Cerca e trova immobili

HCAPBurren passa dall'Ambrì al Bienne

12.12.22 - 14:33
Il difensore si è accordato con i Seelanders per i prossimi due campionati.
Freshfocus/archivio
Burren passa dall'Ambrì al Bienne
Il difensore si è accordato con i Seelanders per i prossimi due campionati.
Il 25enne, arrivato dal Berna, è alla sua seconda stagione in biancoblù.
HOCKEY: Risultati e classifiche

BIENNE - Yanik Burren lascerà l'Ambrì a fine stagione. Il difensore, arrivato in Leventina dal Berna nell'estate 2021, ha firmato con il Bienne.

Il 25enne, che nel corrente campionato ha totalizzato 10 punti (1 gol) in 28 match, si è accordato con i Seelanders fino al 2025.

Nessun rinnovo dunque con i biancoblù, che in difesa perdono una pedina importante nello scacchiere di coach Cereda. Burren, nella stagione in corso, è il difensore svizzero più impiegato (17’07” a partita). Il terzo in assoluto dietro Heed e Virtanen.

COMMENTI
 

Yoebar 1 anno fa su tio
Ovviamente un giocatore si sposta dove gli vengono date più garanzie di carriera.

Alex 1 anno fa su tio
noi si cambia per riuscire a vincere ..voi per sopravvivere.....società di poveracci!

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a Alex
Qui l'unico poveraccio sei tu!

Bibo 1 anno fa su tio
Un gran peccato che parta, auguri per la nuova avventura.

uriah heep 1 anno fa su tio
Quando spediamo al mittente invece Kaski del Lugano ? 😩😩

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a uriah heep
visto che l'articolo riguarda Burren, direi di limitarsi a dire: un altro innamorato del progetto Cereda-Ambrì- Gottardo- Lombardi-Duca.

Blobloblo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Scusa??? Parli tu di progetti???? Ma per piacere!!!

pardo54 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Commento fuori luogo da chi solitamente è equilibrato. Evidentemente il virus Evry è più virulento del Covid

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Poro bambinone...

Blobloblo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Ah….a proposito… non fosse per il progetto, come dici tu, Cereda-Ambri-Gottardo-Lombardi-Duca, non ci sarebbe più niente da commentare già da un qualche anno, e non avreste neanche quasi riempito la pista quelle 2 volte l’anno… Comunque…non mollare mai!!!

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Scusa ma commento fuori luogo,come dicono altri, parlare di progetto a voi non conviene. Su questo fatto siete divenuti la barzelletta del campionato. Avete cambiato più allenatori che lame dei pattini.

Alex 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
beh almeno noi qualche cosa cambiamo se le cose non vanno... e voi?non cambiate voi aggiungete...ridicoli!

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
E no Cle72. La memoria nel tifoso è sempre corta. Nel 2016 e 2018 (per esempio) i nostri progetti c'han portato in Finale. Di allenatori cambiati, vedo che ti dimentichi il pre-Cereda o altre (quasi tutte) realtà nazionali. Ma vabbè. Sta di fatto che siamo tutti sorpresi che Burren non vi seguirà più. O mi sbaglio?

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Blobloblo
cmq io parlavo di Burren (e anche l'articolo). Che poi si voglia parlare della media spettatori degli ultimi 2 anni (più alta voi) o degli ultimi 30 anni (meglio noi) è un'altra storia. Sta di fatto che Burren se ne andrà. E io penso, hockeisticamente, che sia un po' una sorpresa.

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a pardo54
in realtà, rispondevo a chi parlava di Kaski in un articolo di Burren. E cmq, riguardo l'hockey, son rimasto sorpreso che un Burren non segua il progetto hcap. Tutto lì.

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Chi parlava di Kaski è un vostro tifoso, il tuo commento sottointendeva che il progetto non è valido e scappano tutti, non negarlo...

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Bibo
l'italiano non è un'opinione: io ho scritto che BURREN non crede nel progetto. E questa per me è una sorpresa. Inoltre stando alle uscite pubbliche (dei citati), il progetto e l'attaccamento alla maglia li avete solo voi. Ma questo - converrai - è un altro discorso.

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a Blobloblo
Lui è abituato ai progetti Hoffman, Bürgler, Bertaggia, Suri, Brunner e Mc Sorley...

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Blobloblo
Bè si, io. L'HCL è il Club che dopo i 3 vincitori, ha fatto meglio negli ultimi 6 POFF. Quindi i nostri progetti, fino a prova contraria, alcuni han funzionato eccome. Se poi guardiamo dal 1986 ad oggi, pochi hanno da insegnarci qualcosa. Lo dicono i numeri (non solo io).

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Bibo
quelli non erano progetti ma giocatori, arrivati e andati (un po' come fanno tutti). Alcuni han fatto bene o benissimo, altri meno (Suri). E tutti son stati protagonisti di un paio di Finali (e ci farei la firma subito. Finale = grande risultato per un Club). Quelli che rimangono una carriera intera invece, son pochi; e quasi tutti a Lugano (tra l'altro).

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Mc Sorley non era un progetto?

sergejville 1 anno fa su tio
Risposta a Bibo
Si, McSorley lo era. Ed è andato male. Ma non vedo cosa c'entra. Allora potremo parlare anche di quelli andati bene. Ma non è l'articolo giusto. Qui si tratta di Burren che se ne andrà.

Bibo 1 anno fa su tio
Risposta a sergejville
Sei tu che ha tirato in ballo il progetto...
NOTIZIE PIÙ LETTE