Immobili
Veicoli

KIEVDolgopolov torna a Kiev: «Un ex soldato mi ha insegnato a sparare»

17.03.22 - 07:00
«Posso colpire un bersaglio tre volte su cinque tentativi da 25 metri»
Imago
Dolgopolov torna a Kiev: «Un ex soldato mi ha insegnato a sparare»
«Posso colpire un bersaglio tre volte su cinque tentativi da 25 metri»
L’ex tennista è rientrato a casa ed è pronto a combattere contro l’esercito russo.

KIEV - Non ha esperienze militari e, anzi, ha trascorso gran parte della sua vita occupandosi solo di cose “futili”, ovvero di racchetta e pallina. L’ucraino Alexandr Dolgopolov ha tuttavia deciso di cominciare una nuova pericolosa missione: difendere la sua Patria dall’invasore russo. 

Come già fatto dall’ex collega Sergiy Stakhovsky, il 33enne ex professionista (che è arrivato a occupare la posizione numero 13 nella classifica ATP) ha lasciato comodità e sicurezza ed è tornato a casa per combattere la sua guerra. 

Scappato in Turchia con la famiglia all’inizio del conflitto, dopo giorni difficili Dolgopolov ha scelto di rientrare nel suo Paese, passando dalla Polonia, per aiutare i connazionali. 

«Un ex soldato mi ha insegnato a sparare per 5-7 giorni - ha raccontato via social “Dolgo” - Non sono diventato Rambo in una settimana ma sono a mio agio con le armi e posso colpire un bersaglio tre volte su cinque tentativi sparando da 25 metri di distanza. Kiev è la mia casa e la difenderò insieme con tutte le persone che sono rimaste».

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 

Un post condiviso da Alex Dolgopolov AKA "THE DOG" (@alexdolgopolov)

COMMENTI
 
Mat78 4 mesi fa su tio
Complimenti, ma vista la mira forse meglio stare nelle retrovie...
ORS3 4 mesi fa su tio
3 volte su 5 da 25 metri…. Da 25 metri faccio 5 su 5 con una cerbottana. Diciamo che tu e i fucili viaggiare su due parallele
seo56 4 mesi fa su tio
Onore a te!!!
Meiroslnaschebiancarlengua 4 mesi fa su tio
"colpire un bersaglio tre volte su cinque tentativi sparando da 25 metri di distanza". Con una performance del genere impossibile di fare le score minimo al tiro militare obbligatorio. Ragazzi, si tira a 300 metri non a 25. Con delle performances del genere impossibile di farne un granatiere. Difficile anche di farne un fuciliere (che poi non sono altro che "cannon fodder"). Al limite un membre della Task Force COVID-19 svizzera (une specie di arma biologica). Buona fortuna lo stesso, almeno sei un patriota. Poi vedremo come va a finire (penso un po' maluccio per tutti: ucraini, russi, europei, resto del mondo a parte la Cina e i traders in idrocarburi).
turbo 4 mesi fa su tio
3 volte su 5 da 25m...buona fortuna!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT