Immobili
Veicoli

TENNIS«Mancherai al tennis, ma hai lasciato il gioco in buone mani»

23.09.22 - 11:00
Pete Sampras ha voluto omaggiare il renano, che oggi effettuerà il passo d'addio
keystone-sda.ch / STF (Kin Cheung)
«Mancherai al tennis, ma hai lasciato il gioco in buone mani»
Pete Sampras ha voluto omaggiare il renano, che oggi effettuerà il passo d'addio
Il 51enne statunitense: «Mi rende triste vederti lasciare il tennis».
LAVER CUP USA23.09.2022

LIVE

FEDERER R./NADAL R.
1 - 2
SOCK J./TIAFOE F.

NEW YORK - Oggi è il tristissimo giorno in cui Roger Federer disputerà l'ultima partita della sua incredibile carriera. Un giorno che tutti i suoi tifosi sparsi in ogni angolo del mondo avrebbero rimandato ben volentieri. 

E così tra qualche ora il renano scenderà in campo nel doppio della Laver Cup, in compagnia di Rafa Nadal. Tutti i big del tennis - coloro che insieme al rossocrociato negli ultimi anni hanno fatto incetta di trofei - sono presenti Londra, pronti a celebrare RogerOne. 

Nelle ultime ora anche Pete Sampras, 14 volte trionfatore nei Major, ha voluto omaggiare il campione elvetico tramite un video-messaggio diffuso sui canali Atp: «Mancherai al tennis, ma hai lasciato il gioco in buone mani. Inizio parlando della sfida del 2001: avevi 19 anni, eri un giovane in ascesa e la gente parlava di te. Fu una grande battaglia sul Centrale di Wimbledon, mi hai battuto in cinque set. Uscendo dal campo, pensai che comunque avevo fatto la mia partita». 

Il riferimento del 51enne è alla sfida degli ottavi di finale, dove Sampras - reduce all'epoca da sette successi in otto edizioni a Londra - perse proprio da Roger. Una sfida spartiacque per Federer, che proprio da lì prese il volo. «In quel momento non avrei pensato di vederti vincere venti Slam, diventare numero 1 per anni, dominare il nostro sport - ha continuato Sampras - In vent'anni hai sacrificato tantissimo, hai mostrato un'enorme dedizione, lavorando tanto per tenere pronto il tuo corpo anche se tanti non se ne sono resi conto perché fai sembrare tutto così facile. Sei un grande professionista, hai fatto qualcosa di straordinario. Mi rende triste vederti lasciare il tennis, ma ci vedremo ancora lungo la strada».

COMMENTI
 
ugo202230 1 sett fa su tio
Una leggenda
Geremia 1 sett fa su tio
Il più grande della storia.
Traspa 1 sett fa su tio
Federer GOAT!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT