Wil
0
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
Xamax
18:30
 
Atalanta
1
Sampdoria
3
fine
(0-1)
Genoa
Inter
18:00
 
Keystone (foto d'archivio)
+6
GLAND
23.09.2020 - 12:000
Aggiornamento : 16:35

«È sveglio, respira, probabilmente può sedersi e fare piccoli passi, nulla più»

Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.

«Lui com'era prima dell'incidente? Non credo proprio»

GLAND/PALMA DI MAIORCA - Come sta Michael Schumacher? Dell’ex campionissimo di Formula 1 si sa pochissimo. Ci sono le parole rubate agli amici più cari, i sospiri di Corinna e le smentite di Sabine Kehm. Da questi "elementi" si può provare a intuire… ma sapere proprio no. Non ci sono certezze riguardo alle reali condizioni del tedesco. 

Non ci sono certezze ma, tenuto conto del danno subito e della lunghissima riabilitazione (a dicembre saranno trascorsi sette anni), non ci sono neppure pensieri positivi. Purtroppo.

Un quadro poco edificante di quel che è ora la vita di Schumacher lo ha fatto il neurologo di Zurigo Erich Riederer il quale, in un documentario realizzato da TMC Francia, ha ipotizzato un’esistenza difficile. 

«Michael è sveglio, respira, il suo cuore batte e probabilmente può stare seduto e, se aiutato, fare piccoli passi. Nulla più - ha precisato il professore - Penso questo sia il massimo. Penso che sia in uno stato vegetativo, cioè che sia sveglio ma non risponda. Non credo proprio che tornerà come prima, che ci sia qualche possibilità di vederlo com’era prima dell’incidente».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 mese fa su tio
In questo caso più che dalla scienza è condannato dalla statistica.
Giovanii 1 mese fa su tio
Gland/e è il posto dove vive?
Pongo 1 mese fa su tio
sicuramente il parere di un massimo esperto, ma mai dire mai ;)
miba 1 mese fa su tio
Secondo me, ma forse mi sbaglio, nessuno sa veramente cosa c'è dietro alle quinte........
Gio65 1 mese fa su tio
Mi auguro per lui di essere totalmente inconsapevole dell' esistenza che sta conducendo e che non ricordi nulla della vita precedente. L'idea di essere lucido ma imprigionato in un corpo che non risponde a me fa orrore! Non so dove finisce l'amore e dove comincia l'egoismo...tutti questi trattamenti, tutti questi anni...boh, non saprei...
Norvegianviking 1 mese fa su tio
Lui e Senna, i più grandi di sempre per distacco. Destini infami. Come per Gilles, mito pur vincendo e correndo poco. Gli altri, comparse o semplici piloti.
gp46 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Concordo, forse Raikkonen e Alonso sono ancora dei rimasugli dei tempi precedenti la formula-playstation....Sarebbe stato bellissimo vederli battersi uno contro l'altro Schumi e Ayrton, ma quel dannato primo maggio 1994 ci ha privato di questo piacere..
gigipippa 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Resta il fatto che comunque le prestazioni delle auto moderne richiedono piloti super preparati a livello fisico.
GI 1 mese fa su tio
mere presunzioni....
Foxdilollo78 1 mese fa su tio
@GI Forza Schumi! Sempre!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-24 17:51:27 | 91.208.130.86