TiPress
CHALLENGE LEAGUE
20.05.2021 - 07:300
Aggiornamento : 14:53

Chiasso, 90' per evitare il baratro: «Ecco come ci siamo motivati...»

Uno dei pilastri momò, Andrea Maccoppi, ha parlato della partita con lo Xamax: «Fattore psicologico determinante»

CHIASSO - La partita della vita, la partita che vale una stagione, la partita delle partite. Chiamatela come volete, ma Chiasso-Xamax di questa sera sarà l’ultimissima chiamata per i rossoblù. Se vorranno restare aggrappati alla Challenge League, i momò dovranno battere i neocastellani con tre gol di scarto. Se ciò non dovesse succedere, la squadra di Baldo Raineri verrebbe relegata in Prima Lega Promotion. 

«La pressione c’è e da parecchio tempo – le parole di Andrea Maccoppi – Abbiamo cercato di prepararla nel miglior modo possibile, arrivando alla partita con la testa il più libera possibile. Daremo tutto, è l’ultima chance che abbiamo. A livello tecnico-tattico non sarà certo una gara come le altre, ogni partita richiede una preparazione diversa. A livello psicologico, per contro, abbiamo cercato di liberare la testa per un paio di giorni così da recuperare le energie psico-fisiche, che saranno le più importanti. È una partita in cui la testa conterà molto…».

Determinanti saranno i primi 20'-30' della sfida? «Sì e no. In questi giorni abbiamo parlato del match dello scorso 7 maggio contro il Winterthur. Al 45’ eravamo sullo 0-0, mentre al 52’ vincevamo 2-0. Che sia da motivazione ulteriore per noi... Dovremo cercare d'interpretare meglio l'incontro rispetto a quanto fatto a Sciaffusa. La partita è molto lunga. Lo ripeto: il fattore determinante sarà proprio quello psicologico. Se giocare con soli 100 spettatori sarà un vantaggio? Ormai in questo periodo siamo abituati a scendere in campo con poca gente sulle tribune... Quindi non credo».

In queste circostante ogni dettaglio potrà fare la differenza... «Anche in allenamento abbiamo cercato di prestare attenzione a ogni piccolo dettaglio, facendo il pieno di fiducia. Se già in allenamento alla prima difficoltà cedi, la preparazione alla gara non potrà essere ottimale. Sarà una partita che racchiuderà l'intera stagione. Per la nostra società, ma anche per il calcio ticinese, sarà un match davvero importante...».

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 09:01:07 | 91.208.130.85