ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
4 min
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
4 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
5 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
5 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
SVIZZERA
6 ore
Quella fragola è pericolosa
La Confederazione mette in guardia su una formina refrigerante venduta da Depot
SVIZZERA
6 ore
Sviluppata una membrana che distrugge batteri e virus
Il procedimento potrebbe essere utile anche in chiave anti Covid-19
FRIBORGO
7 ore
Si cercano i testimoni dell'aggressione sul treno
L'aggressore aveva assalito una 27enne con una bottiglia su un InterCity.
SVIZZERA
7 ore
Panne per Postfinance: ritardi nell'elaborazione dei pagamenti
Numerosi pensionati si sono lamentati: la loro pensione non sarebbe arrivata
SVIZZERA
7 ore
Anche Berna, Argovia e Turgovia chiedono le liste degli arrivi a Kloten
Il canton Zurigo ha iniziato mercoledì a raccogliere questi dati per verificare il rispetto dell'obbligo di quarantena.
SVIZZERA
8 ore
Nel canton Zugo 20 procedimenti per truffe con i prestiti Covid
L'importo complessivo dei raggiri raggiunge i 3,8 milioni di franchi
SVIZZERA
8 ore
Mascherine a scuola? Le diverse soluzioni dei Cantoni
Tra obbligo di mascherina e distanze di sicurezza, i Cantoni si preparano per il rientro a scuola
SVIZZERA
8 ore
Finanziamento di due progetti per il Covid
Il primo riguarda l'analisi sierologica, il secondo è un apparecchio portatile per una rapida identificazione del virus
SVIZZERA
10 ore
Mascherine monouso o di stoffa: quali utilizzare?
L'Ufficio federale della sanità le raccomanda entrambe, a meno che si abbiano dei sintomi
BASILEA
02.06.2015 - 09:320
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Superata la frontiera, si schiaccia il pedale

Sono molti gli svizzeri che superano i limiti di velocità in Germania. Ed ora la polizia del Baden-Württemberg ha deciso di intensificare i controlli

BASILEA - Guidare sulle autostrade tedesche è un grande piacere. I tedeschi sono automobilisti disciplinati, rispettosi delle distanze e dei limiti di velocità e, dopo aver effettuato il sorpasso, rientrano subito sulla destra, lasciando libera la corsia di sinistra.

Basilea-Karlsruhe invasa da svizzeri - Se si viaggia sull'autostrada A5, la Basilea - Karlsruhe è impossibile non notare l'elevato numero di veicoli circolanti immatricolati in Svizzera. Con la fine del cambio fisso franco-euro il numero di svizzeri che trascorrono il weekend a nord del Reno è esploso.

Il limite a 120 km/h non viene rispettato da tutti - Sulla A5 vi è un tratto lungo una quarantina di chilometri, da Efringen Kirchen a Friburgo in Brisgovia Sud e viceversa, in cui vige il limite dei 120 km/h. Un limite che molti svizzeri non rispettano. Sfrecciano veloci, come se il solo fatto di essere all'estero, lontano dai limiti e dal terrore continuo di incappare in un radar o in un controllo di velocità, li facesse godere di una sorta di immunità.

La differenza abissale tra le multe in Germania e in Svizzera - "Tanto in Germania le multe sono molto meno care. Perciò qui schiacciamo di più il pedale del gas", ha dichiarato una volta un motociclista svizzero-tedesco a un agente che lo aveva fermato proprio perché troppo veloce. Guardando la tabella delle multe per velocità applicata in Germania si capisce il motivo di tanta disinvoltura. Per le strade extra-urbane tedesche se si supera il limite di velocità dai 31 ai 40 km orari la multa prevista ammonta a 120 euro e la detrazione di un punto. In Svizzera a chi supera il limite di velocità di 31-34 km/h in autostrada incorre nella revoca della patente per un periodo minimo di un mese e a una multa salata (nella tabella non è quantificata), mentre dai 35 ai 40 km/h oltre il limite è prevista una revoca di minimo tre mesi e una pena pecuniaria e l'infrazione viene considerata "un delitto". Se il limite di velocità è superato di 31-34 km/h e di 35/40 km/h fuori località/ semiautostrada la revoca è di minimo tre mesi e la multa non viene quantificata sulla tabella (l'infrazione è considerata un delitto).

La polizia tedesca: "Osserviamo un elevato numero di infrazioni riscontrato da parte di conducenti svizzeri" - "Una statistica sulla provenienza degli automobilisti multati non viene stilata", ci hanno detto dalla polizia di Lörrach, località di confine con la Svizzera, ma stando alle osservazioni della polizia stradale, che non possono essere confermate statisticamente per il motivo citato, viene confermato l'elevato numero di infrazioni riscontrato da parte di conducenti svizzeri.

Un motociclista multato su due è svizzero - La polizia del Baden-Württemberg si concentra molto sui controlli di velocità dei motociclisti. E' uno dei punti d'azione del 2015. Anche in questo caso, sotto il mirino degli agenti tedeschi sono i motociclisti svizzeri, ma anche francesi che "spesso saltano all'occhio per la loro elevata velocità", ci dicono dalla polizia del presidio di Friburgo in Brisgovia.

Nell'ultimo controllo effettuato durante il fine settimana di Pentecoste nella zona di Lörrach, la metà dei motociclisti multata era svizzera. "Uno viaggiava a 146 km/h sul limite degli 80. Ha dovuto pagare quasi 1000 euro di multa e ha rimediato due mesi di divieto di guida in Germania".

Controllo sulla A5, strage di multe - Tuttavia a chi viaggia sulla A5, l'autostrada che porta all'Europa Park di Rust, si raccomanda il rispetto dei limiti di velocità. Lo scorso 21 maggio a Weil am Rhein, sulla carreggiata sud della A5, in un tratto in cui vigeva il limite dei 60 km/h, a pochi chilometri dalla frontiera, in cui si formano code di camion in attesa delle pratiche doganali, la polizia ha multato 600 automobilisti. Il più veloce andava a 112 km/h.

Questo non è che uno dei provvedimenti volti a migliorare la sicurezza su un tratto di strada molto battuto dai frontalieri tedeschi e dai turisti della spesa svizzeri.

Attenzione automobilisti che andate all'Europa Park, i controlli di velocità saranno intensificati - E alla luce delle osservazioni effettuate, la polizia del Baden-Würrtemberg ha deciso di intensificare i controlli. "Aumenteremo i controlli di velocità sulla A5", ci fanno sapere da Lörrach. Automobilisti svizzeri, siamo avvisati. Rispettare i limiti ovunque, anche quando ci troviamo all'estero.

 

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-07 23:28:54 | 91.208.130.89