Il sacco costerà tra 90 centesimi e 2 franchi 50
Il materiale recuperato sarà impiegato per creare nuovi imballaggi per i prodotti del grande dettagliante. Il servizio sarà disponibile in tutta la Svizzera entro la primavera 2021

Plastica

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Novità a livello nazionale di Migros sul fronte del riciclaggio: il grande distributore introdurrà un proprio sacco per la raccolta di tutti gli imballaggi in plastica. Costerà, a seconda della grandezza, fra 90 centesimi e 2 franchi e 50.

Con il progetto, definito pionieristico in un comunicato odierno, la cooperativa punta a portare il riciclaggio della plastica nella Confederazione a un nuovo livello. «Migros offre per la prima volta alla popolazione svizzera una semplice possibilità per raccogliere a casa i propri rifiuti di plastica e riportarli in una filiale nelle vicinanze», si legge nella nota. Fermo restando che le bottiglie per bevande in Pet dovranno continuare a essere raccolte separatamente.

La novità partirà il 29 giugno nella Svizzera centrale. Se la prima fase avrà successo e l'offerta susciterà interesse, a fine agosto si aggiungeranno anche le cooperative di Ginevra, Neuchâtel-Friburgo, Vaud e Vallese. Entro la primavera 2021 l'offerta dovrebbe poi essere estesa a tutta la Svizzera.

Concretamente i consumatori vengono invitati mettere gli imballaggi vuoti di plastica nel sacco per la raccolta Migros, per poi portare questi sacchi, una volta pieni, ai punti di raccolta nelle filiali. Il prodotto raccolto sarà innanzitutto selezionato dalla ditta InnoRecycling. In seguito un'altra azienda, la InnoPlastics, riciclerà il materiale e produrrà granulati che verranno utilizzati nell'Industria Migros.

Con la vecchia plastica saranno così creati nuovi imballaggi per i prodotti del grande dettagliante. «In questo modo Migros riduce in maniera importante la quantità di plastica nuova contribuendo a salvaguardare l'ambiente», affermano i vertici.

In futuro la cooperativa prevede inoltre d'investire insieme al suo partner di riciclaggio in un moderno centro di smistamento per le materie plastiche miste in Svizzera. Secondo Migros si tratta infatti di colmare una lacuna tecnologica.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA