Keystone/archivio
WARRI
17.11.2020 - 16:140
Aggiornamento : 21:17

«Sono stato chiuso per quattro ore nel bagagliaio di un'auto. Perché mi fanno questo?»

L'ex centrocampista, vecchia conoscenza della Serie A, è stato sequestrato da uomini armati. Era già successo nel 2012

WARRI - Ancora tanta paura per Christian Obodo, vecchia conoscenza della Serie A ammirato con le maglie di Perugia, Udinese, Fiorentina, Lecce e Torino. Il 36enne, già rapito una prima volta nel 2012 - quando fu salvato da un blitz della Polizia -, è stato nuovamente sequestrato in Nigeria. 

Obodo, secondo le ricostruzioni, è stato rapido da uomini armati nella città di Warri, dove si trovava e si era fermato a comprare della frutta. Una volta sceso dall'auto l’ex centrocampista è stato derubato e poi trascinato in un'altra macchina dai sequestratori.

Fortunatamente rilasciato dopo poche ore, il 36enne nigeriano ha raccontato la vicenda a “Brila FM”. «Sono stato chiuso per 4 ore nel bagagliaio di una macchina, al caldo. È stata una situazione spiacevole - ha spiegato - I rapitori mi hanno raccontato di aver perso dei soldi scommettendo sulle partite della Nazionale. Avevano puntato su un gol della Nigeria nel secondo tempo. Non mi hanno fatto male né minacciato, ma onestamente non riesco a capire il motivo per cui qualcuno voglia farmi affrontare di nuovo questo genere di situazioni».

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone/archivio
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Capra 1 sett fa su tio
Che mondo ..
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:28:05 | 91.208.130.86