Immobili
Veicoli
TiPress
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
3 ore
Vince il maltempo, Golubic e Laaksonen fermati dalla pioggia
Anche le sfide degli elvetici sono state definitivamente interrotte a causa della pioggia.
TAMPERE & HELSINKI
3 ore
Canada affondato, per la vetta ci sono solo Svizzera e Germania
Successo pesante della Danimarca, che supera 3-2 la selezione della Foglia d'Acero. Gran Bretagna rimontata e relegata.
SUPER LEAGUE
4 ore
«Croci-Torti? Al momento giusto decideremo quello che sarà dal 1. luglio 2023»
«Con i risultati positivi… Lugano più attrattivo»
SUPER LEAGUE
6 ore
Alex Frei torna a Basilea: è lui il nuovo condottiero
Ora è ufficiale: Alex Frei, fresco di promozione con il Winterthur, è il nuovo tecnico dei rossoblù.
TENNIS
7 ore
Wawrinka subito estromesso al Roland Garros
Il vodese è stato sconfitto nel primo turno dal francese Moutet, che ora se la vedrà con Nadal.
TAMPERE & HELSINKI
7 ore
Fa festa il Kazakistan, Italia retrocessa
Gli Azzurri, sconfitti 5-2, chiudono all'ultimo posto il gruppo A. Nel girone B successo della Cechia sugli USA (1-0).
NATIONAL LEAGUE
8 ore
Il Langnau ingaggia Lepistö
L'esperto difensore, in arrivo dal Lulea, indosserà la maglia dei Tigrotti.
SUPER LEAGUE
10 ore
«Non ho diritto a vacanze», Da Silva deve ricostruire il Lugano
«Con le uscite cambia la nostra pianificazione dell’immediato. Ora cerchiamo dei giocatori pronti»
HCL
11 ore
Due amichevoli bianconere
Il Lugano di McSorley parteciperà alla Gäubodenvolksfest-Cup
SUPER LEAGUE
12 ore
Croci-Torti: «Bottani in Nazionale? Ciliegina sulla torta»
«Il mercato? Mi aspetto che arrivino giocatori pronti ad aiutare questa squadra»
AUTOMOBILISMO
14 ore
Pole e terzo posto per Marciello
Sabato positivo, domenica… meno per Marciello e il suo team
SUPER LEAGUE
14 ore
Mattia Croci-Torti non si muove da Lugano
Croci-Torti confermato sulla panchina del Lugano
SERIE A
18 ore
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
SERIE A
1 gior
Cagliari in B, ma quanti rimpianti. Si salva la Salernitana
I sardi non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 a Venezia.
TAMPERE & HELSINKI
1 gior
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
HCL
03.12.2018 - 15:380
Aggiornamento : 20:07

Hofmann lascia il Lugano e va allo Zugo

Il giocatore non ha accettato la proposta bianconera e proseguirà la sua carriera alla Bossard Arena: firmato un contratto quadriennale

LUGANO - Il futuro di Gregory Hofmann sarà lontano dalla Cornèr Arena. Lo ha comunicato questa mattina il giocatore alla dirigenza bianconera. Il 26enne - come reso noto dai Tori - ha sottoscritto un contratto valido fino al termine del campionato 2022-23 con lo Zugo.  

Ecco il comunicato emesso dall'HCL:

"Comunicare la partenza di un giocatore per il futuro non è abitudine dell’Hockey Club Lugano. L'eco mediatica che la trattativa con Gregory Hofmann ha avuto nelle ultime settimane impone però un’eccezione.

Gregory Hofmann ha informato oggi personalmente la dirigenza dell’Hockey Club Lugano della sua scelta di proseguire altrove la carriera a partire dalla stagione 2019/2020.

Il 26enne attaccante nato a La Chaux-de-Fonds, il cui contratto con l’HCL scade al termine del campionato in corso, ha così deciso di non accettare l’offerta di rinnovo che l’HCL gli ha sottoposto da lungo tempo. La società bianconera ha sperato fino all’ultimo che la trattativa con il giocatore potesse andare a buon fine ed è molto dispiaciuta per l’esito finale.

D’altra parte, l’HCL rispetta la volontà espressa da Gregory di cercare una nuova sfida così come in passato egli aveva fatto quando si era trasferito da Ambrì a Davos e in seguito dalla località grigionese a Lugano.

L’HCL sottolinea in questa occasione che la proposta di rinnovo presentata negli scorsi mesi e fino all’ultimo a Hofmann era estremamente competitiva sul mercato sia per le ambizioni sportive del club, sia in termini finanziari assoluti, sia per la durata dell’accordo.

Dirigenza e staff tecnico dell’HCL sono altrettanto convinti che l’attuale Postfinance Topscorer della squadra continuerà a dare il massimo per i colori bianconeri fino al termine della stagione in corso, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi sportivi prefissati.

Gregory Hofmann sarà a disposizione dei media su questo argomento esclusivamente domani, martedì 4 dicembre 2018, al termine dell'allenamento con la squadra alla Cornèr Arena attorno alle ore 11.15".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fapio 3 anni fa su tio
Certo che è veramente forte!
BarryMc 3 anni fa su tio
@fapio Sarà veramente forte quando fuori dai confini nazionali e con la maglia rossocrociata avrà un ruolo determinante. Ora ce l'ha solo alla Resega, dove si sta esprimendo bene.
Clinton 3 anni fa su tio
Hoffmann xché non te ne vai subito che é meglio, ti auguro di giocare in 4 linea
F/A-18 3 anni fa su tio
Lo Zugo è smanioso di vincere una buona volta il titolo ma non è con un Hofmann in più che ce la farà, poi contano anche i soldi che si cucca nei 4 anni di contratto e conta anche la possibilità di fare ulteriore esperienza in un'altra ambiente ambizioso. Legittime le sue aspirazioni, se partiva da campione svizzero avrebbe potuto anche guadagnare di più, così non è stato. Noi tutti dobbiamo solo essere orgogliosi di averlo avuto ai nostri servizi, dobbiamo solo ringraziarlo ed augurargli ogni bene.
cle72 3 anni fa su tio
@F/A-18 Da tifoso hcap fa piacere leggere un commento come questo. Bravo ottimo esempio di sportività. Anche quando è andato via da Ambri siamo rimasti delusi ma ha fatto bene a fare esperienze e a Davos è cresciuto ancor di più. Ora andrà a Zugo per crescere e avere nuovi stimoli, linfa vitale nello sport. A Lugano forse questa si stava spegnendo e ha deciso di andarsene. Cmq il giocatore non si discute neanche se la sua scelta è dettata dai soldi, tutti noi faremo lo stesso se domani ci sottopongono un l'auto contratto in un altro posto di lavoro. E chi dice di no è solo un ipocrita.
BarryMc 3 anni fa su tio
@F/A-18 L'orgoglio deve essere reciproco! Noi ce lo siamo "gustati" e lui è migliorato moltissimo grazie all'HCL!!!
Zarco 3 anni fa su tio
@cle72 Parla per te, non dare sempre lezioni a tutti !!!!
cle72 3 anni fa su tio
@Zarco Abbiamo trovato il primo venghino siori venghino avanti il prossimo! Ma Per piacereeee
Zarco 3 anni fa su tio
@cle72 Solita panzana!
Zarco 3 anni fa su tio
@cle72 Parla il grande uomo.....certo che la tua esistenza inspiegabile...alzarti al mattino e non sapere perché ! Ringrazia che ci sono io che ti regge !!!!!!
cle72 3 anni fa su tio
@Zarco Solito commento privo di contenuti povero come la tua esistenza
Libero pensatore 3 anni fa su tio
Era nell’aria, d’altronde ci sono giocatori che da Zugo andranno a Lugano. Ci sta che un giocatore voglia fare nuove esperienze, ma fossi stato il lui avrei scelto una piazza diversa dove poteva giocarsi il titolo. Sarei andato a Berna o Zurigo, prendendomi il rischio di avere un ruolo diverso. Quella sarebbe stata una vera sfida. Questa mi pare più che altro una scelta legata a soldi, ma è il suo lavoro e quindi va bene così.
baluba46 3 anni fa su tio
Mannaggia mannaggia...e adesso come la mettiamo. Sarà colpa degli ultras cattivoni che non han cantato per lui? Sarà che la curva ci aveva visto lungo?? Sarà che con questo hockey moderno non esistono più le bandiere?? Forse è semplicemente da chiudere con un “ Hoffamann p@€&”&€a lo fai solo per la grana”
BarryMc 3 anni fa su tio
@baluba46 La curva, che una volta era "La Curva", è ora che si dia una mossa, che sembra un cimitero di morti viventi! Gli ultras cattivoni dovrebbero fare meglio il loro "mestiere" sugli spalti. Visti dall'alto, mi sembra che nessuno più li ascolti….sarà perché ci vedono lungo e giusto?
sergejville 3 anni fa su tio
@baluba46 si a lugano esistono: vauclair (19 stagioni), sannitz (18) reuille (12), chiesa (10)!!! Roba pazzesca. E occhio a fazzini, bertaggia ecc.
BarryMc 3 anni fa su tio
@sergejville Bravo!!!!
toto2 3 anni fa su tio
Che se ne vada ci se ne frega,d'altro canto e'sempre stato un mercenario altrimenti sarebbe restato in leventina,se ne puo'andare anche subito per quanto ce ne importa....morto un papa se ne fa un altro,,,se di papa si tratta....
Zarco 3 anni fa su tio
@toto2 Pazienza!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 01:47:08 | 91.208.130.89