Cerca e trova immobili

SUPER LEAGUE«Contro lo Young Boys non abbiamo nulla da perdere»

10.05.24 - 14:36
Croci-Torti: «L'YB in casa fa sempre tanti gol, speriamo di riuscire a fargliene fare il meno possibile»
Ti-press (Alessandro Crinari)
«Contro lo Young Boys non abbiamo nulla da perdere»
Croci-Torti: «L'YB in casa fa sempre tanti gol, speriamo di riuscire a fargliene fare il meno possibile»
«Per vincere ci vogliono carattere e forza mentale».
Calcio - SUPER LEAGUE11.05.2024

LIVE

Young Boys
0 - 1
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Battuto dal San Gallo la scorsa settimana e, per questo, scivolato al terzo posto della classifica (dietro anche al Servette), il Lugano è determinato a rialzarsi immediatamente. Il “problema” è che il match della risalita è quello più difficile della stagione. I bianconeri saranno infatti di scena al Wankdorf, in casa di uno Young Boys che sente profumo di titolo. Stadio nel quale, nel recente passato, di gioie ne hanno strappate pochissime.

«Penso che sia molto importante l’atteggiamento che terremo nel primo tempo - ha spiegato Mattia Croci-Torti nella consueta conferenza stampa settimanale - È sempre difficile trovare il ritmo dei passaggi e dei controlli sul sintetico. Tante volte lì non abbiamo saputo entrare nel ritmo partita, come invece siamo riusciti a Cornaredo. Importante sarà non andare in svantaggio nei primi minuti per poi cercare di fare la nostra gara. Senza paura, con coraggio. Non c’è una ricetta ma sappiamo che sarà difficile».

Dopo San Gallo è arrivato il rammarico…
«I ragazzi hanno lavorato nel migliore dei modi. Ci sono sconfitte e sconfitte. Quella di sabato è sicuramente una che ha fatto male. Come ho detto più volte, atteggiamento, voglia e motivazioni erano alte. Abbiamo fatto la partita che volevamo ma non siamo stati bravi a fare gol. E quando è così è giusto avere rammarichi, che proviamo a prendere per caricarci in vista delle prossime sfide».

Gli obiettivi sono cambiati.
«Adesso per guardare qualcosa come il titolo dobbiamo sperare nella sfortuna degli avversari. Quella di Berna non è la partita più importante dell’anno, lo era quella contro il San Gallo. Ultimamente dicendo la verità sembra che si aumenti la pressione, ma i miei ragazzi vivono con la pressione. Per vincere ci vogliono carattere e forza mentale. Ho visto i miei giocare con la consapevolezza giusta e non sentire la pressione».

La pressione contro lo Young Boys non ci sarà.
«Non abbiamo nulla da perdere e abbiamo la possibilità di dimostrare di poter vincere a Berna. Conosciamo le difficoltà della partita e abbiamo voglia di “girare” la brutta statistica che ci riguarda».

Young Boys e Lugano sono le squadre che hanno segnato di più in stagione.
«Loro in casa fanno sempre tanti gol, speriamo di riuscire a fargliene fare il meno possibile. Dobbiamo essere bravi a limitarli sulle palle ferme. Sappiamo che hanno questa caratteristica: sono fortissimi, non hanno eguali in Svizzera sulle palle ferme con cinque giocatori sopra i 193 cm».

A Berna potrebbe rivedersi Valenzuela?
«Milton è un importantissimo. Con lui titolare quest’anno abbiamo vinto tutte le partite. È un giocatore che può fare tanti ruoli nella partita e che con la sua tranquillità dà tanto. L’importante in questo momento della stagione è però far giocare i ragazzi quando sono al 100%».

Svanito il titolo, le motivazioni per il secondo posto sono ancora grandi?
«Sentire la musichetta della Champions League è una grande motivazione per chi gioca a calcio. Nella testa dei giocatori arrivare secondi e fare le qualificazioni della Champions è qualcosa di prestigioso. Sappiamo che arrivarci passa da queste partite, che sono difficili. Nello spogliatoio le motivazioni sono forti. E poi arrivare secondi sarebbe l’ennesimo miglioramento: quarti due anni fa, terzi l’anno scorso… Chissà che poi l’anno prossimo non si parta con l’asticella ancora più alta. Ma prendiamo una partita alla volta. Intanto faremo di tutto per entrare in Europa - ci manca ancora un punto per averne la certezza - che è il primo obiettivo stagionale».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys38772387763442WLWWW
2Lugano386520513675116LWWLL
3Servette3864181010594316WDLLW
4Zurigo3860161210534112LWWWW
5S.Gallo38571691360519WDLWL
6Winterthur38491310156071-11LLLLL
Ultimo aggiornamento: 11.06.2024 16:08
COMMENTI
 

Mike 1 mese fa su tio
non e mica la partita della stagione????
NOTIZIE PIÙ LETTE