Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FRIBURGO
7 ore
Ballottaggio, due cittadini presentano ricorso
Ritengono di non aver ricevuto il materiale di voto entro i termini stabiliti
GINEVRA
9 ore
Minacce con il coltello e furti notturni, è paura in riva al lago
Diverse persone sono state derubate lo scorso mese nei pressi di un centro autogestito a Ginevra. La polizia al momento brancola nel buio
BASILEA
11 ore
Uomo in sedia a rotelle muore cadendo nel Reno
Il malcapitato è deceduto poco dopo il ricovero in ospedale
FRIBURGO
11 ore
Le donne sono considerate meno competenti degli uomini
Nessuna evoluzione in 50 anni nei campi considerati tipicamente maschili
BERNA
13 ore
Lobby a Palazzo federale: pubblicato un vademecum per i neoparlamentari
Le Camere federali hanno sviluppato una guida sulla (non) accettazione di vantaggi e sul segreto d'ufficio
BERNA
14 ore
Auto elettriche: un automobilista svizzero su due è interessato a comprarne una
Lo rivela un sondaggio pubblicato dal TCS. Gli interpellati sperano che l'uso di questi veicoli protegga di più l'ambiente
BASILEA CAMPAGNA
15 ore
Ritrovate monete di epoca romana
Sarebbero state sotterrate attorno all'anno 180 dopo Cristo. Verranno restaurate, catalogate ed esposte al Museo di Liestal
SVIZZERA
15 ore
«Non c'è nemmeno spazio per uno zaino»
L'associazione traffico e ambiente stima che negli ultimi anni lo spazio per i bagagli sui treni FFS sia diminuito drasticamente
BERNA
16 ore
Il PPD cerca un nuovo capogruppo
La ricerca segue la mancata elezione Lombardi al Consiglio degli Stati
VALLESE
04.08.2019 - 13:310
Aggiornamento : 16:00

«Scalare il Cervino dovrebbe essere vietato»

Lo scioglimento del permafrost avviene a quote sempre più elevate. E i massi si distaccano dalla montagna trascinando con sé gli alpinisti. Per gli esperti «non è più un'attrazione per turisti»

ZERMATT - Dall’inizio dell’anno sono morte sei persone sul Cervino. Le ultime due vittime sono di dieci giorni fa. Una guida alpina e il suo cliente sono precipitati a causa di una pietra che si è staccata sul versante vallesano della montagna, a circa 4’300 metri di quota. Dieci giorni prima, il 15 luglio, un alpinista sudcoreano è precipitato mentre si stava calando con una corda a 3’900 metri. A inizio giugno un 24enne britannico è stato trascinato da un masso che si è distaccato dalla montagna durante la discesa notturna.

Perché le rocce si staccano dalla montagna? Al momento non è ancora chiaro, ma secondo Hans-Rudolf Keusen, geologo ed esperto dei rischi naturali presso il Club alpino svizzero (SAC), «è molto probabile» che possa avere a che fare con il caldo. «Lo scioglimento del permafrost avviene a quote sempre più alte», ha dichiarato alla SonntagsZeitung.

La rete di misurazione Permos in Svizzera osserva e documenta i cambiamenti, l’estensione e le caratteristiche dello scioglimento del permafrost. Nel periodo dal 2014 al 2018 in Svizzera sono state misurate le più alte temperature di sempre. È stato il quadriennio più idrologicamente caldo dal 1864. «La temperatura della superficie terrestre misurata a fine giugno è la più alta di sempre», ha aggiunto Cécile Pellet, di Permos.

Le guide alpine esperte vedono una diretta conseguenza a questa situazione: montagne come il Cervino sono ora troppo instabili e pericolose per essere considerate un’attrazione turistica per tutti. E sono convinti: in futuro scalare la montagna vallesana alta 4’478 metri sarà vietato.

A fine giugno Frédéric Glassey, meteorologo di MeteoNews, aveva ipotizzato che a lungo andare lo scioglimento del permafrost potrebbe causare la caduta della cima del Cervino. «Se il permafrost si scongela, le pietre cadranno».

Lo scorso anno il Comune di Valtournenche, alle pendici della montagna sul versante italiano, aveva lanciato una campagna di sensibilizzazione per informare i suoi visitatori sui rischi che corrono affrontando l’ascesa senza le dovute conoscenze e senza essere accompagnati da una persona esperta. In quell'occasione la direttrice dell’ufficio guide alpine “Zermatters”, Nathalie Steindl, aveva messo in guardia: «Il Cervino rimane una montagna impegnativa, anche per la via normale che richiede molta esperienza alpinistica soprattutto se affrontata senza una guida alpina».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 04:59:26 | 91.208.130.87