Immobili
Veicoli

FORMULA 1«Perdere Monaco sarebbe uno shock»

18.04.22 - 12:30
Il pilota francese dell'AlphaTauri ha parlato del futuro della F1: «È come se fosse la mia gara di casa».
keystone-sda.ch / STF (JOEL CARRETT)
FORMULA 1
18.04.22 - 12:30
«Perdere Monaco sarebbe uno shock»
Il pilota francese dell'AlphaTauri ha parlato del futuro della F1: «È come se fosse la mia gara di casa».
Dopo tre gare il 26enne ha conquistato 6 punti e occupa momentaneamente la 12esima posizione della classifica generale.

MONTE CARLO - Mentre la Formula 1 si avvicina al suo limite di 24 gare - con i nuovi Gran Premi in arrivo come quelli di Las Vegas e del Qatar - c’è sempre più concorrenza tra gli attuali circuiti per mantenere il posto in calendario.

A questo proposito Stefano Domenicali - l’amministratore delegato della F1 - è stato chiaro sul fatto che tutte le sedi dovranno guadagnarsi la conferma e non potranno contare sulle glorie passate, per aver la certezza di essere presenti anche in futuro.

Voci di corridoio confermerebbero che uno dei GP a rischi sarebbe quello di Monaco. «Sarebbe uno shock perdere il GP di Monte Carlo nel nostro calendario», ha analizzato Pierre Gasly a "Motorsport.com". «È probabilmente la gara più iconica del mondo. Anche chi non segue la F1 conosce questa corsa per vari motivi, sia legati alle gare ma anche alle feste e al glamour che abbraccia il weekend del GP. Mi auguro che possa restare in calendario perché è la pista più dura della stagione, la più impegnativa ed è anche la mia preferita. Ho un attaccamento speciale a questo circuito, è come se fosse la mia gara di casa. Vedremo cosa succederà».

COMMENTI
 
TiaTi 2 mesi fa su tio
ci sono piste peggiori da eliminare, Monaco è il tracciato più iconico 3 uno tra i più longevi di tutti, concordo pienamente con Gasly
egi47 2 mesi fa su tio
I circuiti cittadini sono tutti da eliminare, é assurdo correre nelle strade normali, lo vediamo tutti gli anni é come una lotteria, continue interruzioni della safety car e il circuito di Monaco deve essere il primo dell'esclusione.
Swissabroad 2 mesi fa su tio
Condivido! Trovo sia il gp più noioso e anacronistico di tutti. Ma se vogliamo, come pare, che sia il contorno piuttosto che il GP, la cosa più importante del weekend monegasco, allora manteniamo questo circuito dove sorpassare è quasi impossibile.
F/A-19 2 mesi fa su tio
Sognare è lecito ma la realtà è un’altra, povero illuso!
F/A-19 2 mesi fa su tio
Sarà che non hai mai partecipato come spettatore alla settimana precedente la corsa ed alla gara vera e propria, a parte il fatto che le auto te le vedi da vicino, rumore ed odore di olio bruciato, spettacoli la sera ed ambiente speciale, come si fa ad eliminare un gran pezzo di storia della formula uno? Oltretutto è qua da noi, più difficile andare ad Adelaide o a Kyalami ( parlano di reintrodurlo).
seo56 2 mesi fa su tio
Gli shock nella vita sono tutt’altra cosa!!
Swissabroad 2 mesi fa su tio
Ognuno ha i propri parametri e unità di misura...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT