TiPress
U21
20.01.2021 - 12:020

Lustrinelli: ancora U21

Forte degli ottimi risultati ottenuti, l'allenatore ticinese guiderà i rossocrociatini almeno fino al 2023.

L'allenatore: «È un piacere poter lavorare anche nei prossimi anni con la “Nati del futuro”».

BERNA - L’Associazione Svizzera di Football (ASF) e Mauro Lustrinelli continueranno la loro collaborazione anche dopo l’Europeo Under 21, in programma in Ungheria e Slovenia. Il contratto - firmato nel giugno 2018 e originariamente valido fino alla stessa fase finale dell’Europeo 2021 - è stato prolungato anticipatamente fino alla fine della campagna degli Europei 2021-23.

Lustrinelli era stato incaricato inizialmente a interim nel marzo 2018. Nel mese di giugno era poi stato definitivamente confermato sulla panchina. È notevole il suo bilancio che parla di 13 vittorie e un pareggio nelle 19 partite da allenatore dell'Under 21. Sotto la guida del 44enne ticinese, la Svizzera si è qualificata per la prima volta dopo dieci anni per la fase finale del campionato europeo.

«Sono molto contento e fiero di continuare la collaborazione con l’ASF. Siamo sulla buona strada. È un piacere poter lavorare anche nei prossimi anni con la “Nati del futuro”», le parole espresse dal ticinese.

Anche il direttore delle squadre nazionali Pierluigi Tami è soddisfatto del prolungamento del contratto: «L’Under 21 è molto importante per il calcio svizzero. Siamo molto soddisfatti dei buoni risultati e del modo in cui Mauro Lustrinelli ha lavorato con i giocatori. Ha puntato sui valori e ha dimostrato la sua passione. Ha avuto molto successo con questa squadra»

Tra poco più di due mesi la Svizzera disputerà l'Europeo Under 21 in Ungheria e Slovenia. Tra il 25 e 31 marzo le avversarie nel gruppo D saranno Inghilterra, Croazia e Portogallo.

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-09 01:55:18 | 91.208.130.89