keystone-sda.ch (Murad Sezer)
+18
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
40 min
Berna: Don Nachbaur si dimette
Il 61enne allenatore ha rassegnato le dimissioni per motivi personali
FORMULA 1
1 ora
Coronavirus, tocca anche a Lewis Hamilton
Il campione del mondo è positivo, caccia al sostituto.
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore
L'Inter deve vincere, ma potrebbe non bastare
Il mister Antonio Conte farà affidamento su Lukaku per fare la differenza. In campo anche l'Atalanta con il Midtyjlland
SERIE A
11 ore
Super-Gervinho oro di Parma
Doppietta dell’ivoriano e i Ducali sprintano.
COPPA SVIZZERA
11 ore
Poca grinta, poca gloria: Ambrì eliminato
Dragoni più incisivi; i biancoblù sono caduti 1-2 alla Valascia.
BUENOS AIRES
14 ore
Premonitore e (un po') macabro, spunta l’ultimo audio di Maradona
Diego ha contattato il compagno della sua ex.
SUPER LEAGUE
15 ore
Tegola Sion: Hoarau ai box fino a fine anno
L'attaccante 36enne si è infortunato a una coscia e salterà sette partite
BASKET
16 ore
Svizzera, niente bis
La nazionale elvetica, pur giocando bene, è stata sconfitta dalla Georgia per 91-84.
ARGENTINA
17 ore
«Maradona aveva battuto la testa a terra, ma nessuno l'ha portato in ospedale»
L'avvocato dell'infermiera che si occupava di Diego: «Rimasto chiuso nella sua stanza tre giorni».
HCL
18 ore
Covid-19: seconda quarantena per il Lugano
Diversi giocatori bianconeri sono risultati positivi al coronavirus. Le prossime tre partite sono state rinviate.
SUPER LEAGUE
21 ore
Il Lugano continua a correre e... non si ferma più
In questa stagione i bianconeri hanno colto otto risultati utili consecutivi: quattro vittorie e quattro pareggi
SCI ALPINO
23 ore
Marc Gisin appende gli sci al chiodo
L'elvetico ha deciso di ritirarsi all'età di 32 anni.
FORMULA 1
15.11.2020 - 13:040
Aggiornamento : 18:19

Pareggiato l’immenso Schumacher

Settima corona iridata per il britannico della Mercedes. 

Il successo nel GP di Turchia ha fatto partire la festa. Vettel a podio.

ISTANBUL - Mancano quattro gare ma, in fondo, perché attendere ancora? Questo ha pensato Lewis Hamilton nel momento di calarsi nell’abitacolo prima del GP di Turchia. E proprio per non perdere tempo, al termine di una prova comunque insidiosa, ha chiuso i conti. Vincendo davanti a Perez, Vettel, Leclerc e Sainz, il britannico ha infatti certificato la sua (nuova) laurea a campione del mondo. È la settima volte che ci riesce (eguagliato il record di Michael Schumacher), la quarta consecutiva (pareggiati Fangio e Vettel, Schumi arrivò a cinque). È leggenda. 

Le condizioni meteo molto difficili e un asfalto fin troppo liscio hanno prodotto un weekend, quello vissuto sul circuito di Istanbul, ricco di grandi sorprese. Dalle qualifiche, che hanno visto esultare l’incredulo Stroll (finito in pole davanti a Verstappen, Perez e Albon), alla gara, con i guizzi del redivivo Vettel e il solito balletto del cambio pneumatici, non si è mai avuto il tempo di annoiarsi.

Sempre precarie, le gerarchie si sono stabilizzate con il passare dei giri, quando il circuito ha cominciato almeno parzialmente ad asciugarsi. In quel frangente sono “uscite” la forza della Mercedes e la competitività della Racing Point, poi arrivate fino in fondo. Bene anche la Ferrari, entusiasta per una doppietta terzo-quarto posto che in altri momenti sarebbe stata salutata con un mugugno.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Clive Mason)
Guarda tutte le 22 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marco Decarli 2 sett fa su fb
Pareggiato in campionati per il resto superato..
Patrick Doriot 2 sett fa su fb
🤦
Ea Reds 2 sett fa su fb
Qualcuno guarda ancora la F1?!? Bè..bravi! 😄😄
Manuela Prest Colombo 2 sett fa su fb
Un grande 👍
F/A-19 2 sett fa su tio
Intanto la Ferrari c’è ancora....cucù! I primi due sono arrivati primi e secondi per un’azzardo e cioè una fermata in meno ai box e poi si sa che la power unit Mercedes deve avere qualcosina di nascosto, Leclerc diciamo che ci ha provato a fare il secondo posto, chi non risica non rosica, di fatto ha fatto un favore a Vettel e gli ha regalato il podio.
gigipippa 2 sett fa su tio
@F/A-19 L`unica cosa che si sa è che oggi sul podio sono saliti i piloti completi, quelli veri.
F/A-19 2 sett fa su tio
@gigipippa Si certo, come Perez che l’anno prossimo andrà in disoccupazione...., ta ghe rason!
Valobashar Lal Golap 2 sett fa su fb
Watch KLIMT Experience - Locarno - Dal 22.09 al 22.11 Live Stream HD 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58
Valobashar Lal Golap 2 sett fa su fb
Watch KLIMT Experience - Locarno - Dal 22.09 al 22.11 Live Stream HD 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58
Valobashar Lal Golap 2 sett fa su fb
Watch KLIMT Experience - Locarno - Dal 22.09 al 22.11 Live Stream HD 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58 🔴LIVE HERE🔴► https://pastelink.net/28r58
Roberto Oliboni 2 sett fa su fb
💪💪💪 Hamilton la leggenda della F1. Plauso 👏🏻👏🏻 a Perez e a Vettel che é riuscito a dimostrare la sua superiorità al “cicciobello” monegasco 🤣🤣🤣
Alessio Nesurini 2 sett fa su fb
Eh ma a quei tempi Ahahahah
seo56 2 sett fa su tio
HAMILTON S U P E R L A T I V O, grandi Vettel e Perez .... e bluff Leclerc...
F/A-19 2 sett fa su tio
@seo56 Per una volta che Leclerc gli ha fatto un regalo? Se è così che valuti i piloti ho capito perché stravedi per Hamilton, i tuoi argomenti scarseggiano di solide basi. Comunque sono contento che definisci il ferrarista Vette un grande, segno che dai peso alla prestazione della rossa, complimenti, stai migliorando.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:06:30 | 91.208.130.86