keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
+13
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
57 min
Magic moment Rappi: «Piedi per terra, ma...»
Il Rapperswil di Profico, atteso dai match con Ginevra e Friborgo, è la grande sorpresa di questa prima metà stagione.
TENNIS
9 ore
Sofferenza Serbia, ma poi arriva Nole…
La Serbia si è qualificata per le semifinali di Coppa Davis piegando 2-1 il Kazakistan
SERIE A
9 ore
Ibra-Messias: il Milan vola e accorcia sul Napoli
I rossoneri vincono 3-0 contro il Genoa, il Napoli si fa rimontare dal 2-0 e impatta col Sassuolo (2-2).
FCL
10 ore
Lugano ribaltato, l'YB vince in rimonta
Gli uomini di Croci-Torti, avanti al 27' con Lovric, sono stati sconfitti 3-1 a Berna.
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
12 ore
La novità Jeddah sarà decisiva? No, meglio Abu Dhabi...
In Arabia Saudita, domenica, Max avrà il primo match-ball della sua vita a disposizione per diventare campione.
SERIE A
12 ore
L'Inter fa ridere Inzaghi, la Roma fa piangere Mou
Battuto lo Spezia, Inter (momentaneamente) seconda. Il Bologna piega la Roma
TENNIS
15 ore
Ricatto? L'Australia non ci sta e replica a Srdjan Djokovic
Il ministro dello sport dello stato di Victoria Martin Pakula ha voluto rispondere alle recenti parole del padre di Nole
HCL
17 ore
Rinnovo importante: Elia Riva resta a Lugano
Il difensore ha messo la firma su un contratto di due stagioni: resterà alla Cornèr Arena almeno fino al 2024.
HCAP/HCL
19 ore
Fora e Bertaggia verso Davos e Ginevra
Il difensore biancoblù e l'attaccante bianconero dovrebbero continuare la loro carriera oltre Gottardo.
NAZIONALE
20 ore
Torneo di Visp: la Russia rinuncia, arriva la Norvegia
Il torneo si disputerà a metà dicembre alla Lonza Arena
VELA
22 ore
Il ritorno di Alinghi?
Nel 2024 il sodalizio elvetico dovrebbe tornare a gareggiare
PARIGI
22 ore
«Scandalo Messi? No, ma chiedete in giro chi sono Lewandowski e Jorginho»
«Jorginho? Forse il Pallone d’Oro gli è sfuggito per il rigore fallito contro la Svizzera»
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Rinnovi in difesa a Bienne
Il club bernese ha rinnovato la fiducia ai suoi due stranieri in difesa
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Frolik sospeso
Una carica alla balaustra è costata un match di stop al ceco del Losanna
SUPER LEAGUE
1 gior
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
SERIE A
1 gior
La Juve torna a respirare
I bianconeri di Allegri passano 2-0 a Salerno. A segno Dybala e Morata.
HCAP
19.10.2021 - 22:180
Aggiornamento : 20.10.2021 - 12:11

Un ottimo Ambrì ribalta il Losanna

Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna

Una doppietta di Inti ha permesso all'Ambrì di recuperare e battere 3-2 i biancorossi.

di Redazione
Antonio Fontana

AMBRÌ - Se lo scorso sabato, durante la trasferta di Berna, l’Ambrì si era reso protagonista di una parabola discendente – approcciando ottimamente il match e crollando in seguito – martedì i leventinesi si sono comportati esattamente all’opposto. La formazione sopracenerina ha infatti sconfitto il Losanna 3-2 dopo essere stata sotto di due reti.

Sul ghiaccio della Gottardo Arena si sono rivisti per l’occasione Peter Regin – al rientro dall’infortunio – e Damiano Ciaccio, che ha preso il posto del collega Conz fra i pali. 

L’alba dell’incontro non ha sorriso alla compagine leventinese, che è partita col freno a mano tirato. Dopo esserci andati vicini con Kenins e Baumgartner, i Leoni sono passati avanti nel punteggio grazie a una conclusione di Maillard insaccatasi all’incrocio dei pali (4’18”). Il gol subito ha smosso il torpore dei padroni di casa, capaci in seguito di cominciare a produrre pericoli nel terzo di pista avversario. Nei loro tentativi di battere a rete, Bürgler e Fora hanno trovato pronta la risposta di Stephan, mentre Hietanen si è inceppato proprio prima di trovarsi a tu per tu con l’estremo difensore avversario. Dal canto suo, il Losanna non è rimasto a guardare ed è andato vicino a raddoppiare su un lampo di Douay (il cui tiro si è infranto sul palo). 

Nella seconda frazione il complesso di Luca Cereda pareva essere sceso in pista con l’intenzione di alzare il ritmo, ma la formazione vodese l’ha nuovamente punito siglando lo 0-2 con Jäger (24’30”). Era lecito aspettarsi che l’Ambrì, avendo incassato la rete in uno dei suoi momenti migliori, potesse cedere definitivamente ai Leoni. Tuttavia ciò non è accaduto; tramite un rapido uno-due i biancoblù hanno infatti ristabilito la parità nel giro di pochi minuti. Ad accorciare le distanze ci ha pensato Burren (27’20”), mentre il punto del 2-2 è figlio di una magia di Pestoni. Defilato, il Top Scorer leventinese ha saputo trovare l’unico spiraglio disponibile per battere Stephan con una conclusione di precisione chirurgica. La sfida è quindi tornata a viaggiare sui binari dell’equilibrio, anche se il Losanna ha seriamente
rischiato di tornare in vantaggio, colpendo il ferro in altre due occasioni (con Gernat e Heldner).

Malgrado i pali colpiti, a spuntarla alla fine non sono stati i Leoni. Durante un terzo parziale serrato, l’Ambrì ha infatti trovato il match winning goal, che è corrisposto alla seconda rete di serata del “Figlio della Valle” Pestoni, imbeccato alla perfezione da un assist di Zwerger. Nel finale non è mancato qualche strascico di sofferenza per i biancoblù, che però hanno saputo portare a casa i
tre punti. 

La banda di Luca Cereda si esibirà fra le mura amiche anche venerdì, quando ospiterà i Lions, prima di affrontare l’ostica trasferta di Friborgo in programma sabato.

AMBRÌ-LOSANNA 3-2 (0-1; 2-1; 1-0)
Reti: 4’18” Maillard (Barberio) 0-1; 24’30” Jäager (Frick) 0-2; 27’20” Burren (Regin, McMillan) 1-2; 30’57” Pestoni (Zwerger) 2-2.
AMBRÌ: Ciaccio; Isacco Dotti, Fora; Burren, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fohrler; Fischer, Hächler; McMillan, D’Agostini, Trisconi; Kneubuehler, Heim, Bürgler; Zwerger, Grassi, Pestoni; Bianchi, Regin, Dal Pian.
Penalità: Ambrì 3x2’; Losanna 3x2’.
Note: Gottardo Arena, 5’631 spettatori. Arbitri: Stolc, Dipietro, Fuchs, Duarte.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 mese fa su tio
Pestoni, giocatore talentuoso da sempre, il figlio della... V. Un giorno verrà ritirata (anche) la sua maglia.
pardo54 1 mese fa su tio
Ora aspettiamo che si sblocchino gli stranieri e Dario.
pardo54 1 mese fa su tio
Evry sempre peggio.
cle72 1 mese fa su tio
Grande INTIIIIII... Giovane giovane Pestoni facci un gol giovane Pestoni.
ISO 37001 1 mese fa su tio
Bella vittoria! Ma scusate, "match winning goal"? "Gol decisivo", non vi piace? È anche più corto!
Evry 1 mese fa su tio
Bravo Inti, sei il migliore anche del Coach.
Genchi 67 1 mese fa su tio
@Evry Che commento intelligente
Bibo 1 mese fa su tio
@Genchi 67 "Commento intelligente" con "Evry" sono incompatibili per natura...
Genchi 67 1 mese fa su tio
@Bibo Cioè
Bibo 1 mese fa su tio
@Genchi 67 Cioè mai vedrai un commento intelligente marcato Evry
Genchi 67 1 mese fa su tio
@Bibo Grazie per la chiarezza
cle72 1 mese fa su tio
GRANDE INTIIIIII, GRANDE AMBRI!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-02 08:57:31 | 91.208.130.87