Cerca e trova immobili

MILANOSainz rapinato in centro a Milano

03.09.23 - 22:47
Il pilota, la sua guardia del corpo e diversi passanti hanno inseguito e bloccato i malviventi.
keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
Fonte ats ans
Sainz rapinato in centro a Milano
Il pilota, la sua guardia del corpo e diversi passanti hanno inseguito e bloccato i malviventi.
Al ferrarista era stato sottratto un orologio dal valore di diverse centinaia di migliaia di euro
SPORT: Risultati e classifiche

MILANO - Disavventura per Carlos Sainz, vittima di una rapina a Milano a poche ore dal terzo posto conquistato nel GP di Monza.

Il pilota della Ferrari, rientrato a Milano dopo la gara, era appena uscito dall’Hotel Armani quando è stato avvicinato da tre persone che l'hanno circondato e gli hanno strappato l'orologio (un Richard Mille del valore di diverse centinaia di migliaia di euro).

Lo spagnolo, la sua guardia del corpo e diversi passanti che lo hanno riconosciuto hanno inseguito e bloccato i ladri, poi consegnati alle forze dell'ordine. I rapinatori sono quindi stati fermati e portati in questura, poco distante.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

aletoro0 10 mesi fa su tio
Se avesse avuto al polso uno Swatch probabilmente non lo avrebbero rapinato… a meno che non fosse stato uno da collezione 💀💀💀

Dannn 10 mesi fa su tio
Fuori dall'Europa questi ladri di professione.

Honghy 10 mesi fa su tio
Per onor di cronaca sono tre cinghios marocchini

Honghy 10 mesi fa su tio
Ma perché non incominciamo a impalarne qualcuno come faceva il buon conte VLAD????

Livio 10 mesi fa su tio
Porta il domicilio in Ticino

navy 10 mesi fa su tio
Che ora era? :)

medioman 10 mesi fa su tio
Non sene può più di questi svizzeri che oggi giorno varcano il confine per derubare i milanesi 🤷🏻‍♂️

pensiero_libero 10 mesi fa su tio
Risposta a medioman
ma no in Svizzera ci sono solo ladri professionisti che non si sporcano le mani per un orologio. il segreto bancario prima e i bitcoin ora, è il loro strumento di lavoro. i soldi sporchi e macchiati di sangue di politici corrotti, di impresari e ricchi evasori, di narcos spietati e mafiosi di ogni angolo, di sfruttatori di essere umani (ad es. traffico di bambini e lavoro minorile per l'estrazione di pietre e materiali preziosi, o traffico e sfruttamento di donne per la prostituzione), sonno la merce trattata.

Tipp-ex 10 mesi fa su tio
Risposta a pensiero_libero
Beh se hai tutte queste informazioni verificate allora non ti sarà difficile andare in Polizia a denunciare, puoi farlo anche in altre nazioni, non per forza alla Polizia in Svizzera, che sicuramente sarà connivente se non addirittura complice, così in un colpo solo potrai togliere tutto questo marciume dal mondo e recuperare miliardi da distribuire nel mondo e risolvere i problemi che ci attanagliano.

Teferzio 10 mesi fa su tio
e di quale città sono i ladri ? Di quale città ?

Aka05 10 mesi fa su tio
Risposta a Teferzio
Alcuni voci di corridoio, parlano di Mugena….

gadoal 10 mesi fa su tio
Risposta a Teferzio
voci di corridoio li davano originari di Corippo

Lux Von Alchemy 10 mesi fa su tio
Questura? Vorrei che anche da noi, per i furti su luogo pubblico, fossero applicate leggi molto più severe come in alcuni Stati non occidentali.

Panoramix il Druido 10 mesi fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
Quindi vorresti applicare la sharia in Svizzera?

ilfastidio 10 mesi fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
Viviamo in un paese dove quando rubi milioni allo stato ti danno un buffetto, ma il popolino chiede pene severe per i borseggiatori. I ladri di milioni ringraziano.

F/A-19 10 mesi fa su tio
Risposta a Panoramix il Druido
Andrebbe bene anche il taglio dell’uccello, è una penitenza che va bene un po’ per tutto.

Rik830 10 mesi fa su tio
Risposta a F/A-19
🤣🤣🤣🤣🤣

Lello 10 mesi fa su tio
Risposta a F/A-19
almeno non si riproducono

Koblet69 10 mesi fa su tio
Ma che faceva la guardia del corpo mentre gli rubavano l orologio??

Dex 10 mesi fa su tio
Risposta a Koblet69
Infatti hanno fermato il ladro, recuperato la refurtiva e consegnato il colpevole alla giustizia. Cosa c’è di sbagliato? In un paese libero funziona così.

F/A-19 10 mesi fa su tio
Risposta a Koblet69
Faceva la guardia al corpo ma non all’orologio.
NOTIZIE PIÙ LETTE