Keystone, archivio
EREDIVISIE
20.09.2020 - 13:360

Brutto autogol: inizia male l'avventura dell'elvetico Mvogo al PSV

L'estremo difensore rossocrociato si è reso protagonista in negativo nella sfida contro l'Emmen

EINDHOVEN - Serata da dimenticare per il portiere elvetico del PSV Yvon Mvogo - al secondo match assoluto con la compagine olandese - contro l'Emmen.

All'83' la squadra allenata da Roger Schmidt era in vantaggio 1-0, dopodiché il 26enne l'ha combinata grossa. Come si può vedere dal video in allegato pubblicato su Twitter infatti, l'estremo difensore dei padroni di casa non è stato in grado di "stoppare" la palla dopo il retropassaggio di un suo compagno di squadra, realizzando un clamoroso autogol (1-1).

Per sua fortuna al 94' Romero ha siglato l'insperato 2-1, permettendo al PSV di conquistare comunque il successo finale.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 1 mese fa su tio
Il PSV con in porta Mvogo nelle prime due partite di campionato ha vinto due volte. Totale 2 gol subiti e 5 fatti. Certo che ha fatto una figuraccia, ma da lì a dire che l'avventura con il PSV inizia male... io ci farei la firma a farmi un autogol ogni due partite e vincere il campionato senza una sconfitta... ;-)

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 07:38:02 | 91.208.130.87