Immobili
Veicoli

NHLInsieme a Josi si può vincere: «Un gruppo formidabile»

31.07.22 - 15:38
Nino Niederreiter non vede l'ora di iniziare l'avventura con i Nashville Predators e con il suo amico connazionale.
Freshfocus, archivio
Insieme a Josi si può vincere: «Un gruppo formidabile»
Nino Niederreiter non vede l'ora di iniziare l'avventura con i Nashville Predators e con il suo amico connazionale.
I due rossocrociati hanno conquistato insieme due medaglie d'argento ai Mondiali con la Nazionale svizzera, nel 2013 e nel 2018.

NASHVILLE - Negli scorsi giorni Nino Niederreiter ha firmato un contratto biennale con i Nashville Predators, franchigia in cui milita anche il suo connazionale Roman Josi. 

Il 29enne proviene dai Carolina Hurricanes e prima di questa esperienza aveva militato anche nei Minnesota WIld e nei New York Islanders. In dodici stagioni di NHL ha complessivamente totalizzato 398 punti in 814 incontri disputati. «I Predators erano in cima alle mie preferenze», sono state le prime parole di El Nino, riportate sul sito ufficiale della sua nuova squadra. «Conoscere Josi e altri giocatori ha reso tutto molto più semplice. Reputo inoltre Nashville una città davvero formidabile e non vedo l'ora di conoscere ogni aspetto della mia nuova avventura. Roman non smette mai di dirmi a quale punto i Predators siano un gruppo fantastico e penso che sia un ingrediente essenziale se si vuole arrivare fino in fondo. Sono dell'idea che mi ambienterò velocemente in squadra, giocano in un modo che si sposa perfettamente con le mie caratteristiche. È una delle ragioni che mi ha portato a scegliere il Tennessee».

Ricordiamo che Niederreiter e Josi hanno conquistato insieme due medaglie d'argento ai Mondiali con la Nazionale svizzera, nel 2013 e nel 2018.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT