Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
28 min
Un altro morto sulla neve
Una valanga fuori pista è costata la vita a uno sciatore a Gstaad. Salvi per un pelo due giovani
SVIZZERA
36 min
Maniere forti nei centri asilanti
Troppi episodi di violenza. La Commissione nazionale contro la tortura raccomanda una maggiore formazione
GRIGIONI
56 min
La variante sudafricana è sbarcata a St. Moritz, test a tappeto per tutti
Individuati una dozzina di casi in due hotel. Scuole chiuse a tempo indeterminato.
VALLESE
1 ora
Un 46enne è morto facendo fuoripista
L'uomo è caduto da una roccia situata nel comprensorio sciistico di Verbier.
SVIZZERA
1 ora
Con l'app in quarantena prima degli altri
Uno studio dell'Università di Zurigo ha confermato l'efficacia dell'app SwissCovid.
BERNA
1 ora
4'703 nuovi contagi e 121 decessi in Svizzera
I dati fanno riferimento (come ogni lunedì) alle ultime 72 ore.
GINEVRA
2 ore
Varianti, troppa confusione nei nomi. L'Oms vuole chiarezza
Gli esperti hanno già iniziato a discutere su un nuovo sistema di nomenclatura.
BERNA
2 ore
Vaccino: effetti collaterali gravi? Possibile un risarcimento
Lo ricorda in un opuscolo pubblicato oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica.
BERNA
3 ore
Trapianti: malgrado il Covid nessun calo brusco nella donazione
Lo scorso anno sono 72 le persone decedute mentre erano in lista d'attesa per un organo compatibile.
VAUD
3 ore
Duplice omicidio a Les Verrières: annullata la condanna al giornalista
La vicenda è stata rinviata all'istanza precedente, che dovrà pronunciarsi sull'assoluzione del cronista giudiziario.
SVIZZERA
4 ore
È iniziata la prima scuola reclute del 2021
In tutto vi parteciperanno circa 12'000 reclute e 2'800 quadri. Alcuni però inizieranno l'apprendimento da casa.
SVIZZERA
6 ore
Annunci di lavoro: prima un drastico calo, poi un leggero recupero
Lo scorso anno l'offerta d'impieghi è scesa del 15%, nel secondo semestre c'è però stata una ripresa.
SVIZZERA
7 ore
Dopo le abbondanti nevicate arrivano i venti tempestosi
Le raffiche e le temperature in rialzo contribuiranno a spazzare parte della neve accumulatasi negli scorsi giorni.
GRIGIONI
8 ore
Nuova variante, due hotel in quarantena a St. Moritz
Test a tappeto in tutto il comune, dove è scattato anche l'obbligo della mascherina.
SONDAGGIO TAMEDIA
9 ore
E voi come voterete il prossimo 7 marzo?
Si voterà l'iniziativa anti-burqa, l'identità elettronica e il libero scambio con l'Indonesia. Partecipate al sondaggio
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
15 ore
Negozio sottosopra per le occasioni prima del lockdown
A caccia di occasioni, gli avventori hanno gettato nel caos un negozio di abbigliamento.
SOLETTA
17 ore
Due sorelline uccise, salva la terza
In un appartamento di Gerlafingen sono state trovate morte due sorelline. Arrestata la madre, principale indiziata
NIDVALDO
18 ore
Nel dirupo con lo slittino, gravemente ferita una bimba
La piccola è stata trasportata in ospedale dalla Rega
BERNA
20 ore
Morto l'ex Segretario di Stato Franz Blankart
Aveva 84 anni. Fu a capo della delegazione elvetica che negoziò l'adesione allo Spazio economico europeo.
BERNA
20 ore
Test di massa a Wengen, 7 positivi su un migliaio
Il sequenziamento dei tamponi non è ancora concluso.
SAN GALLO
22 ore
«Fate molta attenzione agli alberi»
È l'allarme lanciato dalla polizia sangallese
BERNA
23 ore
Da mezzanotte la Svizzera con misure più severe
Come noto i provvedimenti precedenti, come la chiusura dei ristoranti, sono stati prolungati di cinque settimane.
SVIZZERA
23 ore
Ridurre le emissioni? Paga anche economicamente
I maggiori risparmi sono attuabili nel settore dei trasporti e del riscaldamento degli edifici.
SVIZZERA
23 ore
Il tasso di riproduzione è sceso allo 0,83
In Ticino la situazione è ancora migliore rispetto alla media svizzera: il 2 gennaio era dello 0,71.
SVIZZERA
1 gior
«I ragazzi a scuola sono più al sicuro che altrove»
Lo sostiene Stefan Wolter, da qualche settimana membro della task force della Confederazione.
SAN GALLO
1 gior
Mette la padella sul fornello, poi se ne esce di casa
La distrazione di un 53enne ha portato all'evacuazione di uno stabile a Uzwil, a spegnere l'incendio i vicini
BERNA
1 gior
Vaccino: «La Svizzera ha agito bene, le critiche sono inopportune»
Il responsabile di Moderna loda il lavoro del governo federale: «Ha puntato sui cavalli giusti»
GRIGIONI
1 gior
Due sciatori travolti da una valanga, uno di loro non ce l'ha fatta
L'uomo stava praticando fuoripista su un pendio del monte Casanna, sopra a Klosters.
SVIZZERA
1 gior
Un imprenditore fa causa a Berna: chiede otto milioni di franchi
Urs Ledermann sostiene che la sua impresa di pulizia sia stata rovinata a seguito delle restrizioni anti-covid.
ZURIGO
07.03.2020 - 15:080

Il Consiglio federale suggerisce di evitare gli orari di punta: ma come si fa col lavoro?

Le autorità lo raccomandano, i sindacati invocano orari flessibili. I datori di lavoro: «Non è una prescrizione».

Fonte 20 Minuten/bz/pam/cse
elaborata da Dario Ornaghi
Giornalista

Lavoro e Covid-19

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Lavarsi regolarmente le mani, evitare le strette di mano e tenere una certa distanza dalle altre persone: le raccomandazioni finora diramate dalle autorità non bastano più. Venerdì, il ministro della Sanità Alain Berset ha infatti invitato gli svizzeri a evitare gli orari di punta sui mezzi pubblici e i datori di lavoro a essere conseguentemente più flessibili sull’orario d'inizio e fine del lavoro. Ma sarà una disposizione applicabile?

Per i sindacati non c’è alternativa: «Ora bisogna remare tutti nella stessa direzione», sottolinea sentito da 20 Minuten Corrado Pardini, direttore della Sezione industria di Unia. Soprattutto laddove è possibile concedere maggiore flessibilità, i datori di lavoro devono adattare gli orari in maniera personalizzata, sostiene il sindacalista.

Dello stesso avviso è anche Adrian Wüthricht, presidente dell’associazione mantello Travail Suisse: «Ipotizzo sia anche nell’interesse del datore di lavoro seguire le raccomandazioni del Consiglio federale», afferma. «Se i datori di lavoro si opponessero, suggerisco ai dipendenti di chiedere aiuto a un sindacato», aggiunge.

L’Unione svizzera degli imprenditori mette le mani avanti: quelle del Consiglio federale sono raccomandazioni e non prescrizioni. Ma precisa: «I datori di lavoro dovrebbero concedere modelli di lavoro flessibili ogni qual volta possibile», consiglia il portavoce Fredy Greuter. Per alcune attività come i cassieri o gli insegnanti, puntualizza però, le possibilità di modifica sono limitate. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
spank77 10 mesi fa su tio
Aprissero almeno I finestrini ...
Sarah Chiaramonte 10 mesi fa su fb
🤡
klich69 10 mesi fa su tio
Purtroppo se non si svegliano i sinistroidi ticinesi e helvetici altro che essere impestati.
Vara Grossman 10 mesi fa su fb
I datori di lavoro potrebbero una volta tanto, invece di piagnucolare prendersi la responsabilità e organizzare il lavoro in turni...
Jesper Bianchi 10 mesi fa su fb
Inghilterra Galles Rugby in diretta adesso su DMAX a porte aperte con più di 30000 persone 😉😉
Alex D'Agosta 10 mesi fa su fb
È semplicemente il momento di spingere ufficialmente la forma più "individuale" della "mobilità sostenibile", ovvero la MOBILITA' CICLISTICA. Il cambio di paradigma sarebbe a un passo, servirebbe un po' più di coraggio da parte dei media e della politica.
Katia Maspero 10 mesi fa su fb
Ma qua stanno dando dei suggerimenti fuori di testa
Meck1970 10 mesi fa su tio
Sto guardando una partita di calcio in Inghilterra, l'Arsenal, ma il pubblico c'è tutto ( ca 40'000 spettatori).
Lore62 10 mesi fa su tio
Io sto aspettando che mi comunicano di stare a casa 2 mesi pagato, ma non si muove niente.... XD
Veronica Zanetti 10 mesi fa su fb
Introdurre orario scaglionato anche x gli studenti? Così non si ritrovano tutti insieme su bus e treni
Afra Nannini 10 mesi fa su fb
Veronica Zanetti era già stato proposto anni fa per non creare sovraffollamento sui treni... mai mosso un dito 🤦🏼‍♀️
Meck1970 10 mesi fa su tio
È un influenza come tante altre dove bisogna fare attenzione. Specialmente persone che hanno già altri problemi. I provvedimenti che vengono dati è per cercare di tenerla sotto controllo. Adesso ci sarà il picco per alcune settimane poi passerà tutto ( almeno si spera ). Però la vita deve continuare possibilmente normale. Se si chiude tutto come tanti dicono chi ci pagherà???? Non tutti hanno soldi per potersi permettere di vivere senza un entrata mensile.
francox 10 mesi fa su tio
@Meck1970 Non è un'influenza come tante altre e non passerà tutto tra poche settimane. Purtroppo no.
Meck1970 10 mesi fa su tio
@Meck1970 Ho appena guardato una partita di calcio in Inghilterra, Arsenal -West Ham, c'erano tutti gli spettatori ca. 40'000, strette di mano e abbracci....
spank77 10 mesi fa su tio
@Meck1970 Si, come no... una banale influenza. Lo dice anche IL direttore generale Della organizzazione Mondiale Della sanita... Hai Capito Tutto. Le persone che la pensano ancora cosi MI fanno piu paura del virus stesso. Il problema non e la pericolosita, ma IL rischio di non potere sostenere piu quel 15 percento, anche Giovani adulti senza malattie, ai quali serve ossigeno, non terapia intensive, per combattere la grave infiammazione polmonare causata dal virus... Se manca personal e atrezzature.. Cosa succede a questo 15 percento? Inoltre le persone anziane e malate sono ad elevato rischio.... E non e colpa loro se non c e Il vaccino!!!!
Tomini Joschka 10 mesi fa su fb
in cina HANNO LASCIATO A CASA TUTTI PER OLTRE 2 MESI E ANCORA ADESSO CHI NON HA COMPITI FONDAMENTALI SENE STA A casa. noi per due o tre settimane per evitare picchi... non siamo capaci?
Sarah Ninna 10 mesi fa su fb
Tomini Joschka no infatti.. aspettiamo di essere al punto di non ritorno....
skorpio 10 mesi fa su tio
Da più male un blog del virus...TIO basta metterli...solo notizie ma quelle importanti non sempre e solo x creare allarmismo datevi tutti una calmata!!
Davide Vescio 10 mesi fa su fb
È certo cà lè un casot, nessuno di questi o di noi ha mai dovuto affrontare una cosa simile. Come si vuole affrontare? Lasciamo tutti a casa per 2/3 mesi e si blocca il paese? Il che la vedo una buona alternativa e forse la migliore ma praticamente improbabile, oppure si seguono le direttive e fino ad un certo numero di contagiati si limitano solo determinate cose, così facendo però si prendono valanghe di critiche da gente spaventata, non vorrei essere da nessuna parte a prendere decisioni al momento. Se l'oms dichiara pandemia allora le cose cambieranno drasticamente per TUTTI e la buona e vecchia democrazia per un paio di mesi se và bene andrà a farsi benedire.
Alejandra Mia Arias 10 mesi fa su fb
Ma ci prendono in giro? Chi lavora ha orari da rispettare!!!! forse il cantone no ma sono del parere che non viene fatto gra che per tutelare le persone che si spostano con i mezzi publici
Valeria Moscato Hofbauer 10 mesi fa su fb
E mantenete un metro e mezzo di distanza 😰
francox 10 mesi fa su tio
Sperare nella comprensione dei datori di lavoro... Quelli che licenziano i cinquantenni dite?
Barbara Brandimarte Collacartacreo 10 mesi fa su fb
Mah....secondo me sto più sicura se faccio la valigia e vado in Italia 🤣
marco17 10 mesi fa su tio
Tanto dobbiamo morire tutti un giorno o l'altro e possibilmente gli ultrasettantenni prima degli adolescenti. Usate il cervello 24 ore su 24.
Alessandro Bongiorno 10 mesi fa su fb
Molti non sanno di averlo neppure e continuano ad uscire , parlare stringere la mano ed addirittura mangiare all IKEA, ieri era affollatissimo, disinfettante ovunque e per le cassiere guanti, senza maschera a cosa serve? Dobbiamo ritenere responsabile chi ci governa , paghiamo per questo.
Luca Giulini 10 mesi fa su fb
E pensare che da lunedì inizia a pieno regime un cantiere autostradale ( zona quinto-Ambri-Piotta) con più di 200 operai, la maggior parte viene da oltre confine. Mi immagino già l’operaio tra chiodi e martello avere anche l’amuchina allacciata alla cintura !
Davide Vescio 10 mesi fa su fb
Luca Giulini che lavorano a 2mt. Uno dall'altro
Luca Giulini 10 mesi fa su fb
Davide Vescio a due metri da una parte c’è il cantiere per la nuova valascia e dall’altra parte c’è il cantiere per la centrale ritom,.......
Alessandro Bongiorno 10 mesi fa su fb
La cretinata più cretinata , si devono chiudere Scuole e lavoro , solo Ospedali aperti se si vuole troncare la crescita dei contagi. I nostri figli vanno a scuola noi genitori lavoriamo, stiamo obbligatoriamente a contatto con qualcuno quindi non servirà a niente. Alla Rösch due contagiati nell’edilizia, ma con chi hanno pranzato o lavorato? Io lavoro sui cantieri , ammucchiati come pidocchi stiamo specialmente quando si Betuma e si mangia, si ferma a due o tutti i dipendenti?
Taty Taty 10 mesi fa su fb
Il consiglio federale ha bisogno di essere consigliato...
Tomini Joschka 10 mesi fa su fb
https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.la7.it%2Fpiazzapulita%2Fvideo%2Fcoronavirus-dentro-il-reparto-di-terapia-intensiva-05-03-2020-311522%3Ffbclid%3DIwAR2Hre9VUTxVfY-VciUh5TBky7hsATR28NlIFrxycyL30l_8ij_3JeSx8Wo&h=AT1BE0FwLP8Zq4zybfEwPxYvK4fWDbmkcJZiW-TOXPP-FdGa6vgBne1qtHj3ytWjAFQ-4vIDpUcsOo885HIQGmAk8yj182jo_EBqWL3QZwWbQW6CDzJQoFXWdbPUGzQE9CJaL8ychRlO
Davide Vescio 10 mesi fa su fb
Già
Afra Nannini 10 mesi fa su fb
Tomini Joschka questo dovrebbero guardarselo TUTTI
Bayron 10 mesi fa su tio
Ma che sono già stati infettati?? Questi vivono in un altro mondo!
seo56 10 mesi fa su tio
Ridicoli e incoerenti!!
Sacha Roger Schiess 10 mesi fa su fb
A parte il divieto di stringere la mano è cambiato nulla. Un accurata igiene personale, buon senso e rispetto per se stessi e il prossimo dovrebbero essere abitudini acquisite da sempre.
Defanti Moreno 10 mesi fa su fb
Sacha Roger Schiess DA SEMPRE. giusto
Charlotte Queen 10 mesi fa su fb
Il consiglio federale va licenziato !
Cesare Saldarini 10 mesi fa su fb
Charlotte Queen vengono eletti lo sapeva?
Charlotte Queen 10 mesi fa su fb
Cesare Saldarini non a vita ignoranti
Cesare Saldarini 10 mesi fa su fb
Charlotte Queen basterebbe votare persone che non li votano. Sa la democrazia rappresentativa funziona così.
Maurizio Pavesi 10 mesi fa su fb
Il Consiglio Federale spera nella comprensione dei datori di lavoro 😂😂😂...saperli così ingenui è garanzia di genuinità ❤
Maxy70 10 mesi fa su tio
Mi dite come c***o fa una persona che deve rispettare un normale orario di lavoro a presentarsi quando vuole per non incontrare gente sui mezzi pubblici? Va in ufficio di notte?
Stefano Marotta 10 mesi fa su fb
Vedo confusione in Consiglio federale...
Monika Monika 10 mesi fa su fb
Stefano Marotta e un reato casot
Brigitte Luescher 10 mesi fa su fb
E i nostri scolari ?
Lino Bigo 10 mesi fa su fb
Brigitte Luescher cheppalle con sta domanda ma le ascoltate le “conferenze” ?? sempre le stesse domande, vi han gia risposto o sbaglio ??
Maria Rosa Catalano 10 mesi fa su fb
Hanno detto di prendere il treno non agli orari di punta... Bene allora i ragazzi possono arrivare a scuola fuori orario??? Chiedere è lecito e sarebbe corretto rispondere con cortesia anche se il pensiero è completamente opposto.
Alessandro Bongiorno 10 mesi fa su fb
Maria Rosa Catalano sempre a contatto con i compagni e professori saranno, a che serve dunque?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-18 15:24:13 | 91.208.130.86