Cerca e trova immobili
Lugano, il grande giorno di John Slettvoll

HCLLugano, il grande giorno di John Slettvoll

01.12.23 - 15:30
Il tecnico è entrato nella Hall of Fame dell'HCL: «Ha plasmato una squadra che resterà per sempre nella memoria dei tifosi».
Ti-press (Francesca Agosta)
Lugano, il grande giorno di John Slettvoll
Il tecnico è entrato nella Hall of Fame dell'HCL: «Ha plasmato una squadra che resterà per sempre nella memoria dei tifosi».
Il tecnico svedese, arrivato in Ticino nel 1983, ha condotto i bianconeri alla conquista dei primi 4 titoli nazionali. Questa sera alle 19.30, prima del derby, si terrà una cerimonia in un onore.
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Alla Cornèr Arena è il giorno del terzo derby stagionale, ma è soprattutto il grande giorno di John Slettvoll, head coach che con i bianconeri ha scritto la storia e che da oggi è entrato di diritto nella Hall of Fame dell’HCL (guarda il video).

Arrivato a Lugano nel lontano 1983, il tecnico svedese ha portato il nostro hockey in un’altra dimensione e ha condotto i bianconeri alla conquista di 4 titoli nazionali. 

«John ha plasmato quel grande Lugano che resterà per sempre nella memoria dei tifosi bianconeri - ha commentato il CEO Marco Werder - Ha fatto conoscere l’HCL a tutta la Svizzera e anche a livello internazionale».

Insomma una leggenda, un personaggio amatissimo dai tifosi bianconeri e che entra nella Hall of Fame al fianco di Alfio Molina, Bruno Rogger, Bernard Côté, Silvano Corti, Andy Ton, Fredy Lüthi e Glen Metropolit.

Questa sera, prima del derby, si terrà una cerimonia in suo onore sul ghiaccio della Cornèr Arena (19.30).

COMMENTI
 

JoeBlack 2 mesi fa su tio
Grazie John, ricordando i bei tempi con Kenta, Eberle,.... 😁

Tirasass 2 mesi fa su tio
Spero che certa tifoseria avversaria saprà rendere onore a questo grandissimo allenatore senza fare i soliti i....i

sergejville 2 mesi fa su tio
J O H N S L E T T V O L L. Punto.

uriah heep 2 mesi fa su tio
Nel cuore e nella memoria !!👍👍💪💪

uriah heep 2 mesi fa su tio
Grande John ci ha fatto vivere dei momenti indimenticabili sportivi hockeistici, grandi vittorie e titoli CH👍👍💪💪non dimenticherò mai , rimane tutto nel cuore e nella menta , che emozioni 💪💪🤗🤗👍👍

Spartan555 2 mesi fa su tio
Il mio più bel ricordo di sport è essere stato a Davos il primo marzo 1986, la sera del primo scudetto del Lugano. Uscendo dallo stadio, mi sembrava che i piedi non toccavano per terra: tutto surreale, un sogno. Ma invece era realtà. Grande John, ti meriti di essere nella Hall of Fame del Lugano. Un gigante dell‘hockey.

F/A-19 2 mesi fa su tio
Risposta a Spartan555
Idem. ..... e la Resega stracolma al rientro da Davos ad aspettarci x la festa alle due di mattina, indimenticabile.

Toti 2 mesi fa su tio
Il "mago" ... un mito sempre nel mio cuore! <3

biker 64 2 mesi fa su tio
per me rimane un grande Jim Koleff che ho avuto l'onore di conoscere a fare un allenamento con la prima squadra (ero Portiere dei veterani nel 97) un signore davvero

angelina 2 mesi fa su tio
il miglior allenatore di fine anni 80.
NOTIZIE PIÙ LETTE