TiPress
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
12 min
«Scioccati, non ce l'aspettavamo»
Il 29enne è tra i nove che si sono visti recapitare la lettera (via WhatsApp) di licenziamento dal patron del Sion
BERGAMO
3 ore
«Questa è una bomba sanitaria, sta diventando una guerra mondiale»
Il presidente dell'Atalanta denuncia una situazione drammatica con la quale sta convivendo la città di Bergamo
DIVERSI
12 ore
Neymar se ne infischia della quarantena: gioca a footvolley, è polemica
Non è per nulla piaciuta ai suoi follower la foto in cui si vede il brasiliano spassarsela in compagnia di amici
SERIE A
15 ore
CR7 e compagni accettano: la Juve risparmia 90'000'000
I tesserati bianconeri percepiranno solo parte del loro salario nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno
GUANGZHOU
17 ore
C'è anche chi, lentamente, sta tornando a sorridere
Il 46enne ha postato un video per testimoniare come a Guangzhou la gente sta tornando a condurre una vita normale
GRAN BRETAGNA
20 ore
«Piango! Cantano "You'll never walk alone" fuori dalla terapia intensiva...»
L'allenatore del Liverpool ha visto un video nel quale in ospedale si cantava l'inno della sua squadra. Da pelle d'oca
TENNIS
22 ore
«Tuteliamo i tornei centenari, non gli interessi di Federer»
La quarta edizione della Laver Cup verrebbe fagocitata dal Major. Panatta sta con gli organizzatori dello Slam
MERCATO
23 ore
«Tra Rodriguez e Napoli c'era qualcosa di vero»
Gianluca Di Domenico: «Il club olandese ha dato delle sicurezze al giocatore. Rodriguez voleva questo»
SERIE A
1 gior
Dybala: «Facevo fatica a respirare, ora sto meglio». Il fratello intanto viola la quarantena
L'argentino era risultato positivo al Covid-19. Nel frattempo il fratello Gustavo, con la compagna, è stato denunciato
SUPER LEAGUE
28.02.2020 - 16:570
Aggiornamento : 20:42

Il coronavirus blocca il calcio: «Situazione particolare, l'idea è di evitare ulteriori rinvii»

Lugano: Michele Campana e Maurizio Jacobacci sono intervenuti in un'inedita conferenza stampa

Il dg Campana si è espresso anche sull'impatto economico di un'eventuale partita a porte chiuse: «Posso stimarlo tra i 20'000 e i 40'000 franchi»

LUGANO - Con il calcio svizzero bloccato dal coronavirus - tutte le sfide del weekend, come noto, sono state rinviate a data da stabilire -, il dg del Lugano Michele Campana e il tecnico Maurizio Jacobacci sono comunque intervenuti in conferenza stampa per spiegare la situazione.

«Innanzitutto vogliamo precisare che la società sostiene la decisione della SFL di rinviare a data da definire il 24esimo turno di campionato - ha esordito Michele Campana - Lunedì pomeriggio i club si riuniranno a Berna per prendere ulteriori provvedimenti sul proseguo della stagione. Si tratta di una situazione molto particolare e, da qualche giorno, avevamo capito che si poteva andare in questa direzione. Abbiamo massimo rispetto per le autorità e le persone che hanno la competenza di prendere queste decisioni che hanno serie implicazioni economiche sul piano nazionale. Sappiamo benissimo che la situazione non si risolverà nell'immediato».

Internamente come agirete?
«Come misure interne al club cerchiamo di limitare le strette di mano e - rispettando le raccomandazioni dell’Ufficio federale della sanità - abbiamo suggerito di non recarsi in luoghi affollati, specialmente in Italia. Inoltre, ai primi sintomi, tutti i membri della nostra organizzazione non devono recarsi sul posto di lavoro, ma rimanere a casa. La medesima comunicazione è stata rivolta al Settore giovanile, alle famiglie e al Team Ticino. Va detto che al momento non abbiamo problemi particolari».

La riunione di lunedì sarà molto importante.
«Lunedì desideriamo sapere dalla Lega se ci sono direttive particolari nel caso in cui un membro della nostra organizzazione dovesse contrarre il virus. Noi, al momento, non abbiamo idea delle misure che si dovrebbero adottare. Poi si parlerà del proseguo del campionato».

Il dg Campana si è poi espresso sull'impatto economico di un'eventuale partita a porte chiuse.
«L’impatto economico, nel corto termine, per il Lugano non sarebbe particolarmente grave e oneroso. Questo perché abbiamo dei costi legati all'organizzazione delle partite e l'affluenza non ci porta dei grandi ricavi. Posso stimarlo tra i 20'000 e i 40'000 franchi a partita. Come mai il rinvio e non subito le porte chiuse? Nel nostro caso, e mi riferisco al calcio, non c'è un'urgenza legata al calendario. Abbiamo ancora delle date di riserva e c'è un po' di margine. Contrariamente alle società di hockey, dove i playoff sono imminenti».

La parola è poi passata al mister Jacobacci.
«Sono rimasto sorpreso, non mi aspettavo che la partita venisse rinviata - ha esordito il tecnico - Ovviamente in questo caso bisogna accettare le decisioni. Ci spiace di non poter scendere in campo perché avevamo preparato bene la partita di Ginevra, contro una squadra che sta facendo molto bene».

Gli allenamenti e la preparazione verranno condizionati?
"Domani ci alleneremo, poi i giocatori saranno liberi fino a martedì mattina. Manterremo il ritmo. Domani Lungoyi, Sasere e Rodriguez faranno un'amichevole con l'U21 contro il Mendrisio. Per alcuni nostri giocatori, non al meglio fisicamente, una settimana in più di allenamenti potrà portare benefici. Certo mi auguro di riprendere il prima possibile».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sandrini Sirio 4 sett fa su fb
Sembra che alcuni Italiani hanno ipestato mezzo mondo, Brasile, Sud Africa, Germania, ecc. visto che uno di loro e' andato in orbita sulla Luna probabilmente anche li ci sara' gia' il virus 🤣🤣
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:13:48 | 91.208.130.89