Immobili
Veicoli
MOUTET C. (FRA)
0
NADAL R. (ESP)
1
2 set
(3-6 : 0-0)
MOUTET C. (FRA)
0
NADAL R. (ESP)
1
2 set
(3-6 : 0-0)
Imago
+8
PREMIER LEAGUE
17.11.2021 - 17:080
Aggiornamento : 18.11.2021 - 09:42

Solskjaer rischia, il Manchester United sogna Zidane

Il Manchester United pronto a silurare Solskjaer. Per l'anno prossimo il sogno è Zidane

Il francese non è convinto della Premier, così la dirigenza dei Red Devils vuol giocare la carta CR7.

MANCHESTER - Incapace di offrire un bel gioco e, soprattutto, di raccogliere buoni risultati, il Manchester United sta vivendo una stagione assai difficile. Molto deludente, guardando alle aspettative (e alle spese) estive. 

E cosa si fa quando i numeri sono negativi? Nel calcio la soluzione è (quasi) sempre la stessa: si cambia allenatore. La panchina di Solskjaer traballa infatti da un po’, pronta a rovesciarsi al prossimo scossone. All’Old Trafford, non è un segreto, da tempo stanno chiacchierando con i possibili sostituti del norvegese, pronti a subentrare velocemente per tentare di dare una scossa alla squadra. Stanno però anche guardando al prossimo anno, nel quale vorrebbero poter far partire un progetto nuovo. Con chi? In pole position c’è il tecnico del Leicester Brendan Rodgers, che convince a livello tecnico ma non entusiasma come uomo-immagine. Il sogno, per la dirigenza dello United, è invece uno e uno solo: Zinedine Zidane.

Il francese ha esperienza e carisma ma… non è convinto del palcoscenico. Manchester, la Premier… Lui punta forte sulla Nazionale ora guidata da Didier Deschamps. Per tentare di convincerlo, i Red Devils hanno così “mosso” Cristiano Ronaldo, che di Zizou è stato un giocatore ai tempi (vincenti) del Real Madrid. La mossa sembra disperata, certo, una telefonata di CR7 potrebbe in ogni caso non lasciare del tutto indifferente Zidane, ora in vacanza forzata ma comunque già più volte “espostosi” per un rientro in grande stile.

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (MARIO CRUZ)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 21:47:36 | 91.208.130.86