Immobili
Veicoli

FORMULA 1Leclerc: «C'è tanto da imparare»

20.07.20 - 08:00
A Budapest la Rossa ha portato a termine un weekend...nero
keystone-sda.ch (FIA/F1 HANDOUT)
Leclerc: «C'è tanto da imparare»
A Budapest la Rossa ha portato a termine un weekend...nero

BUDAPEST - Difficile ricordare dichiarazioni così arrendevoli da parte di esponenti della Ferrari. Ieri, però, in Ungheria Vettel e Leclerc hanno firmato una prestazione davvero deludente, addirittura doppiati dalle Mercedes. Un doppiaggio ai danni di una Ferrari? Non succedeva dal lontanissimo 2008!

«Siamo tornati alla normalità - le parole del tedesco, ieri sesto - È stata una giornata dove potevamo chiudere anche al quinto posto e non più in alto. Che le Mercedes ci doppiassero era chiaro anche prima della gara, non è stata una sorpresa».

Delusione anche per Charles Leclerc (11esimo al traguardo)... «Non so spiegarmi tutto questo, dobbiamo guardare i dati, il bilanciamento venerdì c'era mentre in gara no nonostante i pochi cambiamenti effettuati. In qualifica abbiamo tirato fuori più di quanto ci saremmo aspettati ma guardando la gara c'è ancora tanto da imparare...».

COMMENTI
 
Heinz 2 anni fa su tio
Se avessero barato gli avrebbero tolto i punti come fatto in molti altri casi. Il DAS é talmente a norma che... Dal prossimo anno non si potrà usare, decisione presa da FIA con un accordo discutibile.
Heinz 2 anni fa su tio
Era per interceptors. A proposito di trucchi, cari tifosi Mercedes, non si parla affatto delle prese d'aria freni posteriori al limite del regolamento di Mercedes e squadra clone Mercedes. Anche in questo caso un buffetto della FIA e un accordicchio sottobanco per non usarle nei prossimi GP...
gigipippa 2 anni fa su tio
L`unica differenza che, senza il DAS e le prese d`aria la Mercedes non riuscirà a doppiare la Ferrari.
Heinz 2 anni fa su tio
Ma si d'accordo che il progetto Mercedes é migliore, ma non sopporto piú questo quadretto dei tedeschi onesti e gli altri delinquenti per un caso di presunta violazione di regolamento, tutti vanno a limite e se possono lo passano un po!!!
gigipippa 2 anni fa su tio
Sai, non è che i Tedeschi sono perfetti, ma sono meno quadrati di quanto sembrano. Se in Italia i cervelli scappano, loro li accolgono a braccia aperte.
ofiuco 2 anni fa su tio
Alcuni tecnici attualmente in Mercedes ai tempi erano i Ferrari ma sono stati cacciati. FORSE cosi male non lavoravano e qualcosa capivano.
seo56 2 anni fa su tio
.... il bidone rosso!
Zarco 2 anni fa su tio
Il monegasco gran sbruffone! Vinci o perlomeno ganassa meno e poi parla da pilota vero..
GI 2 anni fa su tio
sarebbe ora di smetterla con queste macchine "teleguidate" ! Un ritorno ai più classici motori aspirati con tanto di cambio manuale....senza sosta ai box !
interceptors 2 anni fa su tio
Tanto per tappare la bocca a chi dice che la ferrari non va per colpa di Seb......è ora evidente che l'accordo FIA-Ferrari nasconde un grande segreto. Roba da togliere i punti dell'anno scorso!!
F/A-18 2 anni fa su tio
Sai, di segreti c’è n’è sono ancora da scoprire, chiediamoci come mai Mercedes vince ora, a parte che dispongono di signori tecnici, oltre al dispositivo per tenere in temperatura le gomme che hanno reso pubblico chissà quale diavolerie avranno inventato. Ora cambieranno le regole e la supremazia finirà per il bene dello spettacolo perché così, diciamocela tutta, i gran premi sono diventati di una noia imbarazzante.
interceptors 2 anni fa su tio
La noia c'era anche nei primi anni 2000, quando la ferrari con Schumi vinceva, ma se tifavi ferrari. non era noioso......Il DAS della mercedes (geniale) è uno stratagemma (approvato dalla FIA) reso pubblico quando tutti avevano progettato le nuove macchine. Non aveva senso dirlo prima, se volevi evitare scopiazzamenti.... Adesso tutti lo vogliono, Red Bull in primis (che aveva fatto ricorso...). Come diceva su ferrari Verstappen l'anno scorso, facile andare veloce barando....che sapesse qualcosa? FIA ha obbligato a togliere il trucchetto e oggi ferrari ha 80Cv meno degli altri??
F/A-18 2 anni fa su tio
Tra un po’ toglieranno anche i piloti con tutta questa elettronica, torniamo alle piste radiocomandate....... sono cambiati i tempi e non mi sembra in meglio, l’elettronica toglie tutto, anche il lavoro, arriveremo alla società dei robot e gli esseri umani che vivono nelle campane di vetro mangiando pillole e vivendo, si fa per dire, 150 anni di cacca.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT