Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Sport
HCAP
14.09.2018 - 16:530
Aggiornamento : 18:25

Un milione all'Ambrì dall'Area City di Quinto

La SA sosterrà il club biancoblù nel progetto di edificazione della nuova Valascia

AMBRÌ - L'Area City Quinto SA presterà un milione di franchi all'Ambrì nell'ambito della costruzione della nuova Valascia.

Questo ha confermato in conferenza stampa Rocco Cattaneo, che della SA è presidente. Seduto accanto a Filippo Lombardi, l'imprenditore ha sottolineato come, in occasione del 20esimo compleanno dell'area di servizio, che in tanti anni ha beneficiato di investimenti per oltre 20 milioni di franchi, si è voluto dare un'ulteriore dimostrazione di radicamento nel territorio con un prestito, utile per l'edificazione del nuovo impianto dell'Ambrì, che potrà anche essere convertito in nuove azioni.

Ecco il comunicato del club biancoblù:
"In occasione dei festeggiamenti per il proprio 20.mo di attività, l’Area autostradale City Quinto SA ha sottolineato con un gesto significativo il suo attaccamento allo sviluppo dell’alta Leventina. La Società ha infatti comunicato oggi, per bocca del presidente Rocco Cattaneo e del delegato Marzio Eusebio, la decisione di partecipare con un milione di franchi – sotto forma di prestito convertibile in azioni – al finanziamento del Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì.

Al di là del finanziamento della nuova costruzione, questa partecipazione nel capitale della Valascia Immobiliare SA consentirà di sviluppare una serie di sinergie fra l’area di servizio, l’adiacente Motel S.Gottardo Sud di proprietà dell’Area City Quinto SA, il nuovo Stadio e le manifestazioni sportive ed ex extra-sportive che verranno in futuro organizzate nello stadio e sul campo di aviazione.

Si tratta di un importante nuovo passo verso l’apertura del cantiere per il Nuovo Stadio, che sottolinea – come ha detto il presidente dell’HCAP Filippo Lombardi – la visione che il club sportivo ha sempre sostenuto: non si tratta solo di sostituire il vecchio stadio con uno nuovo per una sola squadra di hockey, ma si tratta di costruire una rete di iniziative e di collaborazioni fra le realtà migliori della regione del S. Gottardo, aprendo le porte di un futuro di sviluppo, vivibilità e rilancio dell’impiego e dell’indotto a beneficio di tutti i suoi Comuni."

Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Flavio Zana 1 anno fa su fb
così si potrà posare il secondo mattone.
madras 1 anno fa su tio
Cattaneo siamo in Ticino e qui ci sono i Franchi e non purtroppo per te gli euro. E quindi i 20 milioni sono stati in franchi !!!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-11 22:17:26 | 91.208.130.86