HCLBrett Connolly al Lugano, Walker out 4-6 mesi

05.09.22 - 19:50
Il club bianconero ha ingaggiato un settimo straniero. Daniel Carr soffre per i postumi del Covid
IMAGO
Brett Connolly al Lugano, Walker out 4-6 mesi
Il club bianconero ha ingaggiato un settimo straniero. Daniel Carr soffre per i postumi del Covid
Il contratto di Connolly è valido fino al termine della stagione.
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - All'interno della consueta conferenza stampa di presentazione della nuova stagione, il Lugano ha annunciato di aver messo sotto contratto l'attaccante canadese Brett Connolly. Il 30enne nell'ultimo campionato ha disputato 37 partite in AHL con i Rockford IceHogs (totalizzando 17 gol e 18 assist) e 9 con i Chicago Blackhawks (un assist). 

Tra il 2011 e il 2022 ha giocato complessivamente 578 partite di NHL (109 reti, 97 assist, 206 punti) con le maglie dei Tampa Bay Lightning, dei Boston Bruins, dei Washington Capitals con cui ha vinto nel 2017/18 la Stanley Cup, dei Florida Panthers e dei Chicago Blackhawks. 

L'ingaggio di un settimo straniero si è reso necessario in seguito alla situazione di Daniel Carr. L'attaccante bianconero è stato visitato a Zurigo ed è emerso che sta ancora soffrendo per i postumi del covid: una sorta di long covid. La situazione non è preoccupante, ma va monitorata giorno per giorno.

Infine da segnalare che Julian Walker dovrà purtroppo essere nuovamente operato alla gamba sinistra dopo la frattura della tibia dello scorso mese di marzo e sarà assente per 4-6 mesi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE